I 5 comodini Ikea più venduti

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Ikea è un’azienda leader nel settore di mobili dal buon rapporto qualità/prezzo: vediamo insieme quali sono i modelli più gettonati dagli utenti

 

Se il vostro budget è limitato ma non volete rinunciare a un bel pezzo d’arredamento per la vostra casa, Ikea può offrire la giusta soluzione senza costringervi a tirare la cinghia. I suoi sono tra i comodini più venduti del web, per il prezzo contenuto e la qualità che non lascia a desiderare.

Vediamo insieme quali sono i cinque modelli che hanno incontrato il favore del pubblico e che possono dare anche a voi uno spunto per arredare in maniera economica la vostra camera.

 

Ikea Malm

Dedicato a chi è alla ricerca di forme essenziali, il comodino Malm offre tutto il necessario per ordinare la propria camera da letto, senza per questo ingombrare. Piace per le sue dimensioni compatte, che non occupano più di un angolo e che assicurano il giusto posto per accessori, oggetti e indumenti.

Un modello lineare, caratterizzato da cassetti ampi e da colori a disposizione, che permettono di rendere più accogliente la propria casa. Come accade per molti mobili prodotti da Ikea, anche questo è realizzato con materiali riciclabili, come il truciolato e la fibra di legno, per cui è necessario prestare attenzione quando lo si sposta o lo si pulisce.

Tenendo conto di tutte le accortezze del caso, potrete mantenere in ottime condizioni questo oggetto che costa davvero poco.

 

 

Ikea Nesna

Questo comodino semplice e dal colore naturale è realizzato in bambù e offre un piano in vetro temperato. L’unione dei due elementi ha convinto molti utenti, insieme al prezzo molto basso, che piace ai consumatori più attenti al portafoglio.

Con una piccola spesa potrete portare a casa un mobile versatile, indicato non solo come comodino per la camera da letto, ma anche come punto d’appoggio per il salotto o per la cucina. I toni neutri ne consentono la collocazione in combinazione con qualsiasi stile, dal moderno al classico, fino al rustico che vede il prevalere del legno.

Provvisto anche di un ripiano inferiore in bambù, non ha però cassetti, per cui non potrete conservarvi gli indumenti al riparo della polvere. Anche per questo molti lo preferiscono come portariviste o come tavolino sul quale poggiare una bella lampada.

 

Ikea Knarrevik

Se quello che cercate è prettamente il risparmio, niente di meglio di questo modello di Ikea, che è a dir poco essenziale, come anche il suo prezzo. In metallo verniciato di nero, si compone di un ripiano superiore e di uno inferiore, che potrete utilizzare per appoggiare oggetti o lampade.

Misura 37 x 28 cm, quindi è abbastanza piccolo da poter risolvere i vostri problemi di spazio, offrendo però un piano d’appoggio robusto e resistente. Vince sicuramente per la sua stabilità, insieme al costo inferiore ai 10 euro, ideale per gli studenti che cercano una soluzione economica per il loro appartamento o la camera in affitto.

Non brilla per estetica, anche perché i bulloni per il montaggio sono in bella vista, quindi non deve essere la prima scelta se si intende aggiungere stile all’ambiente.

 

Ikea Hemnes

Brilla per versatilità anche questo comodino Ikea, Hemnes, dalla linea allungata e affusolata, che non è indicato solo per la camera da letto ma anche per il salotto. Con i suoi 46 x 35 cm conquista il cuore di chi cerca soluzioni in altezza, mentre offre ben due piani d’appoggio, uno superiore e uno inferiore, insieme a un cassetto.

Valido per diventare un buon portalume, non offre però spazio sufficiente a chi desidera riporvi la biancheria o indumenti in gran quantità: il cassetto è poco ampio e va bene per conservare qualche oggetto o un cambio.

Disponibile in vari colori, ha un costo accessibile che si abbina bene alla finitura elegante, in grado di appagare la visuale del proprietario di casa e degli ospiti che lo incontrano.

 

Ikea Songesand

Songesand è l’idea di comodino pratico, bello e funzionale che soddisfa le esigenze di molti utenti. Prima di tutto è ben fatto ed è esteticamente interessante, soprattutto se si opta per la finitura marrone e non per quella bianca.

In questo caso può essere inserito anche in un contesto differente dalla camera da letto, come nel salotto, nel quale può tanto fare da portariviste, quanto reggere una lampada. Il ripiano superiore si accompagna a una piccola rientranza posta subito al di sotto e prima dell’antina che nasconde un ripostiglio abbastanza ampio.

Potrete così avere a vista oggetti, libri o quanto volete sia sempre a portata di mano e conservare altro a riparo dalla polvere, semplicemente ponendolo nel ripiano con antina. La maniglia color metallo scuro non stona con l’impressione elegante di un comodino (ecco i migliori modelli) che viene venduto a un prezzo più che conveniente.

 

 

La politica Ikea

Se volete sapere perché alcuni prodotti dell’azienda costino così poco, considerate i materiali, che sono spesso riciclati o riciclabili: Ikea ha a cuore l’ambiente, per cui fa di tutto per non creare spazzatura difficilmente smaltibile dal pianeta.

Ciò vuol dire che i suoi mobili devono essere trattati con cura, perché si rischia di rovinarli se non si sta opportunamente attenti. Basta seguire semplici regole per garantirsi un acquisto di lunga durata, con il vantaggio di non procurare danni all’ecosistema.

Spendere di meno, in questo caso, significa risparmiare ma anche guadagnare un oggetto ben fatto, nel rispetto della terra che ci ospita. In sostanza, un beneficio del quale possiamo usufruire un po’ tutti.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS