Ikea Lack – Recensione

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Principale Vantaggio:

La pulizia e la gestione della mensola si affidano a un sistema a scomparsa perfetto per tutti quegli utenti che non vogliono altro sulla parete. In più sia le misure, 110 cm di lunghezza e 26 di profondità, sia l’aggiunta dei componenti di sospensione nascosti, aiutano l’utente a sistemare diversi oggetti sulla struttura.

 

Principale Svantaggio:

La sola opzione del colore betulla va a limitare la variazione e una maggiore personalizzazione di tutte le parti che compongono una stanza. Un tasto dolente che mal si sposa con il desiderio di variare espresso da diversi utenti.

 

Verdetto: 9.5/10

Il marchio Ikea riesce ancora una volta a giocare la carte della semplicità. Facendo affidamento su una linea che esalta al massimo l’essenzialità e punta dritta su un sistema di fissaggio e posizionamento semplice e minimal. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Semplicità

La forma della mensola (i migliori modelli) risponde allo stile e alla politica di Ikea di creare prodotti funzionali che si integrano perfettamente nell’ambiente domestico. Una lunga linea orizzontale con all’interno lo spazio per tenere e mantenere  a parete la mensola. 

Forte di un carico massimo di dieci chili e di una lunghezza che arriva a 110 cm, la mensola permette di posizionare diversi libri o oggetti, senza il rischio di cadute e cedimenti improvvisi. 

Questa la linea seguita dal marchio svedese e che è stata apprezzata da diversi utenti, così da entrare nelle case e negli ambienti per donare un supporto maggiore su cui sistemare i tanti oggetti che affollano le nostre case, in maniera discreta e con un perfetto incontro tra estetica e praticità d’uso.

Montaggio

La scelta di posizionare il sostegno per il ripiano nella parte posteriore della mensola si dimostra una scelta accorta per chi ama gli elementi in cui il fissaggio è a scomparsa e non va a incidere sull’effetto finale una volta montato il supporto.

Nella scatola sono presenti questi elementi per la sospensione, insieme ai classici manuali dell’Ikea che supportano passo dopo passo la messa a punto del supporto e il corretto posizionamento della mensola.

Per chi aveva dunque dei dubbi riguardo la difficoltà e altre complicazioni relative alla sistemazione della mensola, può  stare tranquillo, visto che in meno di dieci minuti è possibile gestire e impostare come si deve tutta la struttura. L’importante è seguire con scrupolo le indicazioni e attenersi alle note presenti sulle istruzioni.

 

Convenienza

A fronte della spesa richiesta e della tipologia di mensola che si va a scegliere, è chiaro come Ikea vuole mantenere un basso profilo per quel che riguarda il costo della mensola, senza però andare a incidere in modo esagerato sulla bontà di un prodotto progettato con cura e attenzione e che non sfigura in una cameretta o in un punto del salone. 

I materiali utilizzati e il supporto nella parte posteriore con i supporti a scomparsa a parete aiutano a ridurre al minimo la presenza di sostegni extra, così che una volta entrati nell’ambiente si nota solo la mensola sospesa e i diversi oggetti collocati in cima. L’opzione poi del colore betulla è molto delicato e sembra quasi far scomparire la mensola in zone con tinte chiare e colori solari.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS