Gli 8 migliori letti estraibili del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Letti estraibili – Guida, Opinioni e Confronti

 

Chi ha poco spazio a disposizione in casa ma ospita spesso qualcuno a dormire, può avere bisogno di un letto in più: quello estraibile consente di avere in casa una struttura che può risultare utile per tanti diversi motivi. Potete usarlo, per esempio, come divano o sfruttare i cassetti quando presenti: quale scegliere? Leggete la nostra guida in basso, ma intanto ecco qui alcuni prodotti che abbiamo molto apprezzato. Dolci Sogni Set 2 Posti Letto con Rete a Doghe è un modello indicato anche per chi è in sovrappeso, visto che può reggere fino a 130 kg. Il costo è interessante in rapporto alla qualità dei materiali utilizzati. Ci ha convinto anche LiePu Divano con Letto Estraibile Struttura in Metallo, un modello con struttura in metallo che vince anche per la sua estetica.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori letti estraibili – Classifica 2022

 

Ecco qui alcuni dei migliori letti estraibili del 2022 tra quelli venduti online: fate una comparazione delle loro caratteristiche e verificate quali siano in linea con le vostre esigenze, per cogliere al volo l’offerta giusta.

 

 

1. Dolci Sogni Set 2 Posti Letto con Rete a Doghe 

 

Se per voi il miglior letto estraibile è quello con doghe in legno e costo accessibile, date un’occhiata a quello di Dolci Sogni, tra i più venduti del web. Si tratta di due reti sovrapposte: basta far scivolare quella in basso all’esterno e poi spingerla in alto, per creare un matrimoniale da 80 x 205 cm. 

In caso contrario può essere usato come singolo, oppure è possibile utilizzare le due reti come se si trattasse di due letti singoli. L’altezza da terra è di 35 cm mentre le doghe sono 13 e sono in eucalipto, piegate a vapore per avere maggiore resistenza.

La struttura è invece in acciaio, verniciato con polveri epossidiche quindi a prova di umidità e ruggine. La portata è di 130 kg in totale e il costo è molto conveniente, rapportato ad altri modelli simili.

Qualche problema crea il montaggio, non il più semplice in circolazione.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Questa struttura letto ha un prezzo molto interessante in rapporto alla qualità della fattura e dei materiali utilizzati.

Singoli o doppio: Una volta aperta, può dare vita a due letti singoli oppure a un matrimoniale che misura 200 x 80 cm per due.

Portata: Può reggere fino a un massimo di 130 kg, quindi è ideale anche per persone in sovrappeso.

 

Contro

Montaggio: Sembra che non sia così facile montare all’arrivo questo letto estraibile, per cui potreste aver bisogno di un tutorial.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. LiePu Divano con Letto Estraibile Struttura in Metallo

 

Una struttura multifunzione è quella di LiePu, che può essere tanto un divano letto estraibile quanto trasformarsi in un matrimoniale, qualora scegliate l’opzione a due piazze. La sua particolarità sta nella bellezza dell’insieme, in quanto il prodotto è realizzato in metallo e caratterizzato da schienale e laterali con volte classiche.

Selezionabile nei colori nero e beige, misura in totale, da aperto, 195 x 177 x 95 cm, anche se è possibile regolarne la larghezza tra i 95 e i 177 cm. Il prodotto è strutturato con 30 cm di spazio sottostante, in cui è possibile inserire la parte estraibile quando non serve.

Il costo appare molto conveniente, vista anche l’estetica vincente; inoltre sono inclusi tutti gli elementi indispensabili per montarlo velocemente. L’unico neo riguarda la durezza delle doghe, anche queste in metallo, che non hanno soddisfatto, in termini di comodità, i pareri di qualche utente.

 

Pro

Estetica: Se non sapete quale letto estraibile comprare, ma date importanza all’impatto visivo, questo modello è ideale per voi, vista la struttura in metallo e i lati con volute.

Regolabile: Una volta aperto del tutto misura al massimo 195 x 177 x 95 cm ma la larghezza può essere regolata tra i 95 e i 177 cm.

Costo: Un modello che non richiede particolari sacrifici in fatto di budget, anche se non è il più economico sulla piazza.

 

Contro

Duro: Le doghe sono in metallo, per cui può essere semplice dormirci una notte, ma se si pensa a un impiego continuativo, la schiena ne soffrirà.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Dolci Sogni Set 2 Posti Letto in Ferro

 

Non sapete come scegliere un letto estraibile per la camera dei bambini? Dolci sogni propone questo modello in ferro, nei colori argento, nero, bianco e rosso, dotato di doghe in legno ad alta resistenza, per offrire un buon sostegno alla schiena.

Se un amichetto resterà a dormire, vi basterà estrarre la rete posta al di sotto e affiancarla a quella esposta, per realizzare una struttura di grandezza massima 205 x 80 cm per due. Entrambi gli elementi hanno un’altezza di circa 35 cm da terra e sono dotati di elementi in polietilene che attutiscono il cigolio.

Il vantaggio delle vernici epossidiche, con le quali è rivestita la struttura, sta nel poterla tenere anche all’aperto, visto che non teme la ruggine né l’umido. Buono il costo, anche se c’è qualche difficoltà nel montaggio.

Se non sapete dove acquistare questo prodotto, cliccate sul link in basso per trovarlo a prezzi bassi.

 

Pro

Disponibilità colori: Il vantaggio di poter scegliere il colore che preferite è grande, visto che potrete inserire questa struttura nella camera dei bambini e farla utilizzare ai loro amichetti quando restano a dormire.

Struttura: Verniciata con polveri epossidiche, regge bene l’umidità e quindi non rischia di arrugginirsi.

Doghe: In legno, sono ben 13 e sono montate su elementi in polietilene che attutiscono il cigolio.

 

Contro

Montaggio: Non è la parte più facile di questo prodotto, infatti bisogna faticare un po’ per assemblarlo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Mobilfino Camerette 600 Divano Letto Sagomato con Secondo Letto

 

La struttura di Mobilfino Camerette piace a molti utenti che ritengono di acquistare un prodotto di qualità quando il venditore è la stessa azienda che lo crea. In questo caso si tratta di un mobilificio, che ha realizzato un divano letto singolo con rete estraibile, che quindi si trasforma in uno a due piazze.

Quando è necessario, basta far scivolare la seconda rete fuori dal ripiano inferiore e farla arrivare al livello di quella superiore, per ottenere lo spazio sufficiente a ospitare due materassi. I due posti misurano 190 x 80 cm, quindi sono abbondanti per far stare comoda una coppia di ospiti.

Il colore in questo caso è il bianco, ma ci sono anche il rovere e il noce, che possono completare l’arredamento di una camera. Le doghe sono in legno e il prodotto è molto comodo, anche se non facile da montare e sprovvisto dei materassi.

 

Pro

Materiali: Essendo il letto prodotto in un vero mobilificio, questi sono di alta qualità e ne sono testimonianza le doghe in legno.

Facile da gestire: Quando deve essere aperto, basta estrarre la seconda rete e porla al livello della prima, grazie anche alle gambe apribili.

Per tutti gli arredamenti: Non c’è solo il bianco, ma anche il noce e il rovere possono essere selezionati per adornare una stanza senza creare discromie.

 

Contro

Montaggio: Il punto debole di questo modello, infatti non è semplice assemblarlo senza un tutorial in video.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Avanti Trendstore Nele Letto con Funzione Estraibile in Laminato

 

Quello di Avanti Trendstore è un modello nuovo e molto funzionale, in quanto dotato di tre cassetti integrati, nei quali è possibile riporre quello che si desidera, dalla biancheria in poi. 

Le misure sono di 206 x 64 x 96 cm mentre il solo letto ha dimensioni 200 x 90 cm: quello principale si colloca in alto, mentre quello estraibile è posto in basso e non può essere sollevato alla stessa altezza del primo.

La struttura è in laminato e arriva nel colore base bianco con inserti color quercia: facile da montare, arriva con tutto il necessario per provvedere da soli al suo assemblaggio. Il costo, tuttavia risulta un po’ alto, se si considerano alcuni fattori.

Prima di tutto dovrete acquistare a parte la rete (ne serve solo una, perché il secondo materasso poggia direttamente sul cassettone) e i materassi, inoltre è consigliabile scegliere quelli della stessa ditta, per non incorrere in errori di misurazione.

 

Pro

Cassetti: Il punto focale di questo prodotto sono i cassetti, posti a metà struttura, nei quali è possibile conservare la biancheria o tutto ciò che si vuole.

Montaggio: Il modello è facile da assemblare e arriva con tutto quello che serve per compiere velocemente questa operazione.

 

Contro

Non completo: Non sono incluse nel prezzo la rete e i materassi, che dovranno essere acquistati a parte, meglio se dalla stessa ditta, per non fare errori con le dimensioni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Mobilfino Camerette 864R Letto 120×190 con Secondo Letto Estraibile

 

La struttura di Mobilificio Camerette consta in un letto singolo più grande (da una piazza e mezza), infatti ha dimensioni 120 x 190 cm, e uno inferiore estraibile, che invece misura 80 x 190 cm. Il vantaggio, offerto dalla ditta, è quello di poter personalizzare questo prodotto, scegliendo se porre la testiera e la pediera a destra o a sinistra e se lasciarle in alto o porla in basso.

Il colore è il bianco venato e le istruzioni per il montaggio sono molto esaustive, tanto che bastano pochi minuti per assemblare il tutto. Nel set sono incluse anche le reti con le doghe in legno, ma sarà naturalmente necessario acquistare i materassi, quello inferiore spesso al massimo 20 cm.

In alcuni casi però il prodotto arriva difettoso, quindi con la struttura traballante, che è necessario restituire.

 

Pro

Personalizzabile: Visto che il prodotto viene venduto dallo stesso mobilificio, potrete scegliere se porre testiera e pediera in alto o in basso e a destra o a sinistra.

Montaggio: Facile da assemblare, arriva con tutto il necessario per assicurare un montaggio intuitivo e veloce.

 

Contro

Difetti: a volte la struttura arriva traballante, con difetti di fabbrica, per cui è necessario effettuare il reso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Inter Link Doppio Letto Estraibile Multi Funzione in Pino

 

Chi ama i materiali naturali sarà molto colpito dalla struttura letto estraibile proposta da Inter Link, un modello interamente in legno di pino e caratterizzato anche dalla presenza di tre cassetti con spazio abbondante per la biancheria o per quello che volete riporvi.

Si tratta di un letto in legno massello, rivestito con vernice naturale, quindi priva di sostanze nocive per la pelle o per i polmoni. Il letto principale misura 90 x 200 cm e ha la rete con doghe inclusa nel prezzo.

Nella parte sottostante c’è il secondo posto, da far scivolare tramite rotelle e privo di rete, da acquistare quindi a parte. Il modello è bello e costa abbastanza, elemento non gradito da molti utenti, a causa di alcuni difetti strutturali che lo caratterizzano. 

A volte, infatti, dopo averlo montato, potrebbe essere traballante e non garantire la tranquillità per dormire la notte.

 

Pro

In legno di pino: Se desiderate un letto fatto con materiali naturali, questo è in massello verniciato, quindi resistente anche all’umidità.

Cassetti: Tra i due letti sono presenti tre cassetti, che permettono di ospitare tutto ciò che volete, dalla biancheria in poi.

 

Contro

Difetti: Alcune strutture hanno alcuni problemi, come una certa instabilità una volta montate, che rendono il prezzo di vendita troppo alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Jula Singolo per Bambini con Letto Estraibile Cassetti Inclusi

 

Pensato appositamente per la stanza dei più piccoli, il letto di Jula non ha solo una parte estraibile, che consente di ospitare un amico dei propri figli, ma anche due cassetti in fondo, che fungono da contenitori per le lenzuola e la biancheria in generale.

Il prodotto è in legno ed è disponibile in diversi colori, dal bianco al marrone, per arredare e completare in armonia la stanza dei propri figli. Ideale anche per i più piccoli, ha una barriera, posta nella parte superiore, che funge da elemento di sicurezza durante il sonno.

Anche le dimensioni a disposizione sono varie: potrete per esempio optare per un elemento superiore 140 x 70 cm e uno inferiore 130 x 70 cm oppure per uno 200 x 90 cm e uno 190 x 90 cm, a seconda anche dell’età dei bambini.

Tuttavia, anche se l’azienda sostiene che il peso massimo sostenibile sia di 150 kg, c’è chi afferma che la struttura non sia così tanto solida.

 

Pro

Cassetti: In questo modello sono presenti due cassetti che possono essere utilizzati per riporre il necessario per aggiustare i letti.

Barriera: Collocata nella parte superiore, è ideale se si vuole garantire sicurezza ai più piccoli quando dormono.

 

Contro

Peso massimo sostenibile: Anche se l’azienda afferma sia di 150 kg, la struttura sembra reggere di meno, quindi meglio non esagerare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un letto estraibile

 

Se siete soliti ospitare amici in vacanza oppure anche i coetanei dei vostri figli, che vogliono rimanere a dormire da voi, ma lo spazio in casa è poco, la soluzione è quella di optare per un letto estraibile.

Come scegliere il modello più funzionale senza spendere una fortuna? Date un’occhiata alla nostra guida per capire come non commettere errori.

Il metodo di estrazione

Il motivo principale per il quale si sceglie un letto estraibile sta proprio nello spazio che si viene a guadagnare dalla possibilità di recuperare un letto in più quando serve. Tuttavia è importante stabilire anche chi dovrà estrarre il letto, visto che, per alcuni modelli, ci vuole sicuramente un po’ di forza in più.

Per questo è importante che si scelga la tipologia più adatta alle proprie esigenze: se la base ha delle rotelle, quindi basta farla scivolare al di fuori, potrete farcela anche da soli; il discorso cambia se invece si deve sollevare o estrarre con un po’ di olio di gomito. Avrete bisogno di aiuto o dovrete optare invece per la soluzione precedente.

 

Si solleva o no?

Tra le varie tipologie di letto estraibile ci sono quelle che fanno rimanere il vano del secondo elemento al livello del terreno e quelle che, invece, possono contare su un elemento che consente di sollevarle al livello del primo.

Quale scegliere? Va da sé che, se siete soliti ospitare una coppia di amici, sarà preferibile la seconda opzione, in quanto così entrambe le persone potranno dormire fianco a fianco. In questo caso, ci sarà una gamba da porre al di sotto, in modo da far rimanere in alto il letto in più.

Se, invece, vi basta avere a disposizione due letti singoli, può andare bene anche quello che si estrae dal basso e rimane lì, con il metodo delle rotelle. Non dovrete fare alcuna fatica e potrete anche preparare all’ultimo minuto il ricovero per un amico di vostro figlio o per un ospite inatteso.

 

Le dimensioni

Questo elemento è molto importante soprattutto nei casi in cui il modello scelto, come spesso accade, non prevede l’inclusione di rete e materasso: dovrete infatti valutare le dimensioni dei due letti per capire quali acquistare.

Solitamente le dimensioni classiche di tutta la struttura da chiusa sono di 190 x 80 cm o 200 x 80 cm: il letto superiore quindi dovrà avere proprio questa ampiezza. Verificate che anche quello inferiore abbia la stessa misurazione, visto che può accadere che sia più piccolo.

Un altro fattore da considerare è anche l’altezza del secondo materasso: dovendo andare a finire sotto il primo, non dovrà superare lo spazio a disposizione, altrimenti sarà impossibile chiuderlo.

 

I materiali della struttura

Molto qui dipende dal budget che avete a disposizione, in quanto alcune strutture possono avere anche prezzi alti. Diciamo che, se ne volete uno non molto costoso, potrete optare per un modello in compensato, ma di buona qualità, magari con elementi in massello.

Come saprete, il legno è uno dei materiali che comportano una spesa maggiore, per cui, se desiderate un letto di pregio, preparatevi ad avere a disposizione un buon budget. In questo caso assicuratevi che il prodotto sia verniciato, in modo da non subire l’effetto dell’umidità, soprattutto se vivete in zone del genere o se volete metterlo all’aperto.

Ci sono anche modelli in ferro battuto, verniciati con polveri epossidiche, le uniche in grado di eliminare ogni pericolo di ruggine. Questi sono tra i più cari in circolazione, ma non sempre sono anche i più comodi: solitamente la rete è fatta in metallo, per cui dormire su questo letto per più notti diventa insopportabile.

 

Con rete e materassi o senza?

Questa scelta a volte non è un’opzione, perché ci sono ditte che vendono direttamente tutto l’insieme, portando a una iniziale spesa maggiore ma anche a minore fatica dopo. Questo perché non dovrete considerare tutte le misure per non sbagliare, ma basterà acquistare il pacchetto completo per risolvere il problema.

Se avete pazienza e volete invece personalizzare il vostro letto estraibile, potrete optare per la rete con doghe che preferite e anche per il materasso più in linea con le vostre esigenze, soprattutto se intendete utilizzare questo oggetto come luogo principale per dormire.

Una buona idea è quella di scegliere un modello venduto da una ditta che propone materassi e reti in abbinamento: questo vuol dire che potrete selezionare quelle che più vi piacciono, per prezzo e genere, senza essere costretti ad accontentarvi di quelle incluse.

Gli optional

Alcuni modelli sono pensati per diventare ancora più funzionali: alcuni possono essere decorati con dei cuscini, per diventare un vero e proprio divano che, all’occorrenza, si trasforma in uno o più letti.

Altri hanno a disposizione i cassetti, posti alla fine o tra un letto e l’altro: sono solitamente molto spaziosi, facili da aprire e chiudere e in grado di ospitare tutta la biancheria necessaria per i due letti ma anche quella che non sapete dove riporre in casa.

Se il letto è dedicato ai bambini più piccoli, potrete optare per il modello con barriera, un elemento che potrà essere anche rimosso in seguito, ma che inizialmente impedirà al bimbo di cadere, durante la notte, sul secondo letto o per terra.

 

 

 

Come costruire un letto estraibile

 

Se avete tempo a disposizione e siete patiti di fai da te, realizzare da soli un letto a scomparsa sarà un gioco da ragazzi. Non sapete da dove partire? Date un’occhiata ai nostri suggerimenti per realizzarne uno coi fiocchi!

Il primo step 

Non potrete costruire il vostro letto estraibile fino a quando non avrete messo su carta lo schizzo: come partire? Il primo passo è quello di valutare le dimensioni della vostra stanza, in quanto la struttura non potrà essere troppo ingombrante.

Considerate l’altezza del telaio, oltre alla larghezza e alla lunghezza del letto: a questo punto valutate quanto spazio ci debba essere tra i due ripiani, perché, se avete già a disposizione un materasso, questo dovrà calzare perfettamente al suo interno.

Infine, se preferite mettere le ruote alla base, dovrete anche considerare l’altezza dal terreno, per non creare impedimenti quando è il momento di chiudere la parte inferiore.

 

I materiali

Quando avete bene in mente le misure e avete messo tutto sulla carta, è il momento di procedere con la scelta dei materiali di costruzione. Se siete esperti del settore e quindi in grado di saldare pezzi di metallo, potrete optare per questo elemento, oppure chiedere aiuto a un professionista.

Se, invece, volete fare tutto da soli, è preferibile optare per il compensato o l’MDF, prodotti che hanno dalla loro una certa leggerezza e che quindi non richiedono una mano troppo esperta per essere tagliati e assemblati.

Ricordate di verniciarli con sostanze ad acqua, che non creano problemi alla pelle, anche per assicurarvi una migliore conservazione del prodotto, che così durerà più a lungo.

Il montaggio

Assemblate il telaio che deve ospitare un secondo letto, in modo che rientri all’interno della struttura in maniera intuitiva. Meglio optare per delle carrucole che lo facciano scivolare all’interno oppure propendete per la creazione di un cassettone, che sarà ancora più facile da sfilare.

Se potete, inserite parti in massello proprio nei punti di scambio, così da evitare che si rompano per qualche manovra sbagliata. Scegliete se inserire una rete con le doghe anche nel letto estraibile o se lasciare il fondo del cassettone come base.

Prima di mettere al loro posto anche i materassi, potrete lasciare il modello così costruito del suo colore naturale oppure decidere di decorarlo o di dipingerlo con una tonalità che si abbini all’arredamento della stanza nella quale porlo.

Il vostro nuovo letto è pronto!

 

 

 

Domande frequenti

 

Posso utilizzare il letto estraibile ogni giorno?

Dipende da quale modello avete scelto: se si tratta di uno che prevede doghe in legno e materasso in memory o simile, nulla vieta di dormire tutti i giorni su questo letto. Tuttavia è bene anche considerare la solidità della struttura: se è fragile, è meglio lasciare aperto quello inferiore, perché il movimento continuo potrebbe rovinare i materiali.

Posso lasciare il cuscino e le lenzuola nel letto estraibile?

Anche questo fattore dipende molto dallo spazio presente tra il letto superiore e quello inferiore: solitamente questo elemento non è così tanto ampio, per cui è difficile poter lasciare parti ingombranti come appunto un cuscino o addirittura trapunta e piumone.

Forse, l’unico elemento che può starci sono le lenzuola ma, se optate per un modello con cassetti, potrete perlomeno inserire il cuscino così da averlo a portata di mano.

 

Quanto costa un letto estraibile?

Questo fattore dipende dai materiali di costruzione e dagli elementi inclusi, come la rete o addirittura il materasso. Se si tratta di un modello in ferro battuto e ben lavorato, il costo sarà sicuramente alto, anche se di solito qui non c’è bisogno di acquistare una rete, che è in metallo e già integrata.

Quelli in legno massello sono anche abbastanza cari, quindi, se intendete risparmiare, dovrete optare per quelli in compensato, da trattare però con cura, se non volete che si rompano per i troppi usi.

 

Il letto estraibile arriva a casa già montato?

Per questioni di spazio e di difficoltà nel trasporto, il letto estraibile sarà recapitato a casa vostra in diversi colli, ma avrete a disposizione tutto il necessario per assemblarlo velocemente da soli.

Non si tratta infatti di un’operazione complessa, soprattutto se sono incluse le istruzioni. In caso contrario, il web è pieno di video tutorial che possono aiutarvi a realizzare il vostro letto in pochi minuti.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS