Le 8 migliori sottovesti del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Sottovesti – Guida, Opinioni e Confronti

 

La sottoveste è un tipico indumento che sprigiona femminilità. Rappresenta eleganza e raffinatezza, mentre offre una migliore vestibilità dei capi posti sopra. Che si tratti di un vestito lungo morbido o ben aderente e corto, assicura la migliore aderenza al corpo e una più efficace esaltazione della bellezza delle forme. Il materiale con cui è realizzata rappresenta l’elemento chiave cui puntare per ottenere effetti diversi. Alcune sono modellanti, cioè in grado di contenere le forme, evitare che le curve appaiano meno armoniose sotto i vestiti attillati e sono il segreto di bellezza di tante dive del cinema.  Quando si è alla ricerca della giusta sottoveste bisogna prestare attenzione a numerosi aspetti. In questa classifica abbiamo raccolto le migliori proposte attualmente in circolazione per offrirvi un ampio ventaglio di scelte. Per esempio merita grande attenzione il modello Jadee sottoveste négligé 100% seta, costosa ma anche estremamente lussuosa e irresistibile a contatto con la pelle. FM London Firm Control dress aiuta a ridefinire le forme dando tono e vigore alle curve.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori sottovesti – Classifica 2022

 

La classifica che segue vi permetterà di avere un’idea completa su cosa sia possibile acquistare spendendo bene il vostro denaro. Sarà più semplice comprendere come scegliere una buona sottoveste dopo aver scoperto quali sono i modelli migliori attualmente in vendita.

 

 

Sottoveste di seta

 

1. Jadee Camicia da notte sottoveste négligé 100% seta

 

La sottoveste di seta è l’emblema del lusso e della cura della propria persona. Infatti oltre a essere un capo estremamente elegante ha anche una vestibilità che esalta i sensi. In questo modello è possibile apprezzare l’attenta fattura, curata nei dettagli e nel taglio. La vestibilità è gradevole anche grazie a un delicato andamento a svasare che la rende ampia sulle gambe, ma anche morbida sui fianchi. 

Lo scollo a V ha un disegno elegante che si guadagna il meritato protagonismo. La sottana può benissimo essere usata come sottogiacca e mostrarsi così alla vista come elemento che completa una mise di grande effetto.

Ma quello che la rende la migliore sottoveste di questa classifica è di certo la qualità del tessuto utilizzato. La lavorazione a raso della seta la rende lucente e allo stesso tempo corposa. Infatti piace per la piacevole sensazione sulla pelle e la sua spiccata capacità termoregolatrice che la rende fresca d’estate e calda in inverno.

 

Pro

Materiali: Il tessuto, raso di seta, è l’emblema stesso dell’eleganza e la raffinatezza applicato al vestire.

Buona vestibilità: Il taglio è pensato per cadere morbido lungo i fianchi, senza stringere o fasciare, ma allo stesso tempo senza pregiudicare la vestibilità degli indumenti da indossare sopra.

Dettagli curati: Le spalline sono regolabili così da poter regolare l’altezza della sottoveste in base alla propria corporatura, mentre lo scollo a V è molto elegante per lasciarlo intravedere sotto la giacca.

 

Contro

Costa: La qualità si paga e in questo caso a prezzo pieno, la seta di ottima qualità e le finiture curate portano a un prezzo molto alto.

  Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoveste modellante

 

2. FM London Firm Control dress sottoveste modellante

 

Questa soluzione modellante permette di migliorare la vestibilità degli abiti più attillati e che richiedono una certa armonia nelle forme. Pur non essendo contenitiva, quindi non è in grado di far scomparire una taglia, ha il pregio di rendere omogenea e sinuosa la silhouette fasciandola con delicatezza.

È utile anche per assicurare la migliore aderenza al corpo dei capi più difficili, come i tubini aderenti che tendono a sollevarsi mentre si cammina. Non a caso è proposta nei colori nude e nero, così da poter essere combinata con successo con i capi trasparenti. In questo modo non viene meno il bello dell’effetto vedo-non vedo dei tessuti più leggeri, ma non si mettono in mostra le proprie nudità.

Buoni pareri fanno da garanzia sulla qualità complessiva di questa proposta, che figura in ottima posizione tra le migliori sottovesti del 2022. È realizzata in tessuto sintetico, per lo più Poliammide con una percentuale di Elastan, ma sulla pelle risulta gradevole e traspirante.

 

Pro

Per vestiti difficili: Abiti in tessuti semitrasparenti, tubini molto stretti e aderenti e altri indumenti più particolari possono essere indossati con maggiore sicurezza insieme a una buona sottoveste, come questa.

Si lava in lavatrice: Pur facendo attenzione a non superare i 30°, è possibile lavare a macchina questo indumento senza paura di rovinarlo.

Non ha cuciture: Un dettaglio importante perché rappresenta la garanzia della massima vestibilità e comodità sulla pelle.

 

Contro

Non contenitiva: Modella ma non sostiene, quindi non è adatta a chi cerca una soluzione per indossare un vestito più stretto della propria taglia abituale.

  Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoveste bianca

 

3. Aiboria Sottoveste sexy con spalline regolabili

 

Quando è bianca, di solito, fa parte del corredo della sposa per la prima notte di nozze. Si tratta di una consuetudine che rende questo momento ancora più speciale e indimenticabile. Che si tratti di regalarsi un nuovo capo sexy, o di allestire i preparativi per una notte speciale poco importa. Questo modello piace soprattutto perché è molto delicato sulla pelle, malgrado il prezzo molto competitivo.

Chi non sa bene quale sottoveste comprare, può dare importanza all’aspetto economico in rapporto alla frequenza d’uso immaginata. Infatti, la ragione per cui questa ha un costo così basso si deve anche al tessuto interamente sintetico, il raso è ricavato interamente dalla fibra di poliestere.

L’effetto sulla pelle, però, risulta ugualmente gradevole e la vestibilità è piacevole. Si presta bene a essere usata sotto i vestiti più lunghi per migliorarne la vestibilità. Oppure si può usare come camicia da notte durante le estati più calde. È disponibile in varie misure, comprese quelle forti e questo è un aspetto molto gradito dalla clientela che riesce a trovare la taglia adatta alla propria corporatura.

 

Pro

Economica: Non sempre serve spendere una fortuna per avere un capo che offra una buona vestibilità e traspirazione.

Spalline regolabili: In questo modo si può adattare al meglio il modello in base alla propria altezza e alle proprie forme, più o meno prorompenti.

Tante taglie: Le misure disponibili insieme ai colori, sono numerose e per questo non è difficile trovare la soluzione in grado di rispondere ai propri gusti e alle caratteristiche del proprio corpo.

 

Contro

Lunga: Non è adatta a essere usata sotto le gonne più corte perché arriva al ginocchio, inoltre la finitura dell’orlo tende a far sollevare la stoffa del vestito.

  Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoveste nera

 

4. Aibrou Completino intimo camicia da notte in raso

 

La sottoveste nera che vediamo qui è proposta in combinazione con la vestaglia, quindi si presta bene a essere usata come camicia da notte se si preferisce. È realizzata in tessuto poco ricercato, ma con una lavorazione a raso che lo rende delicato sulla pelle e molto fresco. Questo accorgimento rende l’indumento più economico, specie considerando che il prezzo si riferisce a un set di due pezzi.

La vestibilità è piacevole e ne permette l’uso in contesti diversi, sotto un abito o come camicia da notte. La presenza della vestaglia ne completa l’outfit rendendola adatta a un contesto in cui è possibile mostrarla. Disponibile in diversi colori, è realizzata seguendo linee molto semplici ed essenziali. Una delicata trasparenza sul decolleté ne impreziosisce la finitura, così da potersi affacciare da sotto una giacca con un effetto gradevole.

Le bretelline regolabili permettono di variarne la lunghezza e così decidere se portarla al ginocchio o un po’ più in alto. Non sagoma il seno, quindi non importa se viene indossata più o meno stretta sulle spalle.

 

Pro

Semplice ma elegante: Il set comprende anche la vestaglia abbinata, così da poter essere usata in contesti diversi sfruttandola al massimo del suo potenziale.

Lunghezza regolabile: Le bretelline scorrevoli permettono di farla scivolare fino al ginocchio o un po’ più in alto in modo da adattarsi al modello d’abito di cui deve schermare le trasparenze, oppure per essere usata come camicia da notte più discreta.

Manutenzione facile: Il tessuto è piacevole al tatto ma non delicatissimo, quindi sopporta il lavaggio in lavatrice a basse temperature senza particolari accorgimenti.

 

Contro

Non formato sul seno: Questo dettaglio rende la sottoveste meno adatta a chi ha un seno particolarmente prosperoso.

  Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Abito sottoveste

 

5. Auxo Sottoveste sexy biancheria da notte

 

Questo abito sottoveste si fa apprezzare per i prezzi bassi ma soprattutto per la sua praticità. Veste slim, quindi fascia il corpo senza stringere né modellare ma si presta bene a essere indossato sotto un tubino aderente evitando che si sollevi. Il tessuto è morbido ed elasticizzato così da aderire senza formare grinze o imperfezioni che apparirebbero sotto il tessuto del vestito vero e proprio.

Una soluzione ottimale per schermare una trasparenza troppo azzardata, oppure per concedersi una mise comoda e fresca quando si è comode in casa in deshabillé. Le bretelline sono sottili e non segnano sulle spalle. Come ci si aspetta, anche queste sono regolabili così da determinare la lunghezza del capo: al ginocchio o a mezza gamba.

Le finiture curate e l’assenza di cuciture sui fianchi fanno scomparire del tutto la sottoveste che non si nota da sotto il vestito. Sono presenti colori diversi, compreso il carne che assicura il perfetto effetto nudo ma adeguatamente coprente.

 

Pro

Tubino: Aderisce bene alle forme del corpo perché realizzata con un tessuto elasticizzato ma molto leggero che sagoma ed evidenzia le curve naturali.

Senza cuciture: Anche l’orlo della gonna è fatto in modo da scomparire del tutto senza creare spessori, quindi non si nota nemmeno sotto tubini ben aderenti.

Lunghezza regolabile: Le spalline si possono allungare o accorciare grazie all’anello scorsoio che permette di giocare sui centimetri scoperti.

 

Contro

Tessuto sintetico: La sottoveste è realizzata interamente in poliestere e per questo potrebbe non essere perfettamente traspirante a contatto diretto con la pelle.

  Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoveste lunga

 

6. Aibrou Vestito sottoveste estivo lungo con 2 tasche

 

Questa soluzione lunga è a metà strada tra il prendisole e un abito casual. Leggero, fresco e informale, questo vestito lungo è uno tra i più venduti proprio grazie alla sua estrema versatilità. Pur non essendo facilissimo da usare come sottana, per via delle tasche che evidenziano i fianchi e si noterebbero sotto un abito più aderente, si presta a essere sfruttato sotto un vestito ampio, lungo e molto trasparente.

Molte, però, lo preferiscono come abito estivo e fresco da indossare in casa o fuori, in contesti quotidiani e poco impegnativi. È realizzato in cotone con una piccola percentuale di elastan che lo rende morbido al tatto ma anche molto traspirante e leggero. È un abito semplice, ma allo stesso tempo si presta a essere elegante e molto femminile se abbinato ai giusti accessori.

Non è facile trovare dove acquistare questo tipo di capo, versatile, comodo ma anche molto femminile, esalta la bellezza delle corporature più minute ed esili specie di chi ha i fianchi stretti e poco formosi.

 

Pro

Tessuto leggero: Comodo ed elastico, il tessuto è maglina di cotone con una piccola percentuale di elastan che conferisce tenuta e morbidezza al tessuto.

Passe-partout: Può essere una sottoveste per smorzare trasparenze audaci in capi lunghi ed eleganti, oppure può essere usato da solo come camicia da notte. Non manca chi lo usa come vestito estivo per i contesti informali.

Con tasche: La presenza di questi due semplici accessori conferiscono alla sottoveste quel tocco in più che la completa per un uso a sé stante.

 

Contro

Segna i fianchi: La presenza delle tasche tende a evidenziare il punto vita, specie chi ha i fianchi larghi potrebbe non gradirne la vestibilità.

  Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoveste Yamamay

 

7. Yamamay Sottoveste – Silk Touch

 

Yamamay propone una sottana dal gusto rétro, delicata e impalpabile come i capi femminili d’altri tempi. Raffinata e seducente, questa sottoveste piace perché ha un taglio corto che arriva a metà gamba, la scollatura è tondeggiante, pudica ma ammiccante allo stesso tempo. Perfetta per essere indossata sotto i vestiti leggeri estivi, si presta bene a essere usata anche come camicia da notte.

Tra gli articoli venduti online questo colpisce per la buona fattura, la qualità del tessuto e il prezzo particolarmente basso. Il produttore conferma si tratti di seta al 100%, anche se il prezzo così contenuto fa pensare a una seta ottenuta da fibre artificiali. L’effetto sulla pelle, però, è molto gradevole e la traspirabilità eccellente.

Il taglio è leggermente svasato e sagoma i fianchi senza stringere, si appoggia morbido sulle curve del corpo esaltandone le forme e dando un tocco di grande sensualità. Le spalline sono regolabili, così è possibile scegliere l’altezza al ginocchio o a mezza gamba.

 

Pro

Vintage: Richiama il design classico delle sottane d’altri tempi, un capo seducente e destinato a suscitare stupore senza mai invecchiare.

Regolabile: Le spalline si possono accorciare o allungare in base al bisogno o per adattarsi al meglio alla corporatura di chi la indossa.

Versatile: La sottana è pensata per essere usata anche come pigiama molto comodo e confortevole, per regalarsi un delicato abbraccio sotto le coperte.

 

Contro

Troppo economica: Il prezzo cui è proposta questa sottoveste è troppo basso per essere vera seta, probabilmente si tratta di un tessuto realizzato a partire da fibre sintetiche.

  Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoveste sexy

 

8. Aranmei Sottoveste con spalline regolabili

 

Il taglio a incrociare evidenzia la forma del seno e marca il punto vita, il risultato è una sottoveste sexy e provocante da sfoggiare al momento opportuno. In comparazione con altri modelli visti in questa rassegna, questo spicca per la presenza di elementi decorativi che gli danno un carattere marcato. La bordura in pizzo e intarsi di tessuto trasparente danno un tocco malizioso e ammiccante a questo indumento intimo pensato per sedurre.

Fa piacere trovarlo tra le offerte più convenienti di questa classifica, perché concedersi il lusso di sentirsi bellissime non deve costare una fortuna. È disponibile in vari colori e quindi si presta ad accontentare i gusti personali con la giusta tonalità.

Il tessuto è in prevalenza cotone con una generosa percentuale di poliestere. Questo gli conferisce maggiore resistenza e robustezza, così da reggere bene all’uso e al lavaggio frequenti. Risulta abbastanza leggero e traspirante, così da poter essere usato anche come camicia da notte in estate.

 

Pro

Gradevole al tatto: Il tessuto è morbido e piacevole la sensazione che trasmette sulla pelle. Si fa apprezzare la possibilità di usarlo sotto i vestiti o come pigiama.

Tanti colori disponibili: Si può scegliere quello che meglio si adatta al proprio incarnato per esaltarne la bellezza e dare un tocco provocante e malizioso.

Curato nei dettagli: Gli inserti di tessuto trasparente, le bordure di pizzo tono su tono e l’incrocio frontale che evidenzia seno e fianchi si fanno ben apprezzare perché realizzati con cura.

 

Contro

Non per chi ha seno piccolo: La forma dello scollo è pensata soprattutto per chi ha un décolleté generoso, svalutando chi invece è meno formosa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per compare una sottoveste

 

La sottoveste, o sottana, è un indumento che fa parte dell’intimo femminile praticamente da sempre. Un po’ in disuso negli ultimi tempi in cui la moda ha assunto un carattere casual e confortevole, mantiene inalterato il suo fascino se usata in circostanze speciali.

Il suo scopo è di migliorare la vestibilità dei capi come vestiti e gonne poste al di sopra. Infatti evita che si sollevino mentre si cammina, oppure che aderiscano alle gambe senza stare ben tese. Il tessuto della sottana trattiene il sudore ed evita che si possano macchiare gli indumenti delicati come le camicie o i vestiti interi.

Si possono scegliere soluzioni diverse, con lo scopo di modellare o fasciare ben stretto il corpo evitando che traspaiano inestetismi da sotto il vestito. Il tessuto, infine, è l’elemento che distingue un capo di gran classe da uno più dozzinale.

Scegliere tra sottoveste a gonna o a pantalone

La sottoveste ha lo scopo di migliorare la vestibilità dei capi posti sopra. Elimina in parte l’elettricità statica che può fare aderire certi tessuti alle gambe alterando il disegno del vestito. Migliorando l’aderenza del vestito al corpo, si limita anche l’effetto sgradevole che fa sollevare il vestito in alto, specie i tubini più aderenti. In questo modo si evita il continuo riaggiustare la stoffa verso il basso, nel tentativo di ridistendere le grinze ed evitare di restare nude.

Perché raggiunga il suo scopo, la sottoveste può assumere forme diverse in base al tipo di indumento da completare. Per questo è possibile scegliere il vestitino intero che scivola morbido lungo tutto il corpo, oppure si può optare per una soluzione mirata, in forma di gonna morbida o di pantalone ben attillato. 

Il risultato è quello di rimodellare le forme del corpo in maniera meticolosa e attenta per esaltare la bellezza di un taglio particolare dell’abito ed evidenziare al meglio la propria femminilità.

 

Il bello dei modelli vintage

La classica sottoveste della nonna assume un carattere speciale, complice il rinnovato interesse verso un altro modo di dare valore alle piccole cose. Intarsi di pizzo, decorazioni semplici con passamaneria che esalta le forme del seno e il punto vita, sono alcuni degli aspetti che più attirano l’attenzione di chi le riscopre oggi.

Capita che lo stilista contemporaneo si ispiri direttamente ai modelli rétro per realizzare capi moderni che si prestano a essere messi in bella vista sotto una giacca. Intarsi e sapienti giochi di trasparenza assumono un particolare fascino se fanno capolino sotto una maglietta smorzando una scollatura troppo audace pur mantenendo un sensuale effetto vedo-non vedo.

Quale tessuto scegliere

La seta rappresenta la quintessenza del lusso. In particolare colpisce il fatto che sia gelosamente nascosta sotto il proprio abbigliamento, e non ostentata alla vista. La sottoveste di seta si frappone impalpabile tra il corpo e il tessuto degli altri indumenti creando una barriera che protegge da irritazioni, trattiene il sudore e assicura la perfetta vestibilità degli altri capi che si hanno indosso senza farsi notare.

Rappresenta una spesa considerevole, perché il tessuto è ottenuto da un complesso processo di lavorazione e può non essere alla portata di tutti. D’altro canto, tessuti come il cotone o misti ma trattati con la speciale lavorazione a raso possono restituire una sensazione piacevole sul corpo pur essendo più umili. Il loro scopo è, in questo caso, assicurare una buona copertura sotto il vestito per schermare trasparenze troppo azzardate senza alterarne la bellezza dell’aspetto leggero e impalpabile.

Meno traspiranti e termoregolatori rispetto alla seta, gli altri tessuti usati per la sottana potrebbero far sudare e per questo essere poco gradevoli sotto i vestiti. È bene fare alcune prove o riservarne l’uso alle giornate meno calde dell’anno.

 

 

 

Come utilizzare una sottoveste

 

L’uso della sottoveste è vario, si presta a essere utilizzata come capo intimo oppure assume maggiore protagonismo quando si usa come camicia da notte. Spesso, questi capi sono così leggeri e delicati da risultare i perfetti complementi per una serata sexy, un appuntamento galante e di solito non mancano nel corredo della prima notte di nozze.

Un uso adeguato di questo indumento dipende da tanti fattori, primo tra tutti il gusto personale e il contesto. Modelli realizzati con stoffe corpose e più coprenti possono essere indossati come dei vestiti da sera, ma è bene verificare che la loro vestibilità sia davvero adeguata alla propria fisicità.

Il completo da sposa

Di solito il completo della prima notte di nozze si compone di camicia da notte e vestaglia, per lo più nella forma di sottoveste e kimono che sono le varianti più eleganti e sofisticate di questa combinazione di elementi.

Si tratta di un modo elegante di stare in deshabillé e sentirsi allo stesso tempo estremamente sexy. Altri accessori si trovano nel corredo della prima notte, spesso sono regalate alla sposa dalle amiche che aggiungono un tocco di malizia e seduzione alla cerimonia e a ciò che ne segue.

 

La sottoveste per migliorare la vestibilità dei capi

La sottana può rappresentare anche un prezioso segreto di bellezza. Specie quelle realizzate in microfibra, elastiche e contenitive, sono perfette per modellare il corpo ed eliminare fastidiosi inestetismi per colpa di qualche chilo di troppo. In grado di uniformare e dare tono all’intera figura, scompaiono quasi del tutto sotto gli indumenti, dando un effetto tutto curve molto efficace.

Diversa è la sottoveste modellante che si limita a uniformare la linea pur senza contenerla. Non è adatta a far “sparire” una taglia ma solo a rendere più lineare e pulito il disegno del corpo. Adatto a chi ha perso tonicità per colpa di un dimagrimento eccessivo e non ha tempo per la palestra.

Meglio bianca o beige?

La sottoveste si usa anche per schermare certe trasparenze dei tessuti più leggeri e impalpabili. Bellissime fantasie e consistenze svolazzanti spesso si accompagnano al difetto di far vedere tutto quello che c’è sotto quando si è controluce.

La soluzione perfetta per schermare la luce ed evitare di esporsi a sguardi indiscreti è indossare una sottoveste color carne. In questo modo si evita che traspaia l’intimo da sotto il vestito, mentre si dà più corpo e consistenza senza compromettere la leggerezza e impalpabilità di tessuti come lo chiffon o altro. La sottoveste bianca, invece, non si adatta bene a questo scopo e si presta a essere usata in combinazione con vestiti dalla consistenza più corposa e quindi coprente di per sé.

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa serve la sottoveste?

La sottoveste è un indumento per così dire opzionale. Si può scegliere di indossarla sotto la gonna, una camicia o un vestito intero. Il suo scopo è migliorare la vestibilità degli indumenti, assorbire il sudore e quindi contrastare la formazione di cattivi odori, ma deve essere di ottima qualità e realizzata in tessuti leggerissimi e traspiranti per non venire meno al suo scopo principale. 

Il bello della sottana è di migliorare l’effetto sul corpo delle diverse stoffe e consistenze. In alcuni casi serve per modellare il corpo e rendere più sinuose e omogenee le forme, specie nelle donne più formose e curvilinee. Uno delle armi di seduzione e di esaltazione della femminilità più efficace da decenni.

Quando indossare la sottoveste?

È importante scegliere con cura l’occasione in cui indossare la sottoveste. Si tratta di un indumento che migliora la vestibilità solo di alcuni capi e non tutti. È anche importante scegliere quella corretta in base alla mise, non sarà lo stesso se si indossa un pantalone molto attillato, una gonna dal tessuto semirigido, o un vestito che cade fluente. Per ognuna di queste combinazioni è possibile migliorare il risultato finale con una sottoveste adeguata che esalta la bellezza del tessuto e allo stesso tempo mette in risalto la bellezza del corpo.

 

Come veste la sottoveste con reggiseno incorporato?

Non è sempre facile trovare una soluzione adatta al proprio fisico quando si sceglie un indumento che svolge allo stesso tempo più funzioni. Chi ha una corporatura minuta potrebbe trarre vantaggio da questo tipo di soluzione perché la sottoveste si completerebbe in un tutt’uno. Mentre chi ha un seno molto prosperoso potrebbe trovare difficile modellare il seno e, allo stesso tempo, fianchi e girovita con un solo capo intimo. È quindi necessario fare alcune prove e valutare caso per caso, in base alla propria corporatura e al vestito che si vuole indossare sopra.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS