Ikea Helmer – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio

Quella di Ikea è una soluzione semplice per tenere in ordine tutti i propri documenti: Helmer è la miglior cassettiera per casa e ufficio. Il prodotto è dotato di sei cassetti con altrettante fessure, per permettere l’inserimento di etichette che rendano facile l’individuazione dei documenti. La struttura in acciaio ha una base con ruote, che ne consentono un agile spostamento.

 

Principale svantaggio

Se state cercando un prodotto da collocare in camera da letto, forse non è questo l’ideale: meglio per la stanza preposta a ufficio o per quella in cui archiviate dei documenti.

 

Verdetto: 9.7/10

Un metodo pratico ed economico per avere a portata di mano tutto ciò che serve, potendo anche contare su materiali solidi e una catalogazione intuitiva.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Posto per tutto

Se il vostro lavoro comporta una grande quantità di documenti o se vi piace tenere sempre tutto in ordine, ma non volete sacrificare la vostra libreria, Ikea ha la soluzione giusta per voi. Helmer è un modello dotato di sei cassetti, all’interno dei quali potrete inserire tutti i fascicoli dei quali avete bisogno. Si sviluppa in altezza e ha dimensioni tali da non creare ingombro: 28 x 43 x 69 cm, ideali per riempire un angolo in disuso.

Grazie a questa cassettiera sarà quindi facile gestire tutto ciò che non volete perdere o lasciare alla rinfusa sulla scrivania: in casa o in ufficio, potrete sistemare i fascicoli inserendoli direttamente nei cassetti, per recuperarli senza difficoltà quando servono.

 

Organizzato

Questo prodotto ha il vantaggio di mettere a disposizione, come detto sei cassetti, ognuno dei quali presente, nella parte anteriore esterna, una fessura nella quale è possibile inserire un’etichetta. In questo modo sarà ancora più semplice ricordare dove avete collocato i documenti, senza dover frugare in ogni reparto.

Ogni elemento è dotato di una maniglia, che apre i cassetti a scorrimento, proprio come accade per il classico schedario. Grazie ai fermacassetti, inoltre, non rischierete di estrarne uno in maniera eccessiva, tanto da farlo rimanere in mano.

Solido

Un vantaggio di questo modello è sicuramente il materiale di fabbricazione, l’acciaio inossidabile, che è destinato a una lunga durata nel tempo. Inoltre è molto resistente, per cui può subire urti o cadere senza rompersi.

La cassettiera qui presente è di colore bianco, ma ne esistono versioni anche in colori differenti, che garantiscono di poter abbinare il prodotto con diversi tipi di arredamento. La parte esterna è rivestita con polveri epossidiche, quindi resistenti a elementi come l’umidità e l’acqua, anche se l’azienda ne sconsiglia l’uso all’esterno.

Le maniglie sono tutte dello stesso colore, argentato, elemento che gli conferisce l’aspetto di un vero e proprio schedario: meglio usarlo per questa finalità, piuttosto che per conservare indumenti o come cassettiera per la camera da letto.

 

Mobile

Se avete intenzione di spostare il prodotto di stanza in stanza, perché volete modificare la vostra casa o perché non volete dovervi alzare ogni volta che vi serve un documento, non sarete costretti a sollevarlo a fatica.

Anche se è pieno di documenti, infatti, basterà spingerlo visto che è dotato di rotelle alla base, che ne facilitano il movimento. L’unica accortezza, in questo caso, sarà quella di rimuovere gli oggetti che avrete collocato eventualmente sulla cima: eviterete così di farli cadere durante il trasporto.

 

Pulizia

Grazie alla struttura resistente, potrete passarvi un panno inumidito e anche intriso di sapone, in modo da rimuovere l’eventuale sporco accumulato. Inoltre, per quanto concerne il montaggio, non sarà un’operazione faticosa da esplicare, grazie anche alle istruzioni presenti sul sito ufficiale dell’azienda.

Il costo competitivo acquista ancora più valore, vista la funzionalità e la facilità di gestione di questa cassettiera.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS