Le 8 migliori lampade da lettura del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Lampade da lettura – Guida, Opinioni e Confronti

 

Se non si vuole spendere una fortuna in energia elettrica, optare per una lampada da lettura è l’idea giusta per ottimizzare i costi. Tra i tanti modelli disponibili sul web, potrete scegliere il migliore per le vostre tasche e per le esigenze: dovete usarla anche per lavori di precisione? Se non avete il tempo di leggere i nostri suggerimenti, ecco qui qualche anticipazione.  Fifilary Lampada da Lettura LED Luce da Letto ha un comodo collo flessibile, che permette di orientare la luce dove necessario. Le lampadine LED non danno fastidio agli occhi, perché l’illuminazione è bianca ma non intensa. Lencent Lampada da Lettura 28 LED 9 Livelli Luminosità è dotata invece di una clip che permette di posizionarla un po’ ovunque. Dotata di batteria ricaricabile, ha ben 28 LED e nove differenti livelli di luminosità

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori lampade da lettura – Classifica 2022

 

Se non sapete come scegliere una buona lampada da lettura, date uno sguardo alla comparazione di alcuni modelli venduti online, che abbiamo fatto qui in basso. Capirete così dove acquistare quello più indicato per voi, tra le offerte da cogliere al volo.

 

1. Fifilary Lampada da Lettura LED Luce da Letto 

 

La lampada da lettura a parete di Fifilary è un prodotto che arriva con tutto il necessario per essere montato al muro. Nella confezione, in realtà, sono contenuti due pezzi, che potrete scegliere tra i colori disponibili, nero o argento.

Uno dei loro vantaggi è il collo lungo 38 cm, flessibile, che può essere quindi orientato a 360° nella direzione che è più comoda per voi. Realizzate in alluminio, hanno una migliore dissipazione del calore, per cui non si surriscaldano.

La luce è bianca e non dà fastidio agli occhi, inoltre i consumi sono contenuti visto che è LED. Il prezzo è conveniente e alla portata di tutti; importante che ci sia un interruttore di accensione e spegnimento ma la presa è di tipo schuko, per cui potreste aver bisogno di un adattatore. 

 

Pro

Collo flessibile: Questo elemento permette di indirizzare la luce dove ne avete bisogno, in modo da gestire al meglio la vostra lettura.

Alluminio: Sono entrambe realizzate in questo materiale, che dissipa molto meglio il calore.

Luci LED: Le due lampade sono caratterizzate da una luminosità bianca, intensa ma non fastidiosa per gli occhi.

 

Contro

Presa: Di tipo schuko, potrebbe costringervi a usare un adattatore se non avete questa tipologia di collegamenti in casa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Lencent Lampada da Lettura 28 LED 9 Livelli Luminosità

 

Se per voi la migliore lampada da lettura è quella che potete mettere dove volete di volta in volta, date uno sguardo a quella di Lencent, dotata di una pratica clip che permette di fissarla anche al letto.

Questo modello è dotato di 28 LED, ovvero 14 perle bianche e 14 calde, che possono emettere luce bianca, ambrata ed entrambe. Ognuna di loro ha tre livelli di luminosità, per cui potrete scegliere tra nove livelli in tutto.

Tra tutte, quella ambrata ha anche il vantaggio di bloccare l’emissione di luce blu, per cui può aiutarvi a rilassare lo sguardo. La batteria è ricaricabile tramite un cavetto USB, quindi non sarete condizionati da fili e prese elettriche o da batterie che si scaricano subito. 

Il costo è molto basso, per cui il prodotto è uno dei più venduti del web, ma c’è chi si lamenta del braccio regolabile, che ritiene troppo morbido.

 

Pro

Con clip: Questa lampada da lettura con pinza è molto pratica e adatta a chi vuole portarla un po’ ovunque con sé.

LED: Ce ne sono 28, 14 bianche e 14 calde, che consentono di emettere luce bianca, ambrata o entrambe. I livelli di luminosità, inoltre, sono in tutto nove.

Batteria: Si tratta di un elemento ricaricabile tramite cavetto, incluso nella confezione, che dura abbastanza a lungo.

 

Contro

Braccio: Questa parte della lampada è regolabile, ma un po’ troppo morbida se la si vuole posizionare in maniera stabile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Anten Lampada da Terra a LED Dimmerabile 30W

 

Tra le migliori lampade da lettura del 2022 facciamo rientrare anche quella di Anten, che in realtà è molto più funzionale visto che si tratta di un modello da terra con plus di mini lampada orientabile.

Questo prodotto è caratterizzato da una base in metallo, sormontata da una luce rotonda e piatta, LED, che potrete selezionare tra il bianco caldo, naturale e bianco freddo. Al lato c’è la mini luce da lettura, con braccio direzionabile, per cui potrete non solo illuminare la stanza nella quale la ponete ma avere anche più visibilità per i vostri libri.

Sull’asta ci sono i comandi, che sono semplici da gestire; tuttavia, se non volete alzarvi ogni volta, potrete scegliere di usare il telecomando incluso nella confezione, che ha una portata di ben 10 m.

Questa lampada da lettura da terra ha incontrato i pareri positivi di molti utenti ma non di quelli che avrebbero preferito qualcosa di più economico.

 

Pro

Da terra: Questo modello è pensato per abbellire una delle vostre stanze e anche per illuminarla e darvi una luce in più per la lettura o il lavoro.

Braccio: Accanto alla luce principale, c’è quella più piccola, che potrete orientare ruotandola nella direzione desiderata.

Telecomando: La luce può essere bianca calda, fredda o naturale e, per regolarla, basterà usare i comandi sull’asta o il telecomando incluso nella confezione.

 

Contro

Costo: Non è un prodotto a prezzi bassi, ma le sue prestazioni ne fanno in ogni caso un acquisto molto valido.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Eecoo Lampada da Lettura Doppia Testa con 14 LED

 

Se cercate una lampada da lettura ricaricabile abbastanza piccola da essere portata un po’ dappertutto, quella di Eecoo è ciò che fa per voi. Si tratta di un prodotto che misura 16 x 11 x 4,2 cm, quindi va bene anche nello zaino o in un appartamento che non ha grossi spazi da offrire.

Caratterizzata da due teste flessibili, ha in totale 14 LED, otto dei quali con luce bianca fredda e sei con quella calda, con tre temperature e tre impostazioni di luminosità. Per regolare le funzioni, basterà toccare la testa delle due luci e seguire le istruzioni accluse.

Il morsetto, che consente di bloccare il prodotto al letto o su una superficie, è imbottito, per cui non lascerà segni sul tavolo o la testiera. Nella confezione è presente anche il cavetto per ricaricare la batteria, usando una porta USB.

Purtroppo però questa sembra non avere una durata superiore alle due ore. 

 

Pro

Piccola: Grazie alle sue dimensioni contenute, può essere anche messa in borsa o in una casa non molto grande, senza ingombrare o creare fastidio.

LED: Ce ne sono 14, otto a luce bianca e sei a luce calda, tutti con tre temperature e tre differenti funzioni di luminosità.

Morsetto: Quello qui presente è imbottito, per cui non andrà a rovinare la superficie sulla quale lo poggiate.

 

Contro

Durata batteria: Non è elevata, infatti non supera le due ore, un tempo non sufficiente per tutti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Akynite 3W Lampada da Lettura Ricaricabile Wireless a Batteria

 

Se la ricerca su quale lampada da lettura comprare è ancora lunga, valutate anche questo modello di Akynite, che ha dalla sua un prezzo molto concorrenziale e buone funzioni. Dotata di un braccio regolabile, ha in tutto 28 LED ad alta luminosità e con tre diverse tonalità, ovvero bianca, naturale e calda.

Si tratta di un modello dimmerabile, per cui potrete regolare l’intensità con il tocco, tra il 30%, il 60% e il 100%. I consumi sono ridotti non solo perché appartiene alla classe energetica A+, ma anche perché si tratta di una lampada da lettura a batteria, quindi ricaricabile tramite cavetto USB.

Tramite la clip si può fissare a una superficie, ma questo sembra essere il suo punto debole, perché la molletta è abbastanza cedevole.

 

Pro

Rapporto costo/qualità: Il prezzo di vendita di questa lampada è concorrenziale rispetto ad altri e avvalorato dalle funzioni che mette a disposizione.

Dimmerabile: Basterà toccarla per regolare l’intensità dei suoi 28 LED tra il 30%, il 60% e il 100%.

Classe energetica: Appartiene alla A+, quindi i consumi di energia saranno maggiormente ridotti.

 

Contro

Clip: La molletta incorporata è abbastanza cedevole, quindi non avrà una buona presa se la posizionate su una scrivania.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. SingHong Lampada da Lettura a LED a Libro Luce USB 

 

Se cercate una lampada da lettura senza fili, che sia anche un’idea nuova e originale, date un’occhiata a quella di SingHong, realizzata in silicone gommato e facile da gestire, visto che si indossa al collo.

Dotata di doppia luce, ha una batteria integrata e ricaricabile, che ha una durata media di otto ore e che si carica in sole due. Ci sono diverse modalità di illuminazione, quella a luce diffusa, la spot e flood, in base alle esigenze e alla luminosità della stanza nella quale vi trovate.

Disponibile in vari colori, ha un costo nella media: l’unica rimostranza fatta dai consumatori è la presenza della batteria dietro il collo, per cui, anche se il prodotto è leggera, diventa fastidioso dopo qualche tempo che lo si indossa.

 

Pro

Indossabile: Questa luce doppia può essere messa al collo, proprio come una collana, per aiutarvi a leggere ovunque vogliate.

Ricaricabile: La batteria integrata si carica in sole due ore e ha una durata media di circa otto ore.

Luci: Le modalità di illuminazione sono varie, per cui potrete scegliere tra la diffusa, la spot e la flood, a seconda delle vostre esigenze.

 

Contro

Scomoda: Se la si porta per troppo tempo, l’alloggiamento della batteria, posto sul retro, può dare fastidio al collo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Dowowdo Lampada da Scrivania LED 9 Livelli di Luminosità 

 

Una lampada da lettura da tavolo molto interessante quella di Dowowdo, che è abbastanza ampia da garantire una buona visuale. Ha tre diverse modalità, bianca, gialla e mista, e può essere regolata dal 10% al 100%, per adattarsi alle condizioni di luminosità della stanza nella quale vi trovate.

Potrete fissarla al tavolo o a qualsiasi superficie grazie alla clip inclusa, in metallo, che ha una superficie antigraffio. Il collo è flessibile, per cui potrete anche indirizzare il fascio di luce dove desiderate.

Notevole anche il fatto che la luce non possieda sfarfallio, per cui gli occhi vengono protetti per tutta la durata del lavoro o della lettura. Si ricarica tramite cavo USB, un particolare che non è piaciuto a chi preferiva la classica presa.

Buono il costo, decisamente alla portata di chi non ha molto denaro da spendere.

 

Pro

Dimmerabile: La luce LED può essere facilmente regolata dal 10 al 100%, per adattarla alle condizioni di luminosità della stanza nella quale vi trovate.

Clip: Quella che permette di fissare la lampada al tavolo è in metallo antigraffio e ha un’apertura molto ampia.

Collo: Flessibile, consente di indirizzare ovunque vogliate la luce grazie al suo collo pieghevole.

 

Contro

Ricarica: Si effettua solo tramite il cavetto USB incluso, per cui non può funzionare con la corrente elettrica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Luxjet® LED Lampada da Libro Ricaricabile 4 LEDs 

 

Quella di Luxjet è una lampada da lettura per libro molto interessante, visto che può essere messa al collo per direzionare la luce dove serve. Ideale per lavori di precisione, come il cucito e l’uncinetto, è in silicone morbido e flessibile, per cui potrete comodamente indirizzare il fascio luminoso dove desiderate.

Ogni lato ha due LED, che possono essere regolati su due diversi livelli di luminosità in base ai pulsanti presenti su entrambi. Si ricarica tramite un cavetto USB in circa due ore, per cui non correrete rischi tenendolo attaccato alla corrente.

Il costo è basso e alla portata di tutti, ma non è un oggetto eccessivamente comodo, se si intende tenerlo al collo per molte ore, visto che l’alloggiamento della batteria, posto dietro, può dare un po’ di fastidio a lungo andare.

 

Pro

Direzionabile: I due bracci morbidi, in silicone, possono essere piegati, in modo da dirigere i fasci luminosi dove più serve.

Due LED per lato: Grazie a questa caratteristica potrete sfruttare la massima potenza per leggere o lavorare stando comodamente seduti.

 

Contro

Comodità: Se intendete tenerlo al collo per molte ore, potreste avere qualche disturbo, visto che la batteria è alloggiata nella parte posteriore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una lampada da lettura

 

Leggere un buon libro è un passatempo amato da milioni di persone. I libri infatti ci consentono di rilassarci e di evadere dalla solita routine, di imparare cose nuove e interessanti e di arricchire la nostra vita e il nostro linguaggio.

A tal proposito, per conciliare una buona lettura tra le mura domestiche o in ufficio, un’apposita lampada potrebbe rivelarsi molto utile. Scegliere un dispositivo del genere, può sembrare una cosa semplice e banale ma in realtà è necessario valutare diversi parametri, se si vuole acquistare una lampada che si adatti perfettamente alle vostre esigenze.

Attraverso questa guida vi forniremo dei preziosi consigli, al fine di orientare meglio i vostri acquisti.

Il tipo di luce

Uno dei primi fattori da tenere bene in considerazione prima di acquistare una lampada da lettura è il tipo di luce che viene emessa dal dispositivo. Sicuramente la condizione migliore per godervi una buona lettura è usufruire di un fascio di luce calda, che è in grado di creare una piacevole atmosfera di relax.

Qualora invece abbiate necessità di lavorare su una scrivania, per consultare codici e documenti, una fonte di luce fredda risulterà più appropriata allo scopo.

Dopo aver stabilito il tipo di illuminazione di cui avete bisogno, potrete iniziare a considerare le varie lampade da lettura presenti in commercio.

Un altro elemento da non sottovalutare in fase di scelta, consiste nella direzione del fascio di luce. In pratica sarebbe opportuno optare per un dispositivo che punti in maniera diretta la sua illuminazione sul libro o sul documento, al fine di rendere la lettura meno faticosa possibile.

Spesso questi tipi di lampada vengono posizionati in prossimità del viso, pertanto è necessario assicurarsi che il modello sia schermato, onde evitare di rimanere abbagliati dalla luce, che in questo caso potrebbe risultare tutt’altro che rilassante.

Per evitare problemi di questo tipo, molte persone preferiscono acquistare delle lampade con diffusore orientabile, proprio per gestire al meglio il fascio di luce, adattandolo alle proprie esigenze.

 

Da terra o da tavolo

Il mercato offre una vasta scelta di modelli, tuttavia questi si suddividono in due categorie principali ovvero da terra o da tavolo, senza considerare quelle da parete. Una lampada da terra, più comunemente nota come piantana, può essere posizionata tranquillamente in prossimità di una poltrona o di un divano. Questa è in grado di emettere un gradevole fascio di luce dall’alto, che rende piacevole la lettura, senza risultare accecante.

Un modello da tavolo invece, è più indicato per rispondere a delle esigenze di tipo professionale e per accompagnare delle lunghe sessioni lavorative davanti a una scrivania o a un PC. In questo caso sono particolarmente indicate le lampade dotate di bracci mobili, per direzionare il fascio di luce sulla zona interessata.

Di solito i modelli da tavolo poggiano sopra un’apposita base, che conferisce stabilità al dispositivo. Tuttavia esistono anche delle lampade da scrivania munite di appositi morsetti di ancoraggio, che eliminano il problema di ingombro sul piano di lavoro. Chiaramente questi ultimi modelli possono adattarsi solo ad alcune superfici, infatti se queste sono rivestite in pelle, o sono realizzate in legno tenero, i morsetti potrebbero lasciare dei brutti segni una volta rimossi. 

Design

Una volta valutato il tipo di illuminazione più adatto ad accompagnare le vostre letture, è bene dare un’occhiata anche al design del dispositivo. Anche se l’aspetto estetico viene dopo quello funzionale, ciò non significa che tale fattore debba essere trascurato. Una lampada infatti, è anche un oggetto ornamentale, pertanto è bene che questo risulti in sintonia con il resto dei complementi d’arredo presenti all’interno della stanza. Innanzitutto, a seconda della grandezza dell’ambiente, è buona cosa optare per un modello di dimensioni adeguate.

A seconda del tipo di arredamento, per esempio potete optare per un dispositivo dal design moderno ed essenziale, per una lampada dalla linea classica oppure per un modello in stile “industriale”, caratterizzato da una forma pulita e da materiali prevalentemente metallici; in pratica c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ovviamente se l’ambiente è arredato in stile classico, è meglio scegliere un design un po’ più tradizionale e formale, mentre se la stanza è moderna, le opzioni sono maggiori.

 

 

 

Come utilizzare una lampada da lettura

 

Come abbiamo visto, disporre di un buon punto luce per leggere o per lavorare davanti a un PC, è una cosa molto importante. In questo modo si è in grado di creare la giusta atmosfera e la corretta illuminazione per accompagnare al meglio delle lunghe sessioni di svago o di lavoro.

Sicuramente per una piacevole lettura vi suggeriamo di optare per un tipo di luce calda, mentre se dovete consultare pratiche e documenti, una luce fredda è più indicata.

Direzione del fascio di luce e dimensioni

Avere la possibilità di direzionare il fascio di luce sul libro che si sta leggendo, è un aspetto fondamentale in una lampada di questo tipo. È importante infatti che la luce non sia puntata verso i nostri occhi ma in direzione di ciò che stiamo leggendo, onde evitare di causare fastidiosi abbagli e problemi alla vista.

A tal proposito vi consigliamo di scegliere preferibilmente delle lampade orientabili, che possono essere collocate facilmente e direzionate a proprio piacimento.

A meno che non si tratti di una piantana, una lampada da lettura da tavolo, dovrebbe essere di dimensioni medie. Infatti non dovrebbe essere né troppo piccola, perché la potenza illuminante potrebbe risultare insufficiente, né troppo grande, perché ingombrerebbe troppo spazio sul tavolo.

Inoltre è bene che il dispositivo risulti compatto nella forma e non molto pesante, in modo da gestirlo al meglio e senza difficoltà.

 

Lampade da lettura versatili

In commercio esistono anche delle lampade da lettura con funzioni extra. Questi modelli di solito sono dotati di appositi ganci, che consentono loro di adattarsi a qualsiasi situazione. In pratica si tratta di morsetti che possono aggrapparsi a diverse superfici, allo scopo di rendere la lettura più comoda e più piacevole possibile.

Molti apparecchi di questo tipo sono muniti di solide basi rimovibili, che consentono di posizionarli anche sopra una scrivania, diventando cosi delle vere e proprie lampade da tavolo.

Altri modelli posseggono un’ulteriore funzione, che addirittura offre la possibilità di regolare l’intensità del fascio di luce; in questo modo avrete l’opportunità di impostare il livello di luminosità a seconda delle vostre esigenze.

Inoltre, se desiderate portare la vostra lampada ovunque con voi, vi consigliamo di optare per un modello da viaggio, dotato di alimentazione supplementare ovvero di batteria, con adattatore USB. Grazie a questa caratteristica, avrete la possibilità di rigenerare la lampada anche collegandola a un PC o a un altro dispositivo munito di entrata USB. 

Un occhio ai consumi e ai materiali

Un altro elemento da tenere in considerazione prima di acquistare una lampada da lettura, riguarda i consumi del dispositivo. Sicuramente tra i modelli che hanno un ottimo rapporto consumo/efficienza, troviamo i dispositivi dotati di lampade a LED.

Diversamente, potete optare per dei modelli con luce dimmerabile, che offrono la possibilità di controllare a proprio piacimento il livello di luminosità che serve per ottimizzare i consumi e per ridurre gli sprechi energetici.

Chiaramente assicuratevi anche che la lampada sia realizzata con materiali di alta qualità e a norma di legge, che siano in grado di garantire una buona durabilità dell’oggetto e soprattutto un alto livello di sicurezza per la persona che ne fa uso.

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa serve una lampada da lettura?

Una lampada da lettura non è un semplice punto luce ma è un dispositivo ideato appositamente per rendere più piacevoli i momenti di lettura e per agevolare lo studio o il lavoro davanti a dei documenti da scartabellare o a un PC.

Di solito i modelli migliori sono quelli dotati di bracci regolabili, che consentono al lettore di orientare il fascio di luce direttamente sul libro.

Quante tipologie di lampada da lettura ci sono?

I modelli di lampada da lettura presenti in commercio sono davvero tanti. Tuttavia questi possono essere suddivisi in tre categorie principali: da tavolo, da terra e da viaggio.

Le lampade da terra sono le cosiddette piantane, che possono essere accostate a una poltrona, a un divano o a un letto. Per quanto riguarda i modelli da tavolo, questi possono essere collocati sopra una scrivania, infatti sono molto apprezzati per lavorare oltre che per leggere.

Le lampade da lettura da viaggio invece, sono di dimensioni ridotte e generalmente sono dotate di morsetti che possono aggrapparsi ai libri o a dei supporti presenti nelle immediate vicinanze del lettore. Nella maggior parte dei casi sono munite di batterie ricaricabili tramite adattatore o cavetto USB.   

Per ciò che concerne il tipo di luce, possiamo ricordare tre categorie principali, ovvero luce calda, fredda e anti-luce blu. Chiaramente la scelta del tipo di illuminazione è abbastanza personale, anche se la prima è consigliata per le letture, mentre le altre due sono più indicate per analizzare documenti e per lavorare al PC.

 

Quanto costa una lampada da lettura?

Il prezzo di una lampada da lettura varia a seconda del modello, delle dimensioni, delle caratteristiche tecniche del dispositivo, ecc. Il costo di un oggetto di questo tipo infatti può partire da poche decine di euro, per quanto riguarda i modelli da viaggio o da tavolo e può tranquillamente sforare i 100 euro se si tratta di una piantana o comunque di una lampada da terra di dimensioni importanti.

Ovviamente in fase di scelta, vi suggeriamo di non farvi abbagliare da modelli venduti a prezzi eccessivamente vantaggiosi, in quanto questi potrebbero essere realizzati con materiali scadenti e guastarsi in men che non si dica.

Valutate bene prima di acquistare un articolo di questo tipo e leggete sempre le caratteristiche e le recensioni dell’oggetto prima di portarvelo a casa.

 

Come funziona una lampada da lettura dimmerabile?

Una lampada da lettura dimmerabile è un dispositivo dotato di “dimmer”, noto in italiano anche con il nome di “varialuce”. Questo apparecchio non è altro che un regolatore elettronico che è in grado di controllare la potenza energetica assorbita da un carico.

In pratica si tratta di un controller che consente di regolare l’intensità della luminosità emessa dalla lampada. In questo modo il lettore può impostare il livello di illuminazione che preferisce, evitando così fasci di luce troppo forti e inutili sprechi energetici.

Il dimmer non è presente esclusivamente in alcuni modelli di lampade da lettura ma è possibile trovarlo anche in molti altri dispositivi o impianti di illuminazione domestica.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

2 COMENTARIOS

Gabriella

February 25, 2022 at 4:27 pm

Buonasera mi piacciono molto le lampade da scrivania vintage, in legno con la sola lampada appesa, naturalmente a led con la luce calda senza coppa orientabile. In molti mi dicono che non va bene da lettura. Mi piacerebbe tanto conoscere il vostro parere. Grazie e buona serata.

Répondre
ProjectM1

March 1, 2022 at 7:43 am

Salve Gabriella,

forse l’unico problema potrebbe essere la mancanza della coppa orientabile che, se desideri cambiare posizione durante la lettura, può costringerti a stare scomodo. Per il resto, non ci sono problemi di sorta, a meno che tu non abbia gli occhi delicati che quindi richiedono un continuo cambiare la tonalità della luce, in base alle condizioni luminose dell’ambiente in cui ti trovi.

Saluti

Team A

Répondre