Le 11 Migliori Cassettiere del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Cassettiera – Guida, Opinioni e Confronti

 

La scelta di una cassettiera viene spesso sottovalutata, quando invece potrebbe modificare in modo considerevole l’organizzazione degli spazi e l’estetica della stanza che dovrà ospitarla. Non solo, la grande varietà di prodotti presenti sul mercato potrebbe addirittura mandare in confusione chi si appresta a operare una scelta: dai classici modelli in legno si passa a quelli più economici in plastica, ma molto dipende anche da quanto si vuole spendere, dallo spazio disponibile in casa e dallo stile ricercato. Le offerte a prezzi diversificati non mancano e se avete un budget limitato potete anche trovare qualche occasione a basso costo, come nel caso dei primi due prodotti della nostra classifica: l’Ikea Malm è solida e robusta, facile da montare e pensata per ottimizzare al massimo gli spazi; mentre la Stefanplast Cassettiera Elegance è la soluzione ideale per tenere tutto sempre in perfetto ordine grazie alla disponibilità di ben quattro cassetti.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 11 Migliori Cassettiere – Classifica 2022

 

Le cassettiere sono complementi d’arredo che offrono molti vantaggi, sia dal punto di vista estetico sia in merito all’organizzazione degli spazi. Sul mercato se ne possono trovare di diverse tipologie, dai modelli della migliore marca a quelli più economici, ma se non volete perdere tempo potete servirvi della nostra classifica per effettuare una comparazione delle migliori cassettiere del 2022.

 

 

Cassettiera Malm

 

1. Ikea Malm Cassettiera a 2 Cassetti

 

Se fino a questo momento non sapevate come scegliere una buona cassettiera senza spendere un occhio della testa, forse potreste aver trovato quello che cercavate. La cassettiera Malm di Ikea si fa forte di un prezzo di vendita giudicato conveniente dalla maggior parte degli utenti, che ne hanno apprezzato in particolare il design semplice e lineare capace di adattarsi facilmente a qualsiasi tipo di arredamento; inoltre è disponibile sia in colore bianco sia con finitura nera, così da risultare ancora più facile da abbinare.

Il rivestimento in legno di rovere impiallacciato conferisce una buona impermeabilità al complemento, che ha dato prova di resistere bene all’umidità, all’usura e allo sporco. I due cassetti di cui si compone presentano dimensioni apprezzabili e sono provvisti di fermacassetti che ne impediscono la fuoriuscita accidentale.

E se il montaggio dell’oggetto vi spaventa, potete dormire sonni tranquilli perché nella confezione troverete un manuale di istruzioni illustrato per installare le varie componenti passo dopo passo con estrema semplicità.

 

Pro

Solido: Il modello proposto da Ikea si compone di due cassetti molto spaziosi, solidi e che scorrono senza difficoltà sulle guide. Inoltre, il rivestimento impiallacciato mette al riparo da ogni possibile danno causato dall’umidità e dall’usura.

Con fermacassetto: Gli ammortizzatori integrati consentono una chiusura lenta e silenziosa del cassetto, impedendo al contempo che si blocchi o che fuoriesca dal suo binario accidentalmente.

Prezzo conveniente: Tra i tanti prodotti venduti online, questo è sicuramente il più economico in rapporto alla buona qualità costruttiva e alle caratteristiche offerte.

 

Contro

Due cassetti: Il catalogo della nota azienda svedese pullula di mobili e cassettiere a prezzi bassi, quindi se pensate che due cassetti non siano sufficienti per soddisfare le vostre esigenze potete sempre optare per altri modelli più grandi e capienti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera di plastica

 

2. Stefanplast Cassettiera Elegance 4 Cassetti

 

Gli store online sono la soluzione ideale dove acquistare la migliore cassettiera per le proprie esigenze, visto che sul web si possono trovare talmente tante offerte convenienti che c’è solo l’imbarazzo della scelta. Se nonostante le vostre ricerche non siete ancora riusciti a capire quale cassettiera comprare perché ne cercate una abbastanza compatta da riuscire a entrare in uno spazio limitato, vi consigliamo di leggere la nostra recensione del modello Elegance proposto da Stefanplast.

Grazie alle sue dimensioni compatte, pari a 80 x 39 x 37 centimetri, trovarle un posto in casa non sarà un problema, ma il bello è che nonostante le sue misure contenute dispone di ben quattro cassetti, non grandissimi ma comunque sufficienti per riporre tutti quegli oggetti che non trovano posto nell’armadio.

Pur essendo una cassettiera realizzata in plastica, presenta un design moderno, sebbene qualche utente abbia riscontrato qualche piccola imperfezione qua e là, ma si è dimostrata comunque abbastanza resistente sia ai graffi sia alle sollecitazioni ripetute.

 

Pro

Dimensioni: Il prodotto si fa apprezzare per il suo ingombro minimo: le misure pari a 80 x 39 x 37 centimetri ne permettono il posizionamento in spazi piuttosto ristretti.

Quattro cassetti: Nonostante le sue dimensioni contenute dispone di ben quattro cassetti, il che la rende ideale per organizzare al meglio gli spazi pur senza opprime troppo l’ambiente in cui verrà collocata.

Rapporto qualità/prezzo: La struttura è realizzata in materiale plastico di buona qualità che, oltre a garantire un’elevata resistenza nel tempo, consente un notevole risparmio economico rispetto ai tradizionali prodotti in legno o in pelle.

 

Contro

Piccole imperfezioni: Alcuni acquirenti segnalano la presenza di piccole imperfezioni in alcuni punti della struttura, che purtroppo compromettono la bellezza complessiva dell’oggetto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera shabby

 

3. VS Venta-stock Cassettiera Magda Bianco con 5 Cassetti

 

Gli amanti dello stile shabby chic sicuramente apprezzeranno questa splendida cassettiera dal design originale e moderno, proposta da VS Venta-Stock. Il legno di pino massiccio che costituisce la struttura è stato mantenuto allo stato grezzo, con un effetto molto particolare dato dalla verniciatura irregolare.

Altra caratteristica meritevole di apprezzamento è la presenza di cinque cassetti molto ampi e spaziosi, al cui interno sarà possibile riporre sia gli oggetti più piccoli sia quelli più voluminosi che risultano spesso difficili da collocare. Ogni cassetto è verniciato di un colore diverso per offrire un contrasto cromatico davvero accattivante, mentre i pomelli rotondi in colore nero accentuano l’impatto visivo del complemento. 

Inoltre, la presenza di una guida laterale ne facilita l’apertura, sebbene manchi un ammortizzatore per impedire che si lesionino quando chiusi con una certa veemenza.

Se, però, da un lato non abbiamo difficoltà a ritenerlo uno dei migliori prodotti in circolazione sotto il profilo estetico, dall’altro il prezzo alto a cui viene proposto potrebbe scoraggiarne l’acquisto.

 

Pro

Design: La lavorazione anticata e l’attenzione per i particolari hanno ottenuto solo pareri positivi da parte degli utenti, soprattutto da coloro che amano lo stile shabby chic.

Cassetti: La presenza di cinque ampi cassetti permette di riporre libri, abiti, biancheria e piccole gioie in modo intelligente e ordinato, dedicando a ognuno il giusto spazio.

Montaggio: Altro vantaggio offerto dall’articolo è il fatto che arrivi a casa già montato, per cui non sarete costretti a trafficare con viti e tasselli per sistemare le varie componenti.

 

Contro

Prezzo alto: Chi confronta prezzi e caratteristiche dei prodotti venduti online potrebbe storcere un po’ il naso di fronte al costo spropositato a cui viene venduta questa cassettiera shabby, sebbene in molti abbiano ritenuto il prezzo proporzionato a quanto offerto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera per armadio

 

4. Webmarketpoint Cassettiera in legno per interno armadio

 

Una cassettiera comoda e in grado di consentire una migliore gestione dello spazio dentro un armadio. Si intende, infatti, come elemento da inserire dentro il vano e qui fruttare al meglio lo spazio disponibile.

Ha due cassetti con guide in ferro. Sono stabili e scorrono bene anche a pieno carico. Non è consigliabile eccedere con il contenuto dei singoli cassetti per evitare di affaticarne la struttura, non la più solida.

Le misure sono compatibili con la maggior parte degli armadi, ma è consigliabile verificare con cura se corrispondono effettivamente a quelle del proprio. Sfrutta bene lo spazio disponibile per assicurare sufficiente capacità al cassetto che è profondo 41 cm e lungo all’interno ben 76 cm. La finitura frassinata mette in evidenza una leggera venatura del legno, così da rendere questo elemento gradevole anche se non è destinato a stare in bella vista.

 

Pro

Da interno armadio: Serve per completare la funzionalità di un armadio in cui non sono previsti scomparti e divisori per meglio organizzare lo spazio.

Già montato: Viene spedita già montata e non in singoli pezzi come avviene spesso per questo tipo di mobili economici.

Cassetti capienti: Si può contare su abbondante spazio all’interno sfruttando con intelligenza quello all’interno dell’armadio.

 

Contro

Da ancorare: Manca un vero e proprio sistema di fissaggio all’interno dell’armadio e per questo potrebbe non essere ferma e stabile come una parte integrata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera vintage

 

5. Ts-Ideen GmbH Mobiletto in Stile Vintage Epoca

 

Questa cassettiera vintage dal design belle époque incorpora stile, qualità e funzionalità. Il complemento si compone di quattro cassetti a forma di libri impilati che la rendono una vera gioia per gli occhi, e si adatta facilmente a diversi stili di arredamento, da quelli classici a quelli più all’avant garde che puntano all’originalità.

Oltre a occupare poco spazio, risulta molto pratica e comoda da utilizzare grazie alla presenza di quattro ruote alla base che permettono di trasportare il mobile da una parte all’altra della casa senza fare sforzi eccessivi.

Ma il vero fiore all’occhiello di questa cassettiera sono i materiali di elevata qualità con cui è realizzata: la struttura in fibra di legno a media densitá concede una buona stabilità al tutto, mentre il rivestimento in pelle sintetica con effetto anticato contribuisce a esaltare ulteriormente l’originalità di questo splendido complemento d’arredo.

Sicuramente non è il prodotto più economico che si può trovare in circolazione, ma i pareri positivi degli acquirenti in merito alla fattura e al design curato nei minimi dettagli legittimano ampiamente il prezzo elevato a cui viene venduto.

 

Pro

Estetica: La cassettiera vintage proposta da Ts-Ideen GmbH colpisce principalmente per il suo design originale e retrò al tempo stesso, ideale per aggiungere un tocco di stile e raffinatezza a qualsiasi tipo di ambiente.

Materiali: La qualità costruttiva non lascia spazio a delusioni di alcun genere: la struttura in legno di abete e il rivestimento in pelle sintetica con effetto anticato la rendono non solo gradevole alla vista ma anche solida e resistente.

Praticità: Non è solo bella ma anche pratica da utilizzare, grazie soprattutto alla dotazione di quattro ruote alla base che consentono di spostarla comodamente all’occorrenza.

 

Contro

Costosa: Il prezzo a cui viene proposto l’articolo potrebbe superare la spesa preventivata per l’acquisto di una cassettiera.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera con ruote

 

6. Sundis Cassettiera MOD 4481001.0

 

Perfetta per la cucina o per il bagno, la cassettiera che vediamo in questa recensione si fa apprezzare per la praticità e comodità d’uso. Si può muovere agevolmente sulle quattro rotelle alla base. È destinata a essere usata raccogliendo minutaglie e oggetti piccoli e poco pesanti, quindi è facile spostarla da una parte all’altra della stanza in base al bisogno.

I cassetti sono realizzati in plastica che riproducono la stampa di un intreccio di vimini tipo rattan che dà quel tocco in più all’arredo di casa. I cassetti sono tre, abbastanza alti e capienti da poter contenere oggetti diversi in base alle specifiche esigenze. Si può usare in ambienti diversi, per completare una cabina armadio o per organizzare gli oggetti di uso comune nelle stanze di casa che necessitano di una buona organizzazione.

 

Pro

Tipo rattan: L’imitazione dell’intreccio delle fibre del tipico materiale naturale, rendono questo oggetto anche esteticamente efficace.

Cassetti capienti: Si possono organizzare tanti oggetti all’interno dei cassetti grandi e impilati uno sull’altro a torre, purché si eviti accuratamente di appesantirlo troppo.

Versatile: Lo stile neutro e ben rifinito ne consente l’uso in diversi ambienti della casa, dalla cucina al bagno oppure la cabina armadio.

 

Contro

Da non caricare troppo: Non bisogna esagerare con il contenuto dei cassetti che non può essere eccessivo per evitare di sovraffaticare la struttura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera classica

 

7. Iconico Home MIK Traditional Cassettiera 4 cassetti

 

Cassettiera dallo stile essenziale e senza tempo, molto sobria e gradevole. Tutto sommato perfetta per essere abbinata a qualsiasi stile e ambiente. Si caratterizza per la particolare compattezza e la facilità di collocarla anche in stanze in cui c’è poco spazio ma va organizzato con attenzione.

I quattro cassetti scorrono senza intoppi sulle guide a ruota, predisposte in origine con tutti gli altri pezzi per assemblare il mobile. La dimensione dei cassetti è sufficiente e in grado di contenere parecchi oggetti.

Il materiale con cui è realizzata la cassettiera non è dei più robusti, si tratta di truciolato laminato, quindi rivestito con uno strato che imita l’effetto del legno. Per rendere più stabile il mobile e anche sicuro rispetto al tipo di uso che se ne desidera fare, è possibile ancorarlo al muro con i tasselli in dotazione.

 

Pro

Design senza tempo: Elegante e molto essenziale, il design di questo mobile è gradevole e facile da abbinare con gli altri mobili già presenti in casa.

Facile da montare: Le istruzioni incluse nella confezione sono chiare e facili da seguire per un assemblaggio veloce e senza intoppi.

Predisposto per l’ancoraggio a muro: Non brilla per qualità complessiva, ma per rendere il mobile più stabile e sicuro è possibile fissarlo al muro con gli appositi tasselli.

 

Contro

Il prezzo riflette la qualità: Economica e accessibile a molti, ha però una certa fragilità dovuta all’utilizzo di materiali meno pregiati e per questo più fragili.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera colorata

 

8. Fantasy Fields by Teamson Magic Garden Cassettiera Trinket

 

Al prodotto che chiude la nostra classifica abbiamo deciso di assegnare il titolo di migliore cassettiera colorata per bambini. Realizzata in legno di abete di eccellente fattura, presenta dettagli e finiture davvero accattivanti, come i pomelli a forma di simpatici animali, i disegni floreali sui lati e i pois bianchi in corrispondenza dei cassetti, tutto dipinto rigorosamente a mano da artigiani professionisti.

Il legno è stato trattato con vernici non tossiche per garantire la massima sicurezza per i bambini, mentre l’assemblaggio dei pezzi risulta facile e intuitivo, visto che nella confezione, oltre a un dettagliato manuale di istruzioni, è presente tutto l’occorrente per completare il montaggio in modo corretto.

La Magic Garden vede prevalere il rosa come colore principale, il che la rende adatta per le femminucce, mentre optando per il modello Enchanted Woodland della stessa linea sarà possibile accontentare anche i maschietti. Come di consueto, terminiamo la nostra recensione con un breve resoconto delle caratteristiche del prodotto, in modo che possiate prendere la vostra decisione con maggiore consapevolezza.

 

Pro

Qualità/prezzo: Il costo appare leggermente alto rispetto alla media, ma i pareri degli acquirenti sono concordi nel ritenere che il prodotto valga il denaro speso, soprattutto in virtù dell’elevata qualità della manifattura e dei materiali.

Sicura: Potrete posizionarla tranquillamente nella camera dei vostri bambini senza temere per la loro incolumità, poiché la cassettiera non presenta spigoli sporgenti o piccoli pezzi che potrebbero essere ingeriti accidentalmente dal piccolo.

Colorata: Il modello piace soprattutto per i colori vivaci e le maniglie dei cassetti a forma di simpatici animali che lo rendono diverso da tutti gli altri.

 

Contro

Cassetti piccoli: Sono cinque ma, secondo gli acquirenti, risultano piuttosto piccoli e risicati, per cui si potranno inserire solo oggetti di dimensioni contenute.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassettiera Ikea

 

9. Ikea, Helmer, Cassettiera in Acciaio con 6 Cassetti

 

La cassettiera Ikea Helmer è un modello indicato per l’ufficio o la casa, in quanto consente di archiviare facilmente tutti i vostri documenti. Si sviluppa in altezza e conta su ben sei cassetti a scorrimento, dotati di un fermo che ne impedisca l’apertura totale.

Su ognuno è presente una fessura, che consente di inserire un’etichetta, in modo da catalogare ogni reparto in base ai faldoni contenuti. La struttura è in acciaio inossidabile e verniciata con polveri epossidiche, quindi è resistente al tempo e soprattutto all’umidità.

Alla base sono presenti delle ruote che aiutano lo spostamento della cassettiera, in special modo quando è piena. Il costo competitivo piace anche per la disponibilità di colori e la facilità con la quale la si può montare. Peccato però che appaia più adatta a un ufficio che alla camera da letto.

 

Pro

Funzionale: I sei cassetti dei quali è dotato il prodotto consentono di archiviare in maniera ordinata tutti i documenti che si ha la necessità di avere a portata di mano.

Fessure: Su ogni elemento è presente una fessura nella quale poter inserire l’etichetta, che aiuta a gestire meglio il contenuto di ogni cassetto e a reperire con più facilità ciò che serve.

Materiali: La struttura è in acciaio inossidabile ed è rivestita con polveri epossidiche, che resistono a fenomeni come l’umidità.

Ruote: Quelle poste alla base aiutano a trasportare la cassettiera dove serve, in modo da non faticare per spostarla quando è piena.

Costo: Il prezzo di vendita è molto competitivo, visto che il prodotto è destinato a durare a lungo.

 

Contro

Destinazione d’uso: Lo stile tipico da ufficio rende questa cassettiera poco indicata per stanze come la camera da letto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

10. Ikea Rast Cassettiera a 3 Cassetti, in Legno

 

La cassettiera Ikea Rast ha il vantaggio di avere una finitura naturale, ma modificabile. Il prodotto arriva del colore del materiale che la compone, il legno massello di pino, ma può essere riverniciato della tonalità che più si addice alle vostre esigenze.

Sono presenti tre cassetti abbastanza capienti, dotati di pomelli per l’apertura, e tutto il necessario per fissare il mobile al muro: l’azienda raccomanda di farlo, per evitare che si ribalti sotto un peso eccessivo.

Il montaggio risulta facile e veloce, grazie anche alla presenza di tutto il necessario all’interno della confezione e alle istruzioni che potrete reperire anche sul sito dell’azienda. il prezzo di vendita è alla portata di tutti e i materiali usati sono in linea con la politica di Ikea, che rispetta l’ambiente utilizzando solo legno proveniente da foreste certificate.

Questo vuol dire che non farete male all’ecosistema se prediligete un mobile in vero legno.

 

Pro

Naturale: La bellezza del legno massello di pino è ciò che caratterizza questo prodotto, che ha una finitura molto naturale, anche se può essere verniciato a piacere.

Capiente: Dotata di tre cassetti, Ikea Rast è spaziosa abbastanza da permettere di stipare diversi indumenti, che si vogliono conservare al riparo dalla polvere.

Montaggio: All’interno della confezione troverete tutto il necessario per il montaggio, che sarà molto semplice e non richiederà più tempo del dovuto.

Prezzo: Il costo è conveniente e alla portata di tutti, per cui non ci sarà bisogno di un grosso budget per acquistarlo.

 

Contro

Trattamento: L’azienda sostiene che sia opportuno trattare il mobile con olio, vernice, cera o mordente, per evitare che si rovini con il passare del tempo.

Fissaggio: Appare obbligatorio fissare il mobile al muro, per impedirgli di cadere quando è sottoposto a un peso importante e rischia di ribaltarsi quando lo si apre.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

11. Ikea Kullen Cassettiera a 2 Cassetti

 

La cassettiera Kullen di Ikea è la soluzione ideale per chi cerca un oggetto utile e poco d’effetto: la linea essenziale e il colore bianco la rendono adatta ad ambienti sobri e con poche pretese in fatto di abbellimento.

In fibra di legno, ABS e truciolato, è leggera e resistente, dotata di una superficie superiore e di due cassetti capienti, con una profondità ciascuno di 34 cm. Potrete destinarla alla camera da letto o alla lavanderia, dato che dimostra grande versatilità.

Il montaggio è semplice, anche perché potrete contare sulle istruzioni fornite dall’azienda, ma sembra che i cassetti abbiano qualche difficoltà ad aprirsi correttamente perché a scorrimento. Valido il rapporto qualità/prezzo, anche se non è la soluzione giusta per chi ha bisogno di molto spazio in cui riporre oggetti e indumenti.

 

Pro

Semplice: Se siete alla ricerca della funzionalità, Kullen è la cassettiera ideale per aggiungere un posto dove conservare oggetti e indumenti, senza avere la pretesa di un modello esteticamente d’effetto.

Materiali: L’ABS, il truciolato e la fibra di legno non solo la rendono leggera ma fanno in modo che sia rispettato l’ambiente, visto che il 50% degli elementi che la compongono sono riciclabili.

Compatta: Ha dimensioni ridotte, quindi va bene anche in un piccolo appartamento, ma in compenso i cassetti sono abbastanza profondi da offrire posto a molti oggetti.

Prezzo: La spesa da affrontare è molto ridotta, per cui non avrete problemi ad acquistarne una.

 

Contro

Cassetti: Alcuni utenti lamentano lo scorrimento difficoltoso dei cassetti, che spesso si inceppano e impediscono di accedere al contenuto.

Spazio: Se avete bisogno di un oggetto molto capiente, probabilmente questo non fa per voi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una cassettiera

 

Avete trascorso le ultime settimane a riordinare armadi e cassetti chiedendovi come mai a ogni cambio di stagione il vostro guardaroba sembra sempre più affollato? Allora probabilmente è arrivato il momento di acquistare una nuova cassettiera. Sebbene gli arredamenti delle case moderne abbiano vissuto sostanziali trasformazioni negli ultimi decenni, le cassettiere rimangono ancora oggi un caposaldo quando si tratta di organizzare in maniera intelligente gli spazi disponibili.

 

 

Questi funzionali complementi d’arredo, oltre ad accrescere il valore estetico del contesto in cui si andrà a posizionarli, sono una soluzione semplice e pratica per assicurarsi che i propri effetti personali siano sempre in ordine e facilmente rintracciabili all’occorrenza.

La scelta finale, però, non deve tenere conto solo della funzionalità dell’oggetto ma anche dei propri gusti personali: alte, basse, essenziali, decorate, in commercio se ne possono trovare di ogni forma e con materiali e prezzi molto diversi, ma come individuare quella più adatta alle proprie esigenze? Per capirlo consultate la nostra guida, che vi ricorda quali caratteristiche valutare prima dell’acquisto.

 

La funzionalità

Il principale compito di una cassettiera è di mantenere in perfetto ordine gli oggetti che si vogliono tenere a portata di mano. Questi complementi, soprattutto quelli più moderni, spiccano per la loro funzionalità, che varia in base alla destinazione d’uso. Gli ultimi trend, in effetti, hanno modificato il modo di concepire questi mobili, passando dal loro posizionamento esclusivo nella zona notte dell’abitazione a un utilizzo più versatile che ne consente la collocazione anche in un living o nel corridoio. 

Di conseguenza anche il design e le dimensioni di questi oggetti si sono man mano evolute per adattarsi agli spazi sempre più limitati delle abitazioni moderne: la linea guida da tenere in considerazione al momento dell’acquisto è sicuramente quella di far combaciare lo stile del complemento con le proprie esigenze di spazio, in modo da non sacrificare troppo la funzionalità in favore dell’estetica.

A tal proposito, è importante stabilire a priori quanto spazio occorre per sistemare all’interno dei cassetti le proprie cose, un aspetto che cammina di pari passo con le dimensioni e il numero degli scomparti disponibili. Quasi tutte le cassettiere, poi, dispongono di un piano d’appoggio da sfruttare in diversi modi: se lo spazio disponibile nella stanza è davvero limitato, potrete utilizzare il ripiano superiore per appoggiare tutti quegli oggetti che non troverebbero dimora altrove, per esempio dei libri se il mobile si trova in salotto, cosmetici e asciugamani se deciderete di posizionarlo in bagno, portagioie e abat jour se è stato disposto in camera da letto.

Inoltre, potete abbellire la cassettiera come più vi piace, magari posizionandovi sopra un vaso, una cornice o qualsiasi altro soprammobile che contribuisca a renderla ancora più decorativa.

 

Lo stile

Insieme al design si sono evoluti anche i materiali di costruzione, dal classico legno, ancora oggi molto apprezzato, a quelli più moderni come l’MDF con diversi tipi di laccature. La scelta dei materiali, però, deve tenere conto anche dello stile dell’ambiente in cui si dovrà posizionare il mobile: tra le ultime tendenze troviamo lo stile shabby chic, caratterizzato da incantevoli finiture e dettagli in stile retrò capaci di conferire all’oggetto un’estetica molto gradevole. 

Altre valide soluzioni ci vengono date dallo stile moderno, che utilizza materiali più innovativi per combinare alla perfezione estetica e funzionalità. Le cassettiere appartenenti a questa categoria sono spesso realizzate con colori abbastanza tenui, se non addirittura neutri come il bianco, e si caratterizzano per il design minimal e la presenza di finiture laccate che donano un tocco di luminosità all’ambiente, ma si possono preferire anche tonalità più sgargianti e accese per creare contrasti molto particolari.

Un’altra interessante alternativa per conciliare alla perfezione stile e praticità è rappresentata dalle moderne cassettiere con cassetti in vetro trasparente, ideali per tenere sempre a vista tutti quegli oggetti che potrebbero tornare utili in particolari momenti della giornata.

 

 

Dimensioni e materiali

È vero che le cassettiere di design esercitano sempre un certo fascino, ma non bisogna mai dimenticare che la loro funzione principale è quella di risolvere ogni eventuale problema di spazio e organizzazione. Ecco perché un aspetto da non sottovalutare in fase di scelta sono le dimensioni della stanza da arredare e quelle dei mobili che si troveranno nelle vicinanze della cassettiera. 

È importante, infatti, lasciare tutto intorno uno spazio che sia il più fruibile possibile e che consenta l’apertura dei cassetti senza incontrare difficoltà. Se quello che resta tra il mobile e gli altri complementi d’arredo è minimo, vi consigliamo di preferire un modello di dimensioni più contenute, magari anche abbastanza leggero, o meglio ancora se dotato di ruote, per spostarlo facilmente quando si devono fare le pulizie.

Infine, prestate attenzione anche ai materiali di costruzione che, oltre a essere in linea con lo stile del resto del mobilio, dovrebbero garantire una buona resistenza nel tempo. Il legno è in genere il preferito da chi ama lo stile classico, mentre l’MDF e il metallo sono perfetti per completare l’arredamento di una stanza più moderna. Se, invece, volete optare per qualcosa di più economico, sono disponibili anche delle cassettiere in plastica lavorate in modo da adattarsi a qualsiasi ambiente, classico o moderno che sia.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come costruire una cassettiera?

Chi ama cimentarsi nei lavori di bricolage o semplicemente vuole risparmiare sull’acquisto di una nuova cassettiera, può costruirne una utilizzando delle tavole di legno, alcuni attrezzi di uso comune, una colla specifica e delle viti di fissaggio. Il primo step consiste nel tagliare i pannelli seguendo uno schema di base, facilmente reperibile sul web, facendo attenzione che ogni unità sia della giusta misura. 

A questo punto incollate i vari pezzi al supporto centrale e avvitateli insieme in modo che risultino più stabili e resistenti. Una volta assemblata la struttura, non vi resta che costruire i cassetti seguendo lo stesso procedimento, con l’unica accortezza di controllare le misure dello chassis costruito in precedenza per far si che si incastrino alla perfezione.

 

Come dipingere una cassettiera?

Dipingere una vecchia cassettiera è la soluzione migliore per darle un aspetto totalmente nuovo ed esprimere il proprio estro creativo. Non è un’operazione complicata ma richiede olio di gomito e tanta pazienza.

La prima cosa da fare è rimuovere la vecchia verniciatura con della carta abrasiva o una smerigliatrice; una volta scelto il colore, potete iniziare a dipingere la struttura e i cassetti, e dopo aver atteso il tempo necessario per l’asciugatura, usate della carta vetrata con grana da 240 per rimuovere eventuali imprecisioni e rendere lo strato di pittura più uniforme e omogeneo.

 

Cosa mettere su una cassettiera?

Le cassettiere sono complementi d’arredo molto versatili capaci di valorizzare qualsiasi ambiente. Visto che la maggior parte di questi mobili dispone di un ripiano superiore dove poter appoggiare praticamente di tutto, è importante scegliere con cura cosa metterci sopra, altrimenti si rischia di compromettere l’estetica del complemento stesso.

Se la cassettiera verrà posizionata in camera da letto o in un living, potete abbellirla con cornici, vasi e ogni altro soprammobile che contribuisca a esaltarne la funzione decorativa, mentre nel caso in cui si decida di collocarla in bagno, sarà possibile sfruttare lo spazio disponibile per riporre cosmetici o asciugamani.

 

Come rinnovare una vecchia cassettiera?

Esistono diversi espedienti per rinnovare una vecchia cassettiera e tutti, bene o male, si propongono di rendere il complemento originale e al passo con i tempi.

Se non volete perdere tempo con il fai da te, potete acquistare nei negozi di bricolage o in cartoleria bordature e stencil da applicare direttamente sui cassetti, altrimenti potete ricorrere al buon vecchio decoupage per decorare l’oggetto con ritagli di carta o illustrazioni da incollare sulla superficie con della vernice trasparente o della lacca apposita.

 

 

 

Come utilizzare una cassettiera

 

La cassettiera è sicuramente uno dei mobili più funzionali in assoluto, poiché permette di riporre i propri effetti personali in maniera ordinata e svolge al contempo una funzione decorativa. Individuare il modello giusto, però, non è semplice e prima di decidere bisogna valutare diversi elementi, a cominciare dalle caratteristiche della stanza che dovrà ospitarlo al tipo di utilizzo che si intende farne.

Se siete confusi e non sapere quale modello scegliere tra i più venduti del momento, potete utilizzare la nostra guida per capire qual è il prodotto più adatto alle vostre esigenze e come sfruttarlo al meglio per risolvere ogni possibile problema di spazio.

 

 

Il giusto posizionamento

L’interior design non è solo un trend passeggero ma una progettazione degli spazi che ci aiuta a vivere al meglio i nostri luoghi abitativi e lavorativi. Nel corso degli anni il prospetto architettonico delle case moderne si è evoluto, portando con sé un nuovo concetto di arredamento che ha sensibilmente modificato la destinazione d’uso di molti complementi d’arredo, a cominciare proprio dalla classica cassettiera.

In passato era visto come un mobile da collocare esclusivamente in camera da letto per fare da “partner” all’armadio nella sistemazione di biancheria, vesti e oggetti vari, oggi invece lo si può trovare in diverse aree dell’abitazione, come il corridoio o il soggiorno.

In base al luogo di dimora, questi complementi presentano un design diverso: se si vuole posizionare la cassettiera in corridoio, è consigliabile preferire un modello stretto e alto capace di creare un angolo funzionale e confortevole dove trovare facilmente tutto ciò di cui si ha bisogno, donando al contempo un tocco di stile a un’area che di solito è solo di passaggio.

Più attenta deve essere, invece, la scelta del complemento da posizionare nella zona living o in camera da letto. Nel primo caso è importante prestare maggiore attenzione al design, che andrà studiato nei minimi dettagli per non rischiare di creare contrasti troppo dissonanti con il resto dell’arredamento, mentre nel secondo bisognerà concentrarsi anche sulla funzionalità del mobile, la cui funzione principale sarà quella di contenere un gran numero di oggetti e vestiti.

 

Prendere le misure

Un altro elemento da valutare con grande attenzione sono le dimensioni della cassettiera, che dovrebbero conformarsi alle caratteristiche della stanza dove andrete a posizionarla. Come prima cosa bisogna prendere bene le misure e capire quale possa essere la soluzione migliore per sfruttare al meglio lo spazio disponibile senza snaturarlo.

Con “prendere bene le misure” però non ci riferiamo solo alla struttura ma anche ai cassetti, e a tal proposito è fondamentale lasciare circa 30 centimetri di margine per poterli aprire senza ostacolare il passaggio nella stanza.

Ovviamente, dovete considerare anche quello che c’è intorno alla cassettiera, come la porta d’entrata e l’armadio: se non si sceglie la misura giusta, le ante degli altri mobili potrebbero colpire i cassetti e compromettere la bellezza e la durata dei materiali.

 

 

Cosa mettere in una cassettiera

Oltre che per grandezza, le cassettiere presenti in commercio si differenziano anche in merito all’altezza, ma anche in questo caso bisogna prestare attenzione allo spazio disponibile nella stanza. I modelli bassi possono conferire all’ambiente una sensazione di maggiore ampiezza e sulla loro superficie si potranno appoggiare soprammobili e oggetti di ogni tipo.

Infine, prima dell’acquisto pensate alle cose che volete sistemare all’interno dei cassetti per regolarvi di conseguenza: se la loro funzione sarà quella di contenere della biancheria da letto o abiti invernali, è meglio optare per un complemento dalle dimensioni generose e con un buon numero di scomparti, mentre se la vostra intenzione è quella di riporvi gioielli, libri e altri piccoli effetti personali, potete anche preferire un classico secretaire (o chiffonier), che presenta una struttura più stretta e allungata rispetto alle tradizionali cassettiere basse e larghe. 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Ikea Hemnes Cassettiera con 3 Cassetti

 

A coloro che non hanno mai abbastanza spazio dove disporre abiti e oggetti vari, consigliamo la cassettiera Hemnes di Ikea, che con le sue misure pari a 108 x 50 x 95 centimetri è decisamente più grande della media e offre un’area abbastanza capiente per riporre i propri effetti personali senza incontrare difficoltà, mentre l’ampio ripiano superiore permette di appoggiare lampade e soprammobili di dimensioni considerevoli.

Libero da ogni decorazione superflua, questo mobile in stile “rustico moderno” si fa apprezzare per la sua funzionalità e la purezza delle linee essenziali che ben si adattano a qualsiasi stile di arredamento, moderno o classico che sia.

I cassetti, tre in tutto, si estraggono facilmente grazie ai pomelli in alluminio e alle solide guide di scorrimento che, essendo dotate di un pratico fermo di sicurezza, impediscono di schiacciarsi le dita accidentalmente. Al loro interno trovano spazio anche oggetti particolarmente ingombranti come lenzuola, libri e abiti, sebbene è doveroso ricordare che il prodotto, prima di essere utilizzato, andrà montato seguendo le istruzioni d’uso allegate.

 

Pro

Solido: Il materiale prevalente è il legno impiallacciato che, oltre a rispettare le norme europee di sicurezza, risulta abbastanza resistente da garantire solidità e durevolezza nel corso degli anni.

Semplice ma raffinato: Il design pulito, lineare e senza molti fronzoli ha conquistato il favore degli acquirenti. Ai tre ampi cassetti, perfetti per riporre anche gli oggetti più voluminosi, si affianca una superficie d’appoggio altrettanto ampia dove disporre soprammobili e suppellettili vari.

Manuale di istruzioni: L’oggetto, una volta acquistato, andrà montato seguendo le istruzioni riportate sul manuale d’uso a corredo, che appare molto chiaro e dettagliato anche per chi non ha una buona dimestichezza con il fai da te.

 

Contro

Occhio alle misure: Si tratta di un mobile di dimensioni piuttosto generose, per cui bisogna disporre di un’area abbastanza ampia dove collocarlo, altrimenti c’è il rischio che diventi troppo ingombrante.

 

 

Inter Link Cassettiera con Ruote Laminato

 

Se state cercando la migliore cassettiera con ruote vi consigliamo di valutare attentamente quella proposta da Inter Link, che offre un ottimo compromesso tra qualità complessiva e prezzo di vendita. Sono proprio i materiali ad aver ottenuto il maggior numero di apprezzamenti da parte degli utenti, che si sono detti più che soddisfatti della resa costruttiva del modello, caratterizzato da una struttura solida e da una pregiata laminatura di rivestimento.

Anche se sotto il profilo estetico il complemento appare piuttosto semplice e lineare, l’attenzione messa in campo dall’azienda in merito alla funzionalità ha permesso di chiudere un occhio sul design poco curato: oltre a quattro ampi cassetti dove disporre in maniera ordinata le proprie cose, sono presenti quattro ruote multidirezionali per spostare il mobiletto da una stanza all’altra dell’abitazione quando necessario, il tutto facilitato da due maniglie in alluminio grigio poste sulla parte superiore.

Pur trattandosi di un mobile molto spazioso, le misure contenute di 40 x 36 x 65 centimetri consentono di posizionarlo anche in una piccola stanza senza occupare uno spazio eccessivo.

 

Pro

Versatile: Il prodotto, altre a fungere da cassettiera, può essere tranquillamente utilizzato all’occorrenza come fasciatoio d’emergenza, poiché dotato di un ripiano superiore grande abbastanza per servire allo scopo.

Trasportabilità: Il design è abbastanza semplice ma studiato per garantire la massima praticità di utilizzo: le ruote multidirezionali e le pratiche maniglie poste sulla parte superiore permettono di spostare la cassettiera alla bisogna con il minimo sforzo.

Capiente: L’azienda ha dotato il modello di quattro cassetti molto capienti, utili per riporre un grande quantitativo di oggetti, mentre il fermo di sicurezza mette al riparo da spiacevoli incidenti.

 

Contro

Estetica: Pur apprezzandone la funzionalità, alcuni utenti hanno ritenuto il design del prodotto fin troppo semplice e lineare, non proprio l’ideale se si cerca un complemento dal grande impatto estetico.

 

 

Errebi Arreda Cassettiera per Interno Armadio

 

Dimensioni compatte e design funzionale per una cassettiera per armadio solida e pratica da utilizzare, ideale per chi non ha molto spazio dove collocare i propri effetti personali.

In tanti hanno apprezzato il prodotto di Errebi Arreda, studiato nei minimi dettagli e proposto a un prezzo accessibile, il tutto senza lesinare sulla bontà dei materiali di costruzione, giudicati solidi e robusti da tutti gli utenti che l’hanno scelto.

Dal punto di vista della personalizzazione, però, qualcuno è rimasto deluso dal fatto di non poter scegliere misure e colori diversi da quelli proposti, il che potrebbe rappresentare un limite se si deve disporre l’organizer in uno spazio ben preciso.

Oltre al ripiano superiore, che può tornare utile per appoggiare diversi oggetti ingombranti, sono presenti due cassetti dove inserire gioielli, vestiti e qualsiasi altra cosa che altrimenti farebbe fatica a stare nell’armadio in modo ordinato. Segnaliamo, inoltre, che l’articolo viene spedito già montato, quindi non si perderà tempo per assemblarlo e basterà inserirlo nel guardaroba per iniziare subito a utilizzarlo.

 

Pro

Ampio spazio: Gli scomparti in cui riporre i propri effetti personali sono due e si potrà fare affidamento anche su un ampio ripiano superiore su cui appoggiare gli oggetti da tenere sempre a portata di mano.

Nessun montaggio: Il prodotto arriva già assemblato, per cui l’utente è dispensato dal dover leggere complicati manuali di istruzioni e trafficare con viti e attrezzi vari.

Buon rapporto qualità/prezzo: A fronte di una qualità costruttiva apprezzabile, a cui si affianca un design che non sfigura, il prodotto viene venduto a un prezzo davvero competitivo.

 

Contro

Poca scelta: L’unica pecca riscontrata riguarda l’impossibilità di scegliere una misura diversa da quella disponibile, per cui se lo spazio dove posizionarla è inferiore a 83 x 44 centimetri bisognerà valutare altre proposte.

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS