Le 8 Migliori Plafoniere Camera da Letto del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Plafoniere camera da letto – Guida, Opinioni e Confronti

 

Oltre a donare un tocco di stile a un ambiente privo di illuminazione, le plafoniere offrono il grande vantaggio di occupare pochissimo spazio nelle stanze caratterizzate da soffitti bassi e metrature ridotte. Alla luce di questa riflessione abbiamo ritenuto interessante approfondire l’argomento per aiutare i nostri lettori nella valutazione delle migliori proposte d’acquisto presenti sul mercato. Una di queste è sicuramente la Kambo con Cornice in Legno, un chiaro esempio di plafoniera a led dal design accattivante che permette di arredare la camera da letto in perfetto stile “green”. Chi, invece, ambisce alla semplicità abbinata alla massima funzionalità troverà interessante la Aogled Impermeabile, caratterizzata da un paralume satinato ad alta trasmissione luminosa che assicura una distribuzione omogenea della luce senza creare fastidiose zone d’ombra.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori plafoniere camera da letto – Classifica 2022

 

Quella che segue è una classifica aggiornata delle migliori plafoniere per camera da letto del 2022. Questa lista intende fornire una comparazione immediata di quelle che, secondo i pareri degli utenti, sono le soluzioni più valide e performanti reperibili sul mercato dell’illuminazione, in modo che possiate individuare il modello più adatto alle vostre esigenze e possibilità di spesa.

 

1. Kambo Plafoniera a Led Moderna con Cornice in Legno

 

I nostri consigli d’acquisto si aprono con la recensione della plafoniera a led per camera da letto di Kambo, caratterizzata da un design semplice e lineare facilmente abbinabile a qualsiasi stile d’arredamento. La cornice rotonda, interamente realizzata in ferro e legno di rovere, crea un affascinante gioco di colori e contrasti capace di valorizzare il mood dell’ambiente, rendendolo più caldo e accogliente a prescindere dall’impronta stilistica che lo caratterizza.

Grazie all’efficiente sistema di luci a led permette di illuminare la stanza nella sua totalità senza creare fastidiose zone d’ombra, potendo fare affidamento su una classe di efficienza energetica A+ che garantisce buone prestazioni a fronte di un notevole risparmio sugli importi in bolletta.

Giudizi positivi anche in merito alla durata delle lampadine in dotazione, che assicurano fino a 50.000 ore di funzionamento senza mai perdere di intensità, ma per contro non sarà possibile sostituirle singolarmente qualora dovessero malauguratamente fulminarsi. Fatta eccezione per questo piccolo inconveniente, è sicuramente da apprezzare l’elevata qualità dei materiali scelti per la sua costruzione, che si sono dimostrati estremamente solidi e resistenti anche se sottoposti a intense sollecitazioni.

 

Pro

Stile: Il paralume in ferro e legno di rovere dona a questa plafoniera un aspetto molto gradevole e facilmente adattabile a ogni ambiente.

Risparmio energetico: Un articolo che abbina il design sobrio e raffinato a una buona efficienza energetica per ottimizzare la spesa in bolletta.

Qualità: Esprimiamo la nostra soddisfazione anche in merito all’elevata qualità dei materiali, che conferiscono resistenza e longevità alla lampada.

 

Contro

Sostituzione led: Nonostante le luci integrate assicurino una buona durata complessiva, non sarà possibile sostituirle in caso di malfunzionamenti o guasti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Aogled Plafoniera a led Rotonda Impermeabile

 

Dopo aver esaminato le numerose soluzioni offerte dal mercato, siamo giunti alla conclusione che una delle proposte più convincenti, sia sul fronte della funzionalità sia in termini di estetica, è quella di Aogled, che risalta per il design semplice e lineare capace di adattarsi a diversi contesti.

Si tratta di una plafoniera da soffitto per camera da letto che fa della qualità e della robustezza i suoi principali assi nella manica, poiché realizzata con materiali di buona fattura che non temono l’azione dell’umidità e dell’usura, potendo contare anche su un’efficiente protezione IP54 che rende la struttura completamente impermeabile.

Il paralume in vetro satinato assicura una diffusione più ampia e uniforme del fascio luminoso per illuminare la stanza nella sua interezza senza focalizzare la luce su nessuna zona specifica, mentre le dimensioni contenute del supporto ne rendono possibile il posizionamento anche in ambienti dalle metrature ridotte.

 

Pro

Adattabilità: Quella di Aogles è una plafoniera da soffitto capace di adattarsi a qualsiasi stile di arredamento grazie al suo design pulito e lineare.

Impermeabile: La protezione IP54 permette di posizionarla in tutti gli ambienti della casa, compresi quelli dove acqua e umidità la fanno da padrone.

Montaggio: Una volta aperta la confezione, si nota con piacere la presenza di tutto il necessario per l’installazione, con in più un dettagliato manuale di istruzioni che segue passo dopo passo l’utente per aiutarlo nel montaggio.

 

Contro

Colore led: La lampada dovrebbe emettere una rilassante luce bianca, ma con amara delusione di molti acquirenti i led in dotazione si sono rivelati di una tonalità più calda e tendente al giallo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. B.K.Licht Plafoniera Luce Bianca con Decoro a Cielo Stellato

 

La plafoniera per camera da letto proposta da B.K.Licht si caratterizza non solo per il design originale e stiloso, ma anche per il fatto di essere proposta a prezzi bassi. La luce bianca da 4.000K, oltre a creare un effetto molto riposante, è in grado di diffondere una luminosità uniforme e omogenea che permette di rendere meno spigolose le ombre degli oggetti presenti nella stanza in cui si decide di collocarla.

Gran parte di questo risultato si deve alla dotazione di un diffusore dalla finitura satinata con un raggio di emissione di 360°, mentre l’impatto visivo viene assicurato dalla splendida decorazione glitterata che richiama un romantico cielo stellato.

Da non sottovalutare le dimensioni contenute della struttura e il diametro da 28 centimetri del paralume, che permettono di posizionare la plafoniera in qualsiasi stanza della casa senza occupare uno spazio eccessivo, così da poterla installare senza problemi anche in un ambiente caratterizzato da soffitti bassi e metrature ridotte.

 

Pro

Luminosa ma con consumi ridotti: La plafoniera B.K.Licht assicura un’illuminazione soddisfacente senza pesare troppo sugli importi in bolletta.

Romantica: L’effetto scenografico di questa lampada è davvero spettacolare, creando la magica atmosfera di un cielo stellato.

Compatta: Un altro grande vantaggio del modello lo si ritrova nelle sue dimensioni estremamente contenute che permettono un ampio margine di scelta in merito al suo posizionamento.

 

Contro

Materiali: La plastica utilizzata per la realizzazione del paralume non è della migliore qualità e potrebbe compromettere la tenuta nel tempo della lampada.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Anten Plafoniera a Led Dimmerabile con Telecomando

 

Chi è alla ricerca di un perfetto compromesso tra funzionalità e qualità può prendere in considerazione la plafoniera a led proposta da Anten, disponibile in otto tonalità diverse per adattarsi a ogni esigenza estetica. Il modello fa affidamento su una struttura solida e robusta che ha dato prova di sopportare sia gli utilizzi intensivi sia l’azione dell’usura, mentre il design semplice e lineare la rende facile da abbinare a diversi stili di arredamento, classici o moderni che siano.

Inoltre, la dotazione di un pratico telecomando con cui gestire il dimmer interno permette di regolare a piacimento l’intensità e il colore della luce emessa, con l’ulteriore vantaggio di poter sfruttare la funzione “timer” per impostare lo spegnimento della lampada entro un range che va da 30 a 60 minuti. Nonostante sia realizzata per la maggior parte in plastica, vanta una qualità costruttiva di ottimo livello che rende più sopportabile la spesa sostenuta per il suo acquisto.

 

Pro

Regolabile: Progettata per garantire una user experience davvero soddisfacente, questa plafoniera a marchio Anten offre in dotazione un pratico telecomando grazie al quale sarà possibile regolare l’intensità e il colore della luce emessa anche a distanza.

Dimensioni: L’installazione in aderenza al soffitto e le dimensioni compatte della struttura permettono di risolvere ogni eventuale problema di spazio, senza creare problemi di ingombro.

Memoria: Grazie al dimmer con funzione di memoria non sarà necessario regolare nuovamente i parametri impostati in precedenza, offrendo un ulteriore vantaggio sul fronte della praticità.

 

Contro

Cavi: Una volta fissata la base al soffitto non c’è spazio a sufficienza tra la placca e il muro per il passaggio dei cavi, per cui sarà necessario effettuare qualche modifica per rendere l’operazione più agevole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Osairous Plafoniera a Led da soffitto in acrilico

 

Tra i modelli più venduti di quest’anno troviamo anche questa plafoniera moderna per camera da letto proposta da Osairous, ideale per chi vuole arricchire l’arredamento della zona notte con un oggetto di design dal grande impatto visivo. Attraverso il pannello di controllo dell’interruttore sarà possibile regolare il colore e l’intensità della luce emessa in base alle proprie esigenze, raggiungendo una potenza massima di 2.600 lumen per illuminare gli ambienti fino a 25 m².

Presenta una struttura davvero accattivante con due cerchi ondulati che si intrecciano tra loro per creare un affascinante gioco di forme e contrasti che saprà donare una nota di stile alla stanza, con l’ulteriore vantaggio di un supporto compatto e non eccessivamente ingombrante che si presta a essere posizionato anche laddove lo spazio disponibile risulti limitato.

La realizzazione in acrilico di elevata qualità assicura una buona resistenza alle alte temperature, alla corrosione e all’usura, rivelandosi anche piuttosto facile da pulire per la gioia di chi non ha molto tempo da dedicare alle faccende domestiche.

 

Pro

Moderna: I due cerchi intrecciati che compongono la struttura rendono questa plafoniera molto accattivante sotto il profilo estetico, garantendo una diffusione uniforme del flusso luminoso.

Regolazione: Si può regolare il colore della luce a piacimento, passando da bianco caldo a bianco freddo, utilizzando il pannello di controllo dell’interruttore.

Risparmio energetico: Nonostante la buona luminosità prodotta dalla lampada, il sistema a led integrato mantiene bassi i consumi energetici per non gravare troppo sulle bollette a fine mese.

 

Contro

Non c’è il telecomando: L’unica pecca che ha fatto storcere il naso agli utenti è l’assenza di un telecomando che avrebbe permesso di cambiare la tonalità della luce senza intervenire sull’interruttore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Albrillo Plafoniera a Led con luce bianca calda

 

A chi preferisce restare sul classico consigliamo la plafoniera a led con luce bianca calda proposta dall’azienda italiana Albrillo a un prezzo davvero allettante. I trenta led in dotazione assicurano un’emissione luminosa di 1.400 lumen, ideale per illuminare la stanza nella sua interezza con una luce costante e uniforme che non lascia fastidiose zone d’ombra.

L’estetica minimalista la rende facile da abbinare a qualsiasi tipo di arredamento, adattandosi anche alla stanza da bagno o alla cucina grazie al design impermeabile IP44 che permette di installarla anche negli ambienti caratterizzati da un alto tasso di umidità.

Inoltre, la classe energetica A++ assicura un notevole risparmio economico sulla bolletta della luce anche tenendo la plafoniera accesa per buona parte della giornata, potendo contare anche su una notevole facilità di installazione che permette di portare a termine il lavoro velocemente e senza fastidiosi intoppi.

 

Pro

Potenza: I trenta led che compongono questa plafoniera sono da 18 Watt e 1.400 lumen, quindi capaci di emanare una luce potente in grado di illuminare ambienti abbastanza ampi.

Consumi ridotti: Grazie alla classe di efficienza A++ non si correrà il rischio di ricevere bollette salate.

Montaggio: La facilità di installazione è stata accolta con grande entusiasmo dagli utenti, che non hanno incontrato alcun tipo di difficoltà durante il montaggio della lampada.

Economica: Grande soddisfazione anche in merito al rapporto qualità/prezzo del prodotto, il cui acquisto non costringe ad alleggerire troppo il portafoglio.

 

Contro

Copertura: Non tutti gli acquirenti hanno apprezzato il fatto che il paralume sia realizzato in plastica, anche se questo inconveniente è ben comprensibile visto il costo economico dell’articolo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. B.K.Licht Plafoniera per Camera da Letto in tessuto

 

Una bella soluzione per chi cerca una plafoniera per camera da letto in stile shabby chic è sicuramente quella di B.K.Licht, proposta in quattro diverse varianti di colore per adattarla facilmente allo stile del proprio arredamento.

La caratteristica che ci ha maggiormente colpiti del modello è l’affascinante paralume in tessuto grezzo che lo rende un oggetto decorativo dal fascino senza tempo e grazie al quale sarà possibile conferire eleganza e raffinatezza a qualsiasi ambiente, accentuandone i dettagli con discrezione e semplicità. Tuttavia, a destare qualche perplessità è stata proprio la superficie ruvida e irregolare della stoffa, visto che tra le fibre del tessuto tendono ad accumularsi residui di sporco e polvere difficili da pulire.

A ogni modo, la resa costruttiva del lampadario non ha lasciato spazio a delusioni di alcun genere, dal momento che per la sua realizzazione sono stati impiegati materiali di elevata qualità che hanno dimostrato una buona resistenza sia alle sollecitazioni più intense sia all’azione dell’usura.

 

Pro

Raffinato: La forma rotonda e il paralume in tessuto donano classe ed eleganza a questa plafoniera classica che saprà affascinare chiunque vi poserà lo sguardo.

Materiali: Nonostante venga proposta a un prezzo abbastanza elevato, si fa perdonare con una qualità costruttiva di alto livello che rende più sopportabile l’investimento sostenuto per il suo acquisto.

Lampadine: Dispone di due attacchi E27 che permettono di sostituire le lampadine facilmente, senza dover nemmeno smontare il diffusore.

 

Contro

Pulizia: Il tessuto del paralume si rivela abbastanza difficile da pulire, soprattutto quando si tratta di rimuovere lo sporco e la polvere che si depositano tra le fibre della stoffa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Daxgd Plafoniera a led da soffitto per Camera da letto

 

Concludiamo la nostra rassegna con la plafoniera a led di Daxgd, perfetta per aggiungere un nota di stile in un ambiente arredato con particolare cura e attenzione per i dettagli. La sua struttura è infatti costituita da tre fasce luminose che si incrociano tra loro creando un effetto molto suggestivo e affascinante, mentre i led da 21 Watt erogano 2.500 lumen per garantire un’illuminazione ottimale, permettendo di risparmiare fino al 90% di energia grazie alla classe energetica in tripla A.

La realizzazione in alluminio e resina siliconica guarda soprattutto alla durevolezza e alla resistenza, ma il bello è che nonostante la buona qualità costruttiva il prodotto viene proposto a un prezzo molto competitivo per la gioia di chi vuole risparmiare sulla spesa ma non sulla resa.

L’unico problema riscontrato dagli acquirenti riguarda il montaggio della plafoniera, che si è rivelato abbastanza complicato e poco intuitivo soprattutto per chi non ha molta dimestichezza con il fai da te.

 

Pro

Struttura: La base in alluminio e le tre lampade a led in resina siliconica offrono una buona resistenza e una tenuta che regge benissimo il passare del tempo.

Stile: Le fasce luminose si incrociano tra loro formando un accattivante mix di angoli e linee che saprà donare personalità e carattere all’arredamento circostante.

Efficiente: Grazie alla moderna tecnologia a led e alla classe energetica A+++, la plafoniera Daxgd promette un’illuminazione soddisfacente senza pesare troppo sui costi in bolletta.

 

Contro

Installazione: Il montaggio e il posizionamento delle varie componenti della lampada hanno creato qualche problema a chi non ha grande manualità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una plafoniera per camera da letto

 

Le plafoniere rappresentano un’ottima alternativa per decorare gli ambienti della propria casa, creando un’atmosfera calda e accogliente anche in assenza di luce naturale. Nel comparto dell’illuminazione è possibile trovare una vastissima scelta di modelli, che spaziano dal design contemporaneo con forme e motivi grafici più originali, fino al tradizionale stile classico che non passa mai di moda. Date un’occhiata alla nostra guida per avere le idee più chiare su come scegliere una buona plafoniera per camera da letto che sappia valorizzare al meglio gli arredi, coniugando estetica e funzionalità.

Lo stile giusto

Perfette per illuminare la zona notte senza rubare centimetri preziosi di altezza vivibile, le plafoniere sono la scelta ideale per arredare una stanza con soffitti bassi e arredamenti minimal. Per realizzare un progetto di illuminazione all’altezza delle aspettative non bisogna però soffermarsi solo sulla funzionalità e l’efficienza luminosa della lampada, ma occorre valutare anche la componente estetica in modo da valorizzare il mood dell’ambiente, accentuandone i dettagli con discrezione e semplicità.

Esattamente come qualsiasi altro complemento d’arredo, anche le plafoniere presentano stili e design completamente diversi tra loro per adattarsi a ogni tipo di esigenza estetica e di spazio. In una camera da letto tradizionale, per esempio, i modelli con diffusore in vetro rotondo o quadrato permettono di creare un’illuminazione d’atmosfera, donando una luce più uniforme e pulita.

Chi ama lo stile rustico dovrebbe orientarsi verso una plafoniera con bracci in ferro battuto e dettagli a forma di foglia o fiore che ben si sposano con gli arredi provenzali, mentre per donare un tocco chic a un ambiente di chiara ispirazione barocca la scelta migliore sono le lampade a soffitto con pendenti, cristalli e finiture dorate.

Le versioni in metallo, legno e ceramica, invece, sono perfette per gli arredamenti contemporanei o vintage, consentendo di ottenere una luce più intensa e spesso anche direzionale. Infine, per raggiungere un perfetto compromesso tra praticità ed estetica, si può scegliere una lampada dimmerabile che permetta di regolare l’intensità luminosa sia in modalità analogica sia da remoto tramite telecomando.

 

Dimensioni e materiali

Un altro aspetto da considerare per stabilire quale plafoniera per camera da letto comprare sono le dimensioni, che devono essere rapportate a quelle della stanza in cui si andrà a posizionarla. In linea di massima, per gli ambienti dalle metrature ridotte sarà sufficiente un modello non più grande di 30-40 centimetri, mentre un locale spazioso beneficerà di un’illuminazione ottimale e una migliore resa estetica optando per una lampada di dimensioni maggiori, attualmente di gran tendenza nel settore del lighting design.

A giocare un ruolo chiave in fase di scelta sono anche i materiali, che possono fare la differenza sia in termini di design sia sul fronte della funzionalità. Quelli attualmente impiegati per la realizzazione delle plafoniere sono ormai i più svariati, a cominciare dagli elementi di ispirazione contemporanea come l’acciaio, la plastica e l’alluminio, fino alle composizioni più classiche in legno o vetro satinato per arredare la zona notte con un tocco di eleganza e ricercatezza.

A influenzare la scelta finale, però, è anche il fattore praticità: chi non ha molto tempo da dedicare alla pulizia dei lampadari dovrebbe preferire un complemento facile da pulire e capace di mantenere inalterate nel tempo le sue caratteristiche estetiche e qualitative.

Le versioni in cristallo, per esempio, necessitano di maggiori accortezze per preservarne la lucentezza a lungo, mentre quelle in metallo hanno relativamente bisogno di meno cure, richiedendo solo una spolverata settimanale e un lavaggio periodico con acqua e alcol diluiti in parti uguali quando bisogna rimuovere lo sporco.

Installazione e posizionamento

Per scegliere la plafoniera giusta è importante stabilire a priori il punto esatto dove posizionarla. Alcuni modelli venduti online sono specifici per una determinata collocazione, mentre altri permettono di decidere se installarli sulla parete oppure al soffitto, adattandosi senza problemi a entrambi gli utilizzi.

Infine, se si vuole procedere al montaggio in autonomia, uno sguardo attento andrà rivolto anche alle modalità di installazione, verificando che nel parco accessori in dotazione al modello siano presenti un manuale di istruzioni dettagliato e tutto il necessario per la posa in opera, così da portare a termine il lavoro senza essere costretti ad acquistare viti, tasselli e staffe in un secondo momento.

 

 

 

Come installare la plafoniera nella propria camera da letto

 

Bene, ora che abbiamo chiarito gli aspetti più importanti da considerare nella scelta di una plafoniera per la camera da letto, bisogna capire come e dove posizionarla per ottenere un risultato all’altezza delle aspettative. Se non sapete da dove iniziare, qui di seguito vi daremo alcuni utili suggerimenti su come utilizzare al meglio questi complementi.

I vantaggi di una plafoniera

Come già accennato, le plafoniere sono un tipo di illuminazione che offre numerosi vantaggi soprattutto in termini di estetica e fruibilità degli spazi. Grazie all’installazione in aderenza alle superfici e alle dimensioni compatte, rappresentano la scelta migliore per le stanze caratterizzate da soffitti bassi e metrature ridotte, rendendo l’ambiente più ampio e spazioso.

Un altro vantaggio da non sottovalutare è l’estrema facilità sia nel montaggio sia nella pulizia, cose assolutamente non scontate con i tradizionali lampadari a sospensione. Inoltre, alcuni modelli offrono una maggiore libertà di scelta in merito al loro posizionamento, permettendo di decidere se fissarli al soffitto o sulla parete mediante viti e tasselli.

 

Dove posizionare la plafoniera

Nel caso dell’installazione al soffitto, la posizione migliore per ottenere un’illuminazione omogenea e ben distribuita è al centro della stanza, magari abbinando la sorgente luminosa principale ad altri punti di accent light, come applique, piantane e faretti, per illuminare anche gli angoli più bui della stanza o mettere in risalto eventuali dettagli di design.

In una camera di grandi dimensioni si può anche decidere di installare una seconda plafoniera per creare una delimitazione visiva in una specifica zona, come quella adibita a piccolo studio privato o in cui si trova la toeletta per il trucco. Qualora, invece, si voglia montare l’elemento su una parete come un’applique, l’unica accortezza da seguire è posizionarlo a circa 180 centimetri da terra per evitare che il flusso luminoso prodotto abbagli troppo la vista.

Alcuni consigli per una corretta installazione

Specie per le plafoniere di grandi dimensioni o costituite da più elementi decorativi, è sempre consigliabile seguire le istruzioni riportate sul manuale d’uso a corredo per montare luci, coperture e cablaggi in modo corretto.

Ricordate, inoltre, che qualsiasi opera elettrica andrà necessariamente eseguita con la corrente spenta per non correre il rischio di pericolose folgorazioni, mentre per portare a termine il lavoro velocemente e senza intoppi è bene individuare le tracce murali dell’impianto elettrico in modo da poter installare la plafoniera dove sono già presenti i fili conduttori.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Come montare una plafoniera al soffitto?

Dal momento che le lampade da soffitto presentano una struttura molto semplice, la loro installazione si rivela facile e agevole anche in approccio fai da te. Innanzitutto, per lavorare in sicurezza è tassativo staccare preventivamente la corrente e indossare degli appositi guanti da elettricista. Una volta stabilito il punto esatto dove montare la plafoniera, bisogna realizzare dei fori con il trapano e utilizzare i tasselli inclusi nella dotazione per fissare la base della plafoniera alla muratura, assicurandosi ovviamente di stringere bene le viti.

Una volta terminato il montaggio, occorre inserire i fili della corrente negli appositi morsetti (prestando attenzione alla corrispondenza dei colori), avvitare la lampadina nell’apposito attacco e agganciare correttamente il diffusore alla base. A questo punto, non vi rimane altro da fare che riattaccare la corrente, premere l’interruttore e godervi il vostro nuovo lampadario.

Come montare una plafoniera a muro?

Il procedimento per installare una plafoniera da parete è più o meno lo stesso di quello descritto per i modelli da soffitto, ma con alcune precisazioni. La prima è evitare di posizionare l’elemento ad altezza d’uomo (ossia sotto il metro e ottanta) in modo da evitare fastidiosi abbagliamenti quando si cammina per la stanza con la luce accesa, mentre la seconda consiste nel distanziare l’applique di circa un paio di metri da altre lampade presenti nella stanza per evitare che il flusso luminoso risulti troppo forte e fastidioso.

 

Come cambiare lampadina a una plafoniera?

Per prima cosa è necessario smontare il diffusore della plafoniera svitando le relative viti o premendo le apposite alette laterali. Una volta rimossa la copertura, basterà avvitare la lampadina al portalampada, verificarne il corretto funzionamento accendendo l’interruttore e… che luce sia!

 

Quanto costa una plafoniera per camera da letto?

Fortunatamente, non sempre la migliore plafoniera per camera da letto è quella dal costo più elevato: in vendita, infatti, si possono trovare numerose proposte interessanti a un prezzo contenuto, in grado di soddisfare le esigenze di chi cerca un supporto più economico ma con una buona resa estetica e luminosa.

D’altro canto, spendere qualcosina in più per acquistare un complemento dal design raffinato e dalla buona resa costruttiva permette di rientrare nel tempo dell’investimento sostenuto, assicurando una maggiore durata rispetto ai modelli di qualità scadente venduti a un prezzo basso.

 

Dove comprare una plafoniera per la camera da letto?

Se volete toccare con mano il prodotto prima di comprarlo è chiaro che il luogo migliore dove acquistare una buona plafoniera per la camera da letto siano i negozi specializzati in illuminazione, potendo contare sulla competenza e il supporto di personale qualificato. Qualora, però, foste impossibilitati a recarvi fisicamente sul posto, potrete trovare numerosi articoli della migliore marca e dal costo più abbordabile anche sui siti di e-commerce, che permettono di confrontare i prezzi e le caratteristiche dei vari modelli per essere certi di fare la scelta giusta.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS