Gli 8 migliori letti singoli con cassetti del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Letti singoli con cassetti – Guida, Opinioni e Confronti

 

Avere un letto con cassetto è una grande comodità soprattutto se la camera non è molto grande e avete bisogno di ottimizzare lo spazio. Se la necessità è quella di un modello singolo, abbiamo creato per voi una guida che vi aiuterà a capire quale letto scegliere. Non avete tempo e non potete leggerla? Date uno sguardo alle nostre preferenze tra i prodotti presenti sul web: il top per noi è Bjird Letto per Bambini Singolo con Sponda Anticaduta, dotato di due sponde, una mobile e una fissa, per garantire la sicurezza dei bambini. Il cassettone si estrae facilmente grazie alle rotelle e permette di inserire una buona quantità di biancheria. Ci ha convinto anche Leomark Lettino per Bambini in Legno Cassettone e Materasso, con testiera e pediera decorate da immagini di unicorni colorati, contornati da cuori. Il costo concorrenziale, lo rende un prodotto alla portata di tutti.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori letti singoli con cassetti – Classifica 2022

 

Di seguito potete trovare alcuni tra i modelli che ci hanno maggiormente colpito: date uno sguardo alle loro caratteristiche e fatene una comparazione, valutando anche le offerte, per capire come scegliere un buon letto singolo con cassetti.

 

1. Bjird Letto per Bambini Singolo con Sponda Anticaduta 

 

Tra i migliori letti singoli con cassetti del 2022 collochiamo quello di Bjird, un modello disponibile in tante varianti, per accontentare bambini e bambine, oltre a mamme e papà. Questo letto può infatti essere scelto nel classico colore bianco semplice oppure si può optare per la presenza di disegni decorativi su testata e pediera.

Anche le misure sono diverse, infatti potrete acquistare la 140 x 70 cm, la 160 x 80 cm o la 180 x 80 cm, in base all’età del bimbo. Realizzato in legno, ha un telaio a doghe di pino, che possono reggere fino a 120 kg.

Sono incluse anche le sponde, una fissa e una mobile, da posizionare all’altezza che si desidera, per proteggere meglio i bambini. In basso c’è un ampio cassettone con rotelle, utile a tenere ben sistemata la camera.

Il prezzo è valido in rapporto alle caratteristiche di questo modello, ma le istruzioni per il montaggio sono solo in tedesco, per cui non potranno esservi d’aiuto se non conoscete la lingua.

 

Pro

Materiale: Quello impiegato per questo letto è il legno, infatti anche le doghe sono in pino e possono reggere fino a 120 kg.

Sponde: Ce ne sono due, una fissa e una mobile, da collocare all’altezza preferita, per tutelare il bambino durante la notte.

Cassettone: Posto in basso, ha rotelle che ne permettono il movimento ed è abbastanza ampio da consentirvi di conservare molta biancheria.

 

Contro

Istruzioni: Quelle di montaggio sono in lingua tedesca, per cui, se non conoscete questo idioma, non potrete avere un aiuto in più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Leomark Lettino per Bambini in Legno Cassettone e Materasso

 

Se non sapete quale letto singolo con cassetti comprare, ma desiderate che sia un modello con toni romantici, date uno sguardo a quello di Leomark, caratterizzato da testata e pediera sulle quali troneggiano due unicorni colorati e contornati da tanti cuori.

Facile il montaggio, per il quale ci vogliono circa 15 minuti, e che darà luogo a un letto stabile e dalle rifiniture molto curate. Le misure sono 140 x 70 cm, quindi è pensato per i bimbi più piccoli, e include anche un materasso in schiuma, che qualcuno preferisce sostituire con una tipologia ortopedica.

Per far scorrere il cassettone, collocato in basso, basta inserire le mani nelle due rientranze, anche se è preferibile non sovraccaricarlo, visto che non è il massimo della resistenza. Il prezzo è però molto interessante, tra i più economici di quelli venduti online, per cui è un buon compromesso se non avete un budget alto a disposizione.

 

Pro

Con materasso: Questo modello, per il prezzo contenuto al quale è offerto, include anche un materasso in schiuma, perfetto se non volete fare altri acquisti in merito.

Unicorni: Testiera e pediera sono decorate con due animali fantastici molto colorati e contornati da cuori, ideali per ricreare un’atmosfera romantica in camera.

Costo: Un prodotto a un prezzo basso, che viene incontro alle esigenze dei genitori con poco denaro da spendere. 

 

Contro

Cassettone: Non si tratta di un elemento molto resistente, per cui si consiglia di non riempirlo in maniera eccessiva.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Hellohome Minni Lettino per Bambini con Contenitore Sottoletto

 

Se per vostra figlia il miglior letto singolo con cassetto può essere solo quello con la sua eroina impressa, date uno sguardo a quello di Hellohome, che dà tanto spazio alla fidanzata di Topolino. Sulla pediera, infatti c’è proprio Minnie raffigurata, con toni rosa e fucsia, mentre la testiera è occupata dal suo bel fiocco.

Sono presenti due sponde di sicurezza, per tutelare la bambina durante la notte, anche queste decorate con bandierine che riportano il nome della protagonista. Misura 142 x 77 x 63 cm, per cui è il modello giusto per far passare la piccola dalla culla al primo letto.

In basso sono presenti due cassettoni in tessuto con cerniere, di colore rosa, nei quali potrete inserire biancheria e indumenti.

Arriva corredato da istruzioni per il montaggio, ma è necessario prestare molta attenzione, visto che non è in legno ma in MDF abbastanza leggero. Se volete acquistare questo letto, tra i più venduti del web, cliccate sul link in basso.

 

Pro

Minnie: Sulla pediera c’è proprio lei raffigurata, in tutto il suo splendore, mentre la testiera ha il suo bel fiocco rosa.

Sponde: Ce ne sono due, per trattenere la bimba se, durante la notte, si muove nel letto, anche queste decorate con bandierine sulle quali ci sono le lettere che compongono il nome della fidanzata di Topolino.

Cassettoni: Posti sotto il letto, sono due e sono in tessuto rosa con cerniere, per stipare ancora più biancheria.

 

Contro

Struttura: Dovrete prestare attenzione durante il montaggio, perché non è in legno ma MDF, per cui potrebbe ammaccarsi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Toddler Miki Letto Singolo con Cassetti per Bambini 

 

Se desiderate un letto singolo con cassetti nuovo e dalle caratteristiche moderne, potete considerare questo articolo di Toddler Miki, disponibile in diverse misure e colori, per accontentare bimbi più piccoli e ragazzi.

Le dimensioni base sono 140 x 70 cm, le massime 200 x 90 cm, per cui potrete fare felici tutti i vostri figli. Anche le tonalità variano dal classico bianco al marrone, così da completare in maniera uniforme l’arredamento della camera dei bambini.

Realizzato in un misto di legno e truciolato, ha due sponde, una delle quali è ridotta per consentire al bimbo di salire da solo nel letto. I due cassetti sottostanti sono fatti scivolare tramite le ruote, quindi l’accesso è molto semplice.

Il costo non è dei più bassi, perché si paga l’estetica, ma non è incluso nel prezzo il materasso, che dovrete prendere a parte. Se non sapete dove acquistare questo modello, cliccate sul link in fondo.

 

Pro

Varie misure e colori: Quelle disponibili vanno dalla 140 x 70 cm alla 200 x 90 cm e le tonalità dal bianco al marrone.

Sponde: Si tratta di un letto sicuro, dotato di sponde che lo circondano, una delle quali è ridotta così da consentire al bambino di salire da solo.

Cassetti: Sono dotati di ruote, per cui è facile farli scivolare dentro e fuori, per sistemare la biancheria.

 

Contro

Costo: Il prezzo non è basso e questo diventa una discriminante per chi avrebbe gradito anche il materasso incluso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Leomark Smart Letto per Bambini in Legno con Cassetto 

 

Se, secondo il vostro parere, il letto singolo con cassetti ideale deve avere un prezzo contenuto ma non peccare di qualità, il modello proposto da Leomark è quello che fa per voi. A fronte, infatti, di un costo basso, ha caratteristiche che spingono all’acquisto.

Un letto semplice, in MDF, di colore bianco e con due sponde che assicurano l’incolumità dei piccoli durante la notte. Arriva con tutto il necessario per il montaggio, per cui sarà un’operazione da svolgere molto velocemente.

Misura 140 x 70 cm, per cui si presenta come il letto ideale per effettuare il passaggio dalla culla alla prima volta da soli a nanna. I cassettoni sottostanti misurano 60 x 70 x 11 cm, sono due e sono dotati di due maniglie, che permettono di farli scivolare al di fuori, per facilitarne il riempimento.

L’unica pecca sono le doghe, che non sono in legno ma in metallo, per cui non il massimo per la schiena dei bimbi in via di sviluppo.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Questo modello brilla proprio per il costo contenuto a fronte di una struttura letto solida e ben costruita.

Sponde: Ce ne sono due, una per lato, per assicurare l’incolumità del bambino durante la notte.

Cassettoni: Sono dotati di maniglie, che permettono di farli scivolare al di fuori, e sono anche abbastanza grandi da consentire di riporvi molta biancheria.

 

Contro

Doghe: Non sono in legno ma in metallo, non il top per aiutare a sviluppare correttamente la schiena dei bambini più piccoli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Inter Link Letto Singolo Multi Funzione Pino Massiccio Verniciato

 

Cercate un letto singolo con cassetti in legno massello, perché quello che conta per voi è la qualità dei materiali? Quello di Inter Link può soddisfare questa esigenza, perché è in pino Loblolly, conforme agli standard europei.

Disponibile nei colori bianco e naturale, è rivestito con vernice sicura a contatto con chi vi soggiorna, e misura 200 x 90 cm, quindi è indicato ai ragazzi un po’ più cresciuti o a un bambino che vuole maggiore spazio.

Il punto di forza sono i vari cassetti e ripiani posti al di sotto, alcuni con cassetto e altri aperti, ma soprattutto il comodino con rotelle, che può tanto essere lasciato al di fuori quanto inserito sotto il letto, per recuperare più spazio. 

Le doghe sono in legno, in linea con le caratteristiche del letto, e le finiture sono ben realizzate: anche per questo il prezzo abbastanza alto non sorprende, ma attenzione al montaggio, che è abbastanza lungo e complicato.

 

Pro

Materiale: Il prodotto è realizzato interamente in legno di pino, incluse le doghe, per dare ancora più valore all’arredamento della vostra camera da letto.

Cassetti e ripiani: Ce ne sono un bel po’ al di sotto del letto, alcuni chiusi e altri aperti, per stipare più biancheria possibile o inserire oggetti e libri.

Comodino: Il must di questo modello è questo elemento con rotelle, che può tanto essere lasciato sotto al letto quanto messo accanto.

 

Contro

Costo: Viste le caratteristiche di questo letto, il prezzo alto è d’obbligo, ma attenzione al montaggio che è un po’ complicato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Kagu Letto Chrisi 140 cm x 70 cm con Materasso

 

Il letto di Kagu può essere considerato come un valido primo lettino per i bimbi che passano qui dalla culla, visto che misura 140 x 70 cm. Si tratta di un modello che appare molto rassicurante, per la testata e la pediera decorate con la luna e le stelle intagliate al loro interno.

Sono combinati al suo interno due colori: il bianco e il grigio, in modo da ricreare maggiore movimento. Sono presenti due sponde, una che copre tutta la lunghezza di un lato e l’altra che invece lascia una parte libera, per permettere al bimbo, quando se ne sente capace, di salire e scendere autonomamente dal lettino.

Realizzato in legno di pino naturale, ha anche le doghe dello stesso materiale ed è provvisto di un cassettone, posto in basso, facile da aprire grazie a due rientranze. Il costo però è abbastanza alto e il montaggio appare ad alcuni un po’ troppo macchinoso.

 

Pro

Decorazioni: La testata e la pediera hanno al loro interno intagliate la luna e le stelle, per creare la giusta atmosfera notturna.

Sponde: Ce ne sono due, una che percorre tutto un lato e un’altra che, invece, si interrompe a metà, per consentire al bambino, quando può, di salire o scendere autonomamente.

Cassettone: Abbastanza ampio, è facile da aprire grazie alle due rientranze.

 

Contro

Costo: Si tratta di un modello molto costoso, anche se il materiale di cui è fatto è il legno di pino.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Avanti Trendstore Nemu Fusto Letto per Camera da Ragazzi 

 

Avanti Trendstore mette a disposizione una struttura letto abbastanza semplice, ma caratterizzata da uno spazio sottostante ampio e utile per chi non ha una camera sufficientemente grande in cui riporre gli indumenti.

Il materiale che lo costituisce è il legno laminato, di colore bianco per quanto concerne la parte dei cassetti, e marrone per tutto il resto della struttura. Misura 200 x 90 cm, quindi è pensato per gli adulti o i ragazzi più cresciuti; è dotata di due cassetti laterali, di dimensioni 60 x 21 x 46,5 cm, e di uno spazio incluso tra loro, nel quale inserire ciò che si desidera.

Nella confezione troverete tutto il necessario per un veloce montaggio, incluse le istruzioni; il costo del prodotto non è tra i più alti, ma è necessario trattare con cura la struttura, che appare a qualche utente un po’ fragile. 

 

Pro

Cassetti: Quelli posti in basso sono due e hanno, tra loro, uno spazio adeguato, per inserire oggetti o quello che si vuole, anche solo con scopo decorativo.

Montaggio: Nella confezione è incluso tutto il necessario per assemblare velocemente il prodotto, così da usare subito la struttura.

 

Contro

Struttura: appare molto fragile, per cui è opportuno non sovraccaricarla e gestirla con cura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un letto singolo con cassetti

 

Se vivete da soli in un appartamento dove lo spazio deve essere ottimizzato, sicuramente avere armadi o cassettiere ingombranti in camera da letto non è sempre possibile. Tuttavia, se avete bisogno di riporre indumenti, coperte e ricambi di lenzuola da qualche parte, vi servirà un’alternativa intelligente.

In una situazione del genere, recuperare ogni spazio utile nella stanza è fondamentale e proprio per tale ragione un letto singolo con cassetti, potrebbe rivelarsi la migliore soluzione al problema.

Rispetto a un normale letto, un modello munito di cassetti, può fungere da mobiletto, utile a conservare una grande quantità di oggetti. In pratica viene sfruttato tutto lo spazio inutilizzato presente al di sotto della rete.

Attraverso questa guida, vi suggeriremo dei parametri di valutazione, al fine di orientare i vostri acquisti sui prodotti che meglio soddisfano le vostre necessità.

Un letto pieno di risorse

A differenza di un letto tradizionale, un modello dotato di cassetti è molto apprezzato per la sua funzione extra, ovvero quella che permette di avere a disposizione uno o più cassetti per conservare: indumenti, lenzuola, cuscini coperte, biancheria, ecc.

Il vantaggio principale di questo mobile, consiste nell’ottimizzazione dello spazio vuoto che si trova al di sotto del materasso. In pratica, grazie ai cassetti estraibili, potrete usufruire di un “ripostiglio extra”, all’interno del quale potrete inserire una grande quantità di oggetti, senza dover introdurre necessariamente altre cassettiere nella stanza.

I vani quindi sono a scomparsa e vengono aperti soltanto nel momento in cui serve riporre o prelevare degli oggetti. Se la camera è molto piccola, fate attenzione a calcolare per bene le misure necessarie all’apertura dei cassetti verso l’esterno. 

Diversamente, rischiereste di non sfruttare appieno le potenzialità del mobile letto, perché i contenitori potrebbero non aprirsi del tutto a causa dello spazio ridotto. Fate anche attenzione a richiudere i cassetti dopo averli aperti, o qualcuno rischierà di inciamparvi sopra accidentalmente.

Di solito questo tipo di struttura letto, si presenta sul mercato con dei prezzi abbastanza accessibili. Ovviamente il costo del prodotto dipende dal marchio, dal modello e soprattutto dal tipo di materiali utilizzati per la sua lavorazione.

 

Dimensioni

Quando scegliete di comprare un letto singolo con cassetti, prima dell’acquisto è necessario conoscere le dimensioni della camera che dovrà ospitarlo. Soltanto in questo modo sarete in grado di regolarvi sulle misure della struttura che dovete prendere.

Valutate anche il numero di cassetti e la capienza di questi, di modo che possiate optare per un modello che soddisfi appieno le vostre esigenze. Di solito, da un punto di vista di rete e materasso, un letto singolo con cassetti, ha le stesse dimensioni di un comune letto singolo. 

Tuttavia è sempre meglio effettuare la giusta scelta con metro alla mano, onde evitare di acquistare un modello troppo piccolo o troppo ingombrante. Come suggerito in precedenza, è bene calcolare anche lo spazio utile, necessario all’apertura laterale dei contenitori.

Un letto singolo con cassetti deve offrire uno spazio “extra” per conservare coperte, indumenti e altri oggetti, senza dover ricorrere all’ausilio di mobili supplementari. 

I cassetti devono consentire di accedere facilmente al loro contenuto e l’apertura/chiusura dei contenitori deve risultare semplice e veloce da effettuare.

Struttura e materiali

La qualità dei materiali che compongono un letto singolo con cassetti è un altro fattore da non sottovalutare in fase di scelta di un modello. Se volete portarvi a casa un mobile che sia in grado di durare nel tempo, è bene optare per una struttura solida, robusta e ben realizzata.

Chiaramente se desiderate la qualità migliore, dovrete essere pronti anche a mettere mano al portafoglio; diversamente potete optare per un buon compromesso tra qualità e prezzo. In commercio esiste un’immensa gamma di letti singoli con cassetti, capace di soddisfare ogni gusto e ogni budget.

Fate sempre molta attenzione che la struttura sia solida e scegliete preferibilmente un modello dotato di doghe ortopediche, che abbinate a un buon materasso, saranno in grado di offrirvi un riposo adeguato e ristoratore.

Per ciò che riguarda il sistema di apertura dei cassetti, verificate che questi scorrano agevolmente nelle loro guide, in quanto aprire e chiudere i contenitori, deve risultare un’operazione semplice da eseguire.

Sul mercato esistono dei letti singoli con cassetti dotati anche di comodino estraibile, ideali se all’interno della stanza non disponete di abbastanza spazio da inserire un mobiletto sul quale appoggiare le cose. 

Quando andrete a dormire, grazie a tale funzione, sarete in grado di fare apparire come per magia un pratico comodino a fianco del vostro letto e con la stessa velocità potrete richiuderlo quando questo non servirà più.

 

 

 

Come organizzare gli spazi di un letto singolo con cassetti

 

Optare per un letto singolo con cassetti, significa risolvere molti problemi di spazio se si ha una camera piccola. I vani sottostanti la rete però devono essere organizzati in maniera ottimale, se si vogliono sfruttare appieno i vantaggi di questo ingegnoso mobile salvaspazio.

Cosa mettere nei cassetti e come mantenere l’ordine

Un letto singolo con cassetti può contenere molte cose al suo interno: cuscini, lenzuola, coperte, corredi, indumenti, ecc. Per conservare e sfruttare per bene tutti gli spazi però, è necessario organizzare gli oggetti secondo un certo ordine.

Vi suggeriamo di procurarvi delle box da destinare alla conservazione dei ricambi stagionali. Se si dovesse trattare di coperte o lenzuola, vi consigliamo di acquistare delle apposite buste per conservare le cose sottovuoto, così da preservare il contenuto da polvere e umidità.

Utilizzando questi sacchetti speciali, sarete anche in grado di ridurre il volume dei tessuti, così verrà occupato meno spazio all’interno del cassetto. Per ciò che concerne la biancheria invece, è indispensabile piegarla in maniera corretta, allo scopo di ottimizzare lo spazio all’interno del contenitore. 

Quando riponete i vari indumenti nel cassetto, cercate di stabilire un certo ordine, così ogni volta che aprirete lo scomparto, vi risulterà più facile prelevare ciò che vi serve. Se volete mantenere tutto ciò che vi occorre a portata di mano, riponete gli oggetti più usati in prossimità del bordo esterno del cassetto, così non ci sarà bisogno di aprirlo tutto per prendere le cose desiderate.

Organizzare bene i cassetti, è una buona abitudine, che vi consentirà di estrarre rapidamente tutto ciò che vi occorre, senza perdere tempo e senza impazzire nella ricerca dell’oggetto.

Cosa evitare di mettere nei cassetti del letto

Un letto con cassetti è sicuramente una risorsa in termini di spazio, molto utile per conservare di tutto e di più. Tuttavia ci sono oggetti che non andrebbero mai riposti all’interno dei cassetti di una struttura letto, come per esempio le scarpe o altri tipi di calzature.

Sfruttare un mobile del genere come scarpiera, non è mai una mossa intelligente da fare, anche se le calzature sono conservate all’interno delle loro scatole. Ricordate che si tratta pur sempre di accessori che sono continuamente a contatto con l’ambiente esterno alla casa, pertanto possono trasformarsi in dei veri e propri vettori di sporcizia, batteri e virus.

In fondo in camera da letto ci dovete dormire e per tale motivo, è bene che il livello di igiene della stanza sia sempre alto. Un discorso analogo va fatto per le valigie, gli zaini e i trolley da viaggio, che non andrebbero mai conservati nei cassetti di un letto. 

Anche tali oggetti sono spesso a contatto con la strada e per lo stesso motivo delle scarpe, questi risultano dei pericolosi ricettacoli di batteri e di sporcizia. In poche parole, evitate di riporre oggetti “sporchi” nei cassetti del vostro letto, in quanto potrebbero contaminare altre cose presenti all’interno dei contenitori, come: lenzuola, biancheria, indumenti e altro.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto costa un letto singolo con cassetti?

Il costo di un letto singolo con cassetti può dipendere da diverse cose, come per esempio: le dimensioni, la lavorazione, i materiali, il marchio, ecc. In media il prezzo di un mobile letto di questo tipo può oscillare da 130 a 260 euro circa, ma può anche raggiungere, se non addirittura superare i 500 euro. 

Chiaramente se si tratta di una struttura realizzata con un legno pregiato, i costi sono più elevati. Prima di acquistare un letto singolo con cassetti, prendete sempre le misure della camera in maniera accurata. 

In questo modo vi assicurerete di scegliere un modello adeguato alla vostra stanza, che deve disporre dello spazio utile necessario all’apertura dei cassetti. Questi infatti devono scorrere in maniera agevole all’interno delle guide del telaio e devono avere la possibilità di aprirsi completamente, senza trovare ostacoli lungo il tragitto.

Come si puliscono i contenitori di un letto singolo con cassetti?

Solitamente per i cassetti di un letto è possibile eseguire la stessa procedura di igienizzazione che si usa per gli armadi e per gli altri mobili dotati di cassetti. Nella maggior parte dei casi si tratta di strutture realizzate in legno, pertanto è necessario adoperare dei prodotti specifici, al fine di evitare di compromettere irrimediabilmente l’estetica del mobile.

Prima di igienizzare i cassetti, svuotateli completamente e puliteli con un aspirapolvere, prestando molta attenzione a non rigare le superfici dei contenitori. Se non volete procedere in questo modo, passate un panno umido per raccogliere tutta la polvere che si è depositata all’interno dei cassetti.

Quando avrete terminato di pulire i contenitori, assicuratevi che questi si asciughino del tutto e soltanto successivamente riponete le cose al loro interno. Se non rispettate questo passaggio, è possibile che si crei dell’umidità, che potrebbe danneggiare gli oggetti conservati.

Ricordate di effettuare questo tipo di pulizie tenendo le finestre della camera aperte; il ricambio d’aria è molto importante, soprattutto quando si utilizzano prodotti detergenti.

 

È davvero utile un letto singolo con cassetti?

La risposta a questa domanda è “certamente sì”, sia per una gestione intelligente degli spazi e sia per la comodità di avere molti oggetti a portata di mano, senza utilizzare mobili aggiuntivi. 

Un letto singolo di questo tipo è dotato di cassetti che occupano lo spazio sottostante il materasso, pertanto potrete disporre di contenitori extra per conservare: coperte, cuscini, lenzuola, piumoni, indumenti, asciugamani, biancheria e molto altro ancora.

La scelta del modello di un mobile di questo tipo, è strettamente legata allo spazio utile che la stanza ha da offrire. Un letto singolo con cassetti può essere una soluzione ideale per chi vive da solo in un piccolo appartamento ma anche per chi desidera arredare una camera per gli ospiti o la cameretta del proprio bambino.

Si tratta inoltre, di una struttura letto molto apprezzata, specialmente da chi ha bisogno di conservare i ricambi stagionali di indumenti e di biancheria e non sa dove riporli. In poche parole è un mobile multifunzione, che può essere considerato una vera e propria cassettiera a scomparsa.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS