Le 8 migliori reti per letto singolo del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Reti per letto singolo – Guida, Opinioni e Confronti

 

Non c’è bisogno di dirlo: avete l’esigenza di acquistare una rete per letto singolo ma non siete ancora riusciti a decidere quale modello, tra i tanti disponibili online, è quello più adatto alle vostre esigenze. Nella guida all’acquisto troverete ulteriori informazioni che vi aiuteranno a fare chiarezza in merito, ma nel frattempo perché non dare anche un’occhiata alla classifica delle reti per letto singolo più richieste online? Quelle che hanno riscosso il maggior gradimento da parte degli acquirenti sono la Evergreen Web, grazie alla convenienza del kit che include anche il materasso in memory foam e il cuscino, e la Dormiland, un modello dal prezzo decisamente vantaggioso che è ottimo per chi non ha esigenze particolari.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

1. Evergreen Web Kit rete e materasso singolo 

 

Al primo posto della nostra classifica relativa alle migliori reti per letto singolo del 2022, si colloca un prodotto di Evergreen Web dall’eccellente rapporto qualità-prezzo. Nonostante il costo più elevato, se messo in comparazione agli altri modelli esaminati nel nostro articolo, infatti, quello proposto è un kit completo che include la rete singola ortopedica con doghe in legno modello Apple, un materasso e un cuscino. 

La rete misura 80×190 centimetri, alla pari del materasso, quest’ultimo è alto 20 centimetri ed è realizzato in Water Foam anallergico, antiacaro e traspirante, oltre che ergonomico e dall’effetto massaggiante, mentre il cuscino è in Memory Foam. Nonostante alcuni pareri discordanti riguardo la qualità del materasso, che secondo alcuni acquirenti non risulta essere proprio eccellente, il Kit di Evergreen Web rimane comunque uno dei modelli più venduti online grazie alla convenienza e al prezzo facilmente accessibile.

 

Pro

Confezione Kit: Non c’è soltanto la rete, nel Kit Evergreen Web sono inclusi anche il materasso e un cuscino; il che giustifica il prezzo più alto rispetto alla media tenuta dagli altri modelli esaminati.

Materasso: La lastra è interamente realizzata in Water Foam a 7 zone differenziate, ed è antiallergico, antiacaro e traspirante; inoltre ha proprietà ortopediche, è ergonomico e sulla parte superiore ha una trapuntatura con effetto massaggiante.

Telaio: La struttura in ferro è in grado di resistere a forti sollecitazioni, inoltre è verniciata in forno con polveri epossidiche che le forniscono un rivestimento antiruggine di lunga durata.

 

Contro

Portata massima: Purtroppo la resistenza delle doghe è limitata a un peso ragionevole, non è adatta come rete per le persone sovrappeso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Dormiland rete letto ortopedica singola con 13 doghe

 

Al secondo posto si colloca una rete ortopedica singola appartenente alla fascia dei prodotti a prezzi bassi. La rete è di tipo standard, misura 80 x 190 centimetri ed è alta complessivamente 35 centimetri. La sua struttura è costituita da un telaio in acciaio profilato elettrosaldato; il profilo ha uno spessore di 1,2 millimetri, una larghezza di 30 millimetri e un’altezza di 40 millimetri ed è verniciato a caldo con uno smalto epossidico per incrementare la resistenza alla corrosione. Il piano è costituito da tredici doghe in legno di betulla da 68 millimetri di larghezza, ancorate con supporti anticigolio in polietilene.

Le caratteristiche offerte dalla rete per letto singolo prodotta dalla ditta Dormiland sono perfettamente proporzionate al prezzo, il che significa che trattandosi di un modello economico è consigliata soprattutto per le persone che hanno un peso-forma corretto e per chi non ha particolari esigenze dal punto di vista ergonomico.

 

Pro

Qualità: La rete Dormiland è realizzata in piena conformità alle normative della Comunità Europea; anche se si tratta di un modello economico, quindi, è qualitativamente affidabile e ben fatto.

Doghe: Sono tredici e sono realizzate in legno di betulla piegato a vapore, hanno una larghezza di 68 millimetri e sono fissate al telaio mediante supporti in polietilene che eliminano ogni sorta di cigolio durante i movimenti.

Prezzo accessibile: Tra i diversi modelli disponibili nella fascia più economica di mercato, la rete Dormiland è tra i migliori; il costo contenuto è un altro dei suoi punti a favore.

 

Contro

Per persone magre: Considerato che si tratta di una rete economica, non è consigliabile farla adoperare a persone il cui peso supera i 75 chilogrammi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Farmarelax rete letto ortopedica ferro e faggio 

 

La rete singola Farmarelax misura 80 x 190 centimetri e ha un’altezza complessiva di 35 centimetri, cinque dei quali sono costituiti dal bordo del telaio. Dal punto di vista strutturale non è dissimile dalla maggior parte delle reti a doghe che si trovano in commercio, ma la qualità dei materiali è differente.

Il telaio è realizzato con una lega di ferro ad alta resistenza, infatti, e il profilato ha uno spessore maggiorato a 2 millimetri invece degli 1,2 millimetri standard adottati dalla maggior parte degli altri produttori; inoltre è sottoposto a verniciatura in forno ad alta temperatura per renderlo inattaccabile dall’ossido e garantire la massima durata di utilizzo. Le doghe sono quattordici, invece, e sono realizzate apposta in legno di faggio al fine di offrire una maggiore resistenza, inoltre sono piegate a vapore, verniciate e trattate con sostanze atossiche in modo da incrementare la loro durabilità.

 

Pro

Resistente: Le caratteristiche di robustezza e solidità della rete Fermarelax sono superiori alla media standard, perché è realizzata con acciaio da 2 millimetri di spessore invece che da 1,2 millimetri.

Made in Italy: La rete è interamente fabbricata in Italia con l’uso di materie prime italiane; inoltre è realizzato secondo gli standard imposti dalla Comunità Europea, quindi è un prodotto di qualità comprovata, affidabile e durevole.

Economica: Il costo non è eccessivo, e questo la rende facilmente accessibile anche a coloro che hanno una disponibilità economica limitata.

 

Contro

Portata: Nonostante la buona qualità è una rete economica, quindi la portata di peso è limitata a non più di 70-75 chilogrammi al massimo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Somnus Sana rete singola con doghe di legno ortopedica

 

La rete per letto singolo prodotta dalla ditta Somnus Sana si colloca nel segmento più economico di mercato; nonostante il prezzo contenuto, però, si tratta di un prodotto made in Italy di buona qualità e che offre un’ampia gamma di scelta per quanto riguarda le misure.

A parte le dimensioni della rete singola infatti, che è disponibile sia nelle misure di 80 x 190 sia di 80 x 200 centimetri, è possibile scegliere anche l’altezza desiderata, che può essere di 30, 35 o 40 centimetri a seconda delle esigenze dell’acquirente. La rete è costituita da un telaio portante in acciaio profilato da 1,2 millimetri di spessore, con una sezione di 40 x 30 millimetri, elettrosaldato e verniciato con polveri epossidiche per proteggerlo dalla ruggine. Le doghe, invece, sono dodici e sono realizzate in legno di betulla piegato a vapore, montate in supporti anticigolio in polietilene.

 

Pro

Altezza: A seconda delle esigenze dell’acquirente è possibile scegliere l’altezza complessiva della rete; i piedi sono infatti disponibili in quattro diverse misure, che portano l’altezza a 30, 35, 40 o 45 centimetri.

Economica: Il prezzo di questa rete è tra i più vantaggiosi, quindi è ottima per chi non ha esigenze particolari e preferisce risparmiare sulla spesa; nonostante sia economica, inoltre, la qualità è decisamente buona.

Telaio: La struttura principale è realizzata in acciaio profilato con sezione da 40 x 30 millimetri, solido, resistente e trattato con una vernice epossidica in modo da proteggerlo dalla ruggine.

 

Contro

Limite di peso: Nonostante le doghe siano realizzate in legno di betulla non sono adatte a reggere pesi eccessivi; quindi è sconsigliata per le persone sovrappeso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Comprarredo rete singola in ferro ortopedica a doghe verticali

 

A tutti coloro che ci hanno chiesto dove acquistare una rete per letto singolo che sia adatta a sostenere persone sovrappeso senza correre il rischio di rompersi dopo breve tempo, suggeriamo di dare un’occhiata a quella commercializzata dal brand Comprarredo.

Si tratta infatti di una rete ortopedica dalla struttura standard, quindi con telaio in ferro profilato con sezione di 40 x 30 millimetri, dotata di piedi resistenti con zoccolo antiscivolo, ma dalle doghe longitudinali invece che trasversali. Queste ultime sono soltanto cinque, ma sono realizzate in legno massello di abete, sono larghe 9 centimetri e spesse 1,8 centimetri e sono sostenute da tre barre di supporto trasversali saldate al telaio.

La rete ortopedica Comprarredo è estremamente robusta e resistente, progettata sia per sostenere pesi considerevoli sia per durare nel tempo; è prodotta in Italia secondo gli standard CEE ed è coperta da una garanzia di otto anni.

 

Pro

Doghe longitudinali: Questa rete è ideale per le persone che hanno problemi di peso; la configurazione a doghe lunghe in legno massello di abete, infatti, la rende estremamente resistente e solida.

Conformità CEE: Si tratta di una rete realizzata nel rispetto delle normative CEE ed è garantita per un periodo di otto anni, ma ovviamente è perfettamente in grado di durare ben più a lungo.

Ortopedica: Le doghe poggiano su un triplo supporto in ferro in modo da evitare che col passare del tempo e con l’uso possano flettere, assicurando così un perfetto sostegno alla colonna vertebrale.

 

Contro

Peso e qualità: Dato il costo contenuto la qualità dei materiali non è al top di gamma; il fatto di essere solida e resistente, inoltre, la rende anche alquanto pesante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Dolci Sogni rete letto a doghe singola

 

Quella prodotta da Dolci Sogni è una rete per letto singolo che rispetta gli standard sotto tutti gli aspetti. Le sue misure, infatti, sono 80 x 190 centimetri ed è costituita da un telaio in acciaio alettato con sezione da 40 x 30 millimetri, verniciato con polvere epossidica di colore nero ed elettrosaldato; anche i piedi sono in acciaio e sono dotati di zoccolo in gomma antiscivolo, ovviamente sono forniti smontati e vanno fissati al telaio mediante due bulloni, in modo da assicurare il massimo della resistenza e della durata. 

In fase di acquisto, inoltre, è possibile scegliere l’altezza dei piedi, la quale può essere di 30, 35, 40 o 45 centimetri a seconda delle preferenze. L’unica limitazione consiste nelle doghe, che sono realizzate in legno multistrato e di conseguenza offrono una minore resistenza; nel complesso, quindi, è consigliata solo alle persone che non hanno problemi di peso.

 

Pro

Altezza: Al momento dell’acquisto è possibile scegliere l’altezza complessiva della rete in base alle proprie esigenze specifiche; le misure disponibili sono quattro: 30, 35, 40 e 45 centimetri.

Prezzo: Il costo contenuto la colloca nella fascia dei modelli a basso costo, quindi è consigliata soprattutto a coloro che hanno un budget di spesa limitato e preferiscono risparmiare.

Affidabile: Si tratta di una rete costruita in Italia con materie prime nostrane; anche se economica, quindi, è affidabile e ben realizzata.

 

Contro

Doghe: Per mantenere un prezzo competitivo le doghe sono fatte in legno multistrato, di conseguenza non è una rete adatta per persone sovrappeso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Milliard Diplomat brandina pieghevole con materasso singolo

 

Questo articolo è caratterizzato da un costo abbastanza elevato, ma è del tutto normale dal momento che si tratta di una rete per letto singolo pieghevole completa di materasso nuovo. Il telaio pieghevole è realizzato con tubolari in acciaio premium di alta qualità, con rinforzi doppi sulla base che garantiscono stabilità, resistenza e durabilità; la rete, invece, è costituita da un cavo metallico dalla flessibilità ridotta che riduce al minimo lo sprofondamento e offre un buon sostegno per la schiena. 

Il materasso è ergonomico, realizzato con interamente in schiuma espansa a freddo con due strati distinti, uno di supporto da 10 centimetri di spessore e uno in memory foam da 2,5 centimetri di spessore, ed interamente rivestito da una copertura di poliestere sfoderabile e lavabile. Tra i diversi modelli pieghevoli, la Milliard Diplomat è la migliore rete per letto singolo disponibile in commercio, sia per la qualità sia come comfort.

 

Pro

Brandina: La rete Milliard Diplomat è una vera e propria brandina pieghevole completa di materasso, ottima da conservare in casa per ospiti occasionali oppure da tenere in caso di emergenza.

Materasso: Nonostante sia alto solo 13 centimetri offre un ottimo sostegno, inoltre realizzato con due strati di schiuma espansa a freddo, uno principale principale da 10 centimetri di spessore e uno con proprietà memory, da 2,5 centimetri di spessore.

Qualità: I materiali di fabbricazione sono di ottimo livello e garantiscono un’elevata resistenza e durabilità; anche il comfort offerto dal materasso in memory foam è nettamente superiore rispetto alla media.

 

Contro

Apertura: L’unica pecca è il sistema di apertura, che è alquanto complesso e laborioso da azionare e quindi bisogna farci l’abitudine.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Dolci Sogni rete letto singola a doghe reclinabile 

 

L’ultimo articolo che abbiamo esaminato è una rete per letto singolo prodotta dalla ditta italiana Dolci Sogni, ed è un modello destinato in particolar modo alle persone che soffrono di mal di schiena oppure sono soggette al fenomeno di reflusso gastroesofageo notturno.

A differenza delle reti con doghe standard, infatti, questo modello è reclinabile e può essere sollevato sia dal lato della testa sia da quello dei piedi, con dieci diversi livelli di inclinazione. Il telaio è composto da una struttura in acciaio ad alta resistenza da 40 x 30 millimetri, ed è verniciato con polvere epossidica nera; le doghe sono realizzate in legno multistrato mentre i piedi sono fissati con doppi bulloni in modo da aumentare la stabilità e portano l’altezza complessiva della rete a 35 centimetri. L’unica pecca sono le doghe, di qualità mediocre, quindi è sconsigliata per le persone che superano i 70 chili di peso.

 

Pro

Alzate: La zona della testa e quella delle gambe possono essere sollevate in maniera indipendente l’una dall’altra, in modo da facilitare determinate posizioni che vanno a beneficio di chi soffre di mal di schiena o reflusso gastrico.

Regolabile: L’inclinazione delle alzate è regolabile su dieci differenti livelli; in ogni caso è consigliabile eseguire la regolazione solo quando non ci sono persone allettate, per evitare problemi.

Telaio: La struttura in acciaio è ben fatta ed estremamente resistente; il profilato in acciaio è verniciato con polvere epossidica e i piedi si fissano al telaio mediante doppi bulloni, per incrementare la stabilità.

 

Contro

Doghe: Questa è l’unica pecca, purtroppo, perché sono fatte in legno multistrato e non sono adatte a reggere persone il cui peso supera i 70 chilogrammi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una rete per letto singolo

 

Le reti per letto sembrano assomigliarsi tutte, se poi consideriamo che le ditte produttrici del settore seguono degli standard comuni, allora potrebbe risultare ancor più complicato decidere quale rete per letto singolo comprare.

La struttura e il telaio

Per capire come scegliere una buona rete per letto singolo, quindi, bisogna innanzitutto conoscere quali sono le differenze che esistono tra le diverse fasce di prezzo; proprio a causa dell’elevata standardizzazione di questo prodotto infatti, le caratteristiche specifiche, i materiali di fabbricazione, i livelli di qualità, i pregi e i difetti, sono comuni a tutti i modelli indipendentemente dalla ditta produttrice. Prima di sottolineare quali sono le differenze primarie, quindi, conviene analizzare prima la rete, in modo da capire come è fatta a livello strutturale e quali sono le diverse tipologie che si possono trovare in commercio.

Da quando è stato introdotto l’uso delle doghe in legno, le reti a maglie morbide sono sempre meno richieste ormai. Le reti con le doghe infatti, anche quelle di fascia economica, hanno proprietà ortopediche, offrono un sostegno uniforme e garantiscono un livello di ergonomia che le reti a maglie morbide non hanno.

Il telaio principale continua a essere realizzato in acciaio profilato con sezione da 40 x 30 millimetri, che è uno standard comune a tutti i produttori, lo spessore però può cambiare; di solito il profilato è ricavato da lamine di acciaio da 1,2 millimetri di spessore, ma per le reti più costose viene adoperato quello da 2 millimetri.

Anche le gambe di sostegno sono fatte in acciaio e sono dotate di zoccoli antiscivolo, in questo caso l’unica differenza che si può riscontrare tra un produttore e l’altro è il sistema di fissaggio al telaio: i modelli più curati adottano quello a doppio bullone, mentre quello a singolo bullone è lo standard comune tra i modelli più economici.

 

Le doghe in legno

Le differenze maggiori si riscontrano nelle doghe, invece, e se le si osserva con attenzione diventa molto semplice capire se ci si trova davanti a una rete di alta qualità oppure a un modello economico. In questi ultimi, infatti, le doghe sono realizzate in legno lamellare e tendono ad avere uno spessore più modesto; questo significa che la loro resistenza al peso e alle oscillazioni del materasso, e soprattutto della persona che vi si stende sopra, è inferiore rispetto a quella offerta dalle doghe realizzate in legno massello.

Questo però non significa che le reti più economiche non possano essere altrettanto funzionali; se adoperate entro i limiti delle loro capacità strutturali, infatti, queste possono svolgere egregiamente il loro lavoro e la loro minore longevità è ampiamente compensata dal costo estremamente vantaggioso.

Il problema peso

Nel caso in cui ci sia l’esigenza di acquistare una rete per letto singolo da destinare a una persona con problemi di obesità, ma si abbia comunque l’esigenza di rimanere all’interno della fascia di prezzo economica, allora è meglio orientarsi sulle reti per letto singolo con doghe longitudinali invece che trasversali.

In questa tipologia di rete, infatti, le doghe sono messe nel senso della lunghezza e sono imbullonate su barre trasversali di acciaio profilato saldate al telaio; queste doghe sono caratterizzate da uno spessore maggiore e da un’elevata rigidità, quindi l’intera struttura della rete assicura una resistenza e una stabilità maggiore rispetto alle classiche reti con doghe trasversali.

 

 

 

Come riconoscere le reti a doghe di qualità

 

Cosa sono le doghe

Il termine doghe è usato per indicare delle barre di legno leggermente incurvate al centro, proprio come quelle omonime usate per la costruzione delle botti; quelle adoperate nella fabbricazione delle reti per letti, però, possono essere di due tipi: solide oppure molleggiate. Le doghe solide sono perfettamente lineari e caratterizzate da uno spessore maggiore, inoltre sono anche rigide; di solito possono essere inserite nel telaio in modo trasversale, cioè nel senso della larghezza, oppure longitudinale, nel senso della lunghezza.

Le doghe molleggiate, invece, hanno uno spessore inferiore e vengono curvate al centro mediante uno speciale trattamento con vapore bollente, in modo da garantire loro un certo livello di flessibilità. A differenza delle doghe solide, inoltre, quelle molleggiate sono inserite nel telaio della rete solo nel senso trasversale.

Il materiale di fabbricazione

Le doghe per reti sono generalmente fatte in legno, ma esistono notevoli differenze tra quelle dei letti di fascia economica e quelli di fascia medio-alta. I modelli di alta qualità sono realizzati in legno massello, preferibilmente di faggio, in quanto questa varietà è nota per la sua elevata resistenza; in genere vengono adoperati anche i legni di betulla, abete e pino, ma il faggio è considerato il migliore in assoluto quando si parla di doghe molleggiate. L’abete e il pino, infatti, sono altrettanto robusti ma essendo meno costosi e pregiati sono adoperati principalmente per le doghe solide, le quali tendono a essere più spesse e larghe rispetto alle doghe molleggiate.

Le doghe delle reti di fascia economica, invece, sono realizzate con gli stessi tipi di legno, ma invece di essere massello è lamellare; anche gli spessori e le dimensioni sono leggermente inferiori, quindi la loro resistenza strutturale è inferiore rispetto a quelle delle reti di fascia medio-alta.

 

Il telaio

Fino a questo momento abbiamo parlato soltanto delle doghe, ma anche il telaio in acciaio ha le sue piccole differenze a seconda della qualità e del prezzo della rete. Dal momento che il materiale adoperato è quasi sempre standard, le differenze risiedono principalmente nelle finiture. É vero che alcune ditte usano dei profilati d’acciaio di qualità superiore alla media standard, ma è molto più comune che a difettare siano le saldature invece, che nelle reti a doghe a basso costo sono di qualità inferiore, e la verniciatura a polvere. Altri piccoli particolari che possono fare la differenza, poi, sono il sistema di montaggio dei piedi della rete, e la qualità dei supporti anticigolio delle doghe.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto costa una rete per letto singolo?

Il prezzo di una rete per letto singolo varia a seconda della qualità, più che delle sue dimensioni. Nella fascia più economica di mercato, infatti, i prezzi possono oscillare dai 45 ai 100 euro circa; per una rete singola di qualità media, invece, il prezzo varia dai 150 ai 250 euro, mentre per quelle di fascia alta si può arrivare anche ai 500 euro e oltre.

Queste ultime, però, sono caratterizzate non solo da materiali di fabbricazione di prima scelta e da una fattura impeccabile, ma soprattutto per l’applicazione di tecnologie specifiche come per esempio le doghe basculanti regolabili, che permettono di regolare le proprietà ortopediche ed ergonomiche della rete sulle specifiche esigenze di colui che la adopera.

Quanti tipi di rete per letto singolo esistono?

In commercio è possibile trovare cinque diversi tipi di rete per letto singolo; le più diffuse sono le reti a doghe trasversali, grazie alle loro ottime proprietà ortopediche. Nella fascia più alta di mercato si trovano quelle migliori ovviamente, mentre le reti a doghe trasversali di fascia economica sono consigliate esclusivamente alle persone che non hanno problemi di peso. Per queste ultime è preferibile orientarsi sulle reti a doghe longitudinali, invece, o a doghe trasversali solide.

La terza tipologia è la rete a maglie metalliche morbide, che però è meno diffusa in quanto ha scarse proprietà ortopediche. La quarta è quella delle reti a maglie morbide pieghevoli, le cosiddette “brandine”; pur essendo poco ergonomiche, queste sono più diffuse perché possono risultare estremamente utili in diverse circostanze. L’ultimo tipo di rete singola è quello a doghe con inclinazione regolabile per le zone della testa e delle gambe.

 

Quali sono le dimensioni standard di una rete per letto singolo?

Le misure standard di una rete per letto singolo sono di 80 x 190 centimetri, ma è possibile trovare anche delle misure diverse a seconda delle esigenze, per esempio 85 x 185, 85 x 195, 85 x 200 e via dicendo. L’altezza standard a partire dal pavimento, invece, è di 35 centimetri, ma alcune ditte offrono la possibilità di scegliere un’altezza di 30, 35, 40 o 45 centimetri.

Ovviamente esistono dei produttori che accettano di realizzare misure fuori standard se il cliente lo desidera; la rete su misura, però, ha un costo maggiore rispetto a quelle dalle misure standardizzate.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS