Cosa significa sognare acqua?

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Molto probabilmente l’acqua è uno degli elementi naturali che appare più spesso nei sogni. Vediamo insieme le varie interpretazioni che possono essere date.

 

L’acqua nei sogni rappresenta un elemento molto importante, infatti è un’immagine abbastanza frequente nel mondo onirico e può rappresentare diversi significati. Forse ciò è attribuibile al fatto che l’acqua simboleggia l’inconscio e le emozioni, che a loro volta sono materia prima dalla quale i sogni stessi prendono forma.
Secondo alcune credenze popolari, sognare acqua non è un buon presagio anzi porta male; tale associazione è data dal fatto che questo elemento richiama il pianto, le lacrime e quindi la disperazione. Da un punto di vista psicoanalitico invece il discorso cambia. Vediamo insieme che cosa ci dice la psicologia in merito all’associazione acqua/sogno.

  

L’inconscio

Se sogniamo di scrutare qualcosa all’interno dell’acqua, tale azione potrebbe rappresentare un’esplorazione interiore del nostro “io”, alla ricerca di ciò che il nostro inconscio custodisce: fatti, ricordi, emozioni.
Diversamente, in un’ottica più ampia, il sogno potrebbe fare riferimento all’esplorazione dell’inconscio collettivo e non individuale, composto dall’immenso bagaglio di esperienze della “Coscienza Universale”. Nel mondo onirico, solitamente l’elemento acqua è il simbolo della nostra parte emotiva, creativa e irrazionale.

L’acqua come elemento purificatore e vitale

L’acqua è un elemento che purifica, che lava via tutto ciò che fa male, infatti per molte religioni è simbolo di pulizia spirituale; attraverso l’acqua ci si purifica dalle colpe e dal peccato.

L’acqua è vita, pertanto è in grado anche di rigenerare ciò che  è si è indebolito, perché è da questo elemento che tutto ha inizio. L’acqua disseta, ristora il fisico e nei sogni rigenera le emozioni e rinfranca lo spirito.
Si tratta di un elemento primordiale, che richiama l’utero materno, all’interno del quale è presente il liquido amniotico, prima culla della vita. L’acqua avvolge tutto, proprio come l’abbraccio di un madre ed è per questo che viene associata anche alla maternità e al parto.

 

L’acqua secondo Freud e Jung

Secondo il padre della psicoanalisi Sigmund Freud, l’acqua che si manifesta nei sogni è strettamente connessa con la reminiscenza del grembo materno. L’acqua rappresenta la sacca amniotica della madre, i genitali femminili, il corpo della donna.
In base al meccanismo di inversione, cadere nell’acqua può simboleggiare la nascita ovvero l’uscita dal grembo materno. Inoltre, il fondatore della psicoanalisi dice che sia gli stimoli sessuali sia gli stimoli urinari, possono indurre una persona a fare dei sogni all’interno dei quali è presente l’elemento acqua.
Secondo un altro grande accademico della psicoanalisi, Carl Gustav Jung, da un punto di vista onirico, l’acqua simboleggia il mistero dell’inconscio. Le grandi distese d’acqua come il mare, invece rappresentano l’inconscio collettivo. Inoltre Jung aggiunge che l’acqua è anche simbolo dell’energia femminile e dell’anima.
Le persone che temono l’acqua, probabilmente non hanno un buon rapporto con le donne e con la propria “anima femminile”.

Cosa significa sognare l’acqua pulita?

Raccontare di aver fatto un sogno dov’era presente dell’acqua, è una cosa alquanto generica, che può dare il via a innumerevoli significati. Per attribuire un’interpretazione più precisa al sogno, è necessario ricordare bene quali sono le caratteristiche dell’acqua.   
Per esempio è fondamentale sapere se si tratta di acqua di una sorgente, di un fiume, del mare, di una cascata, di uno stagno, di un rubinetto, di una pozzanghera, ecc. Altrettanto importante è ricordarne l’aspetto, ovvero se si tratta di acqua limpida o di acqua sporca, se è calma oppure agitata.
Sognare acque pulite e tranquille indica uno stato di pace e di serenità, uno stato di armonia con sé stessi e con il mondo circostante; in pratica è una rappresentazione di perfetto equilibrio tra noi e il cosmo.
Al contrario, l’acqua sporca rappresenta le impurità, l’energia negativa e i problemi emotivi che ci impediscono di stare bene.

 

Sognare di nuotare

Nuotare in un sogno simboleggia la capacità di saper adattarsi a un contesto, di essere in grado di sopravvivere a una situazione. In pratica se si è in procinto di cambiare casa, lavoro o altre dinamiche della propria vita, saper nuotare in un contesto onirico, denota una grande capacità di adattamento alle nuove condizioni.
Stesso discorso vale se sognate di saper respirare sott’acqua. Si tratta di un’esperienza molto bella ed emozionante, che rappresenta una profonda armonia interiore e con tutto ciò che ci circonda.

Cosa vuol dire sognare di camminare nell’acqua?

Sognare di camminare nell’acqua o sopra di questa, rappresenta un perfetto equilibrio della personalità, la capacità di saper gestire le cose, sapendo equilibrare bene il proprio conscio, l’inconscio e l’istinto. Gli istinti in realtà non dovrebbero mai essere repressi del tutto, perché anche questi necessitano di essere appagati in qualche modo.
Diversamente si verrebbero a creare degli stati di frustrazione emotiva, che potrebbero dare origine a dei disturbi psichici più o meno gravi. In definitiva, camminare in equilibrio sull’elemento acqua, denota una grande padronanza delle proprie capacità gestionali.

 

Cosa significa sognare un allagamento?

Sognare una casa allagata, un’inondazione, un fiume in piena, un’alluvione o altre situazioni in cui l’acqua invade un ambiente, rappresenta la volontà di un cambiamento, di ricominciare da zero. In maniera analoga può simboleggiare uno stato di ribellione a una situazione che non si è più disposti ad accettare.
Nello specifico però, sognare una casa allagata potrebbe rappresentare anche un forte senso di paura; in pratica ogni sensazione che viene avvertita in un sogno, non è altro che lo specchio emotivo di ciò che il nostro inconscio sta vivendo.
Sognare una perdita d’acqua all’interno di una casa, può rappresentare un calo di energia, un indebolimento; in pratica denota un grande momento di vulnerabilità fisica o emotiva.

Cosa significa sognare acqua a terra?

Sognare dell’acqua sul pavimento di una stanza non è una cosa piacevole. Anche se all’interno della camera sono presenti un letto a scomparsa, una scrivania, un tavolo o altri mobili e questi non vengono bagnati, non c’è comunque da stare allegri.
Sognare dell’acqua sul pavimento, anche se in quantità minima, rappresenta una perdita. Stesso discorso vale per un’infiltrazione d’acqua dal soffitto o dai muri. In genere, questo tipo di sogno è considerato premonitore e viene associato a un’imminente perdita di una persona cara.

Numeri da giocare al Lotto:

– Acqua 37

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS