Le 8 migliori trapunte matrimoniali del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Trapunte matrimoniali – Guida, Opinioni e Confronti

 

Per migliorare la qualità del sonno non basta acquistare il miglior materasso in circolazione ma occorre prestare le dovute attenzioni anche alla scelta della biancheria da letto. Questo assunto vale anche e soprattutto per le trapunte matrimoniali, la cui funzione non è solo quella di rendere più accogliente e stilosa la zona notte, ma anche di favorire il raggiungimento del microclima ideale per un riposo confortevole. Prima, però, di arrivare al nocciolo della questione, date uno sguardo ai modelli che occupano i primi posti della nostra classifica: la Utopia Bedding è disponibile in diversi formati e presenta un’imbottitura in fibra di silicone da 375 g/m² per offrire un elevato livello di comfort durante le rigide notti invernali. Subito dopo viene la Bassetti 81745, realizzata con materiali di ottima qualità e dotata di certificazione Oeko-Tex a garanzia della totale assenza di sostanze nocive per la salute.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori trapunte matrimoniali – Classifica 2022

 

Se siete curiosi di scoprire quali sono le migliori trapunte matrimoniali del 2022, siete capitati nel posto giusto! Nella classifica che segue abbiamo raggruppato i modelli più venduti e apprezzati dell’anno per aiutarvi a scegliere il prodotto adatto alle vostre esigenze e possibilità di spesa.

 

 

Trapunta matrimoniale invernale

 

1. Utopia Bedding Trapunta matrimoniale Anallergica Mod. EU0022

 

Se cercate una trapunta matrimoniale invernale di buona qualità, ma a prezzo contenuto, vi consigliamo quella di Utopia Bedding, realizzata in microfibra anallergica e antiacaro per consentire un corretto riposo anche a chi soffre di allergie o problemi respiratori.

Sebbene il produttore dichiari che il tessile possa essere lavato tranquillamente il lavatrice con un ciclo ad acqua fredda, noi consigliamo comunque di escludere la centrifuga prima di avviare l’elettrodomestico per evitare che l’imbottitura si rovini o perda di consistenza, il che ovviamente renderà più complesse le successive operazioni di asciugatura.

A parte questo piccolo inconveniente – non di poco conto per chi non ha molto tempo da dedicare alle faccende domestiche – per il resto possiamo ritenerci più che soddisfatti delle caratteristiche tecniche e qualitative del modello, venduto a un prezzo più economico rispetto ai principali prodotti concorrenti e disponibile in quattro diversi formati e tre colorazioni per adattarsi a qualsiasi esigenza estetica e di spazio.

 

Pro

Invernale: L’imbottitura in fibra di silicone da 375 g/m² offre una protezione adeguata dal freddo per assicurare un buon livello di comfort durante le rigide notti invernali.

Leggera: Nonostante la buona capacità termica, il prodotto presenta uno spessore ridotto che lo rende meno ingombrante e più maneggevole rispetto alla maggior parte delle trapunte invernali.

Anallergica: Interamente realizzata in materiali anallergici e antiacaro, risulta ideale anche per chi soffre di allergie o problemi respiratori.

 

Contro

Centrifuga: In fase di lavaggio si consiglia di escludere la centrifuga per evitare che le cuciture cedano o l’imbottitura si rovini.

Misure: Secondo i pareri degli utenti, la versione singola e quella da una piazza e mezza risultano troppo corte per coprire in maniera ottimale la struttura del letto fino al pavimento.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Trapunta matrimoniale Bassetti

 

2. Bassetti Trapunta Matrimoniale Invernale 81745

 

Quando si tratta di stabilire come scegliere una buona trapunta matrimoniale, la qualità dei materiali ha un peso di grande rilievo. Anche in questo caso, Bassetti si conferma la migliore marca di biancheria per la casa e oggi ci propone un prodotto ben fatto e curato nei minimi dettagli che si è dimostrato all’altezza delle aspettative.

Della trapunta matrimoniale in questione gli utenti hanno apprezzato soprattutto l’imbottitura, composta al 5% da piumino e all’85% da piumette per assicurare una buona protezione dal freddo intenso dei mesi invernali. Oltre a permettere al corpo di regolare la propria temperatura assorbendo efficacemente l’umidità, risulta abbastanza leggera e traspirante per salvaguardare la naturale fisiologia della pelle ed evitare fastidiose irritazioni dovute alla sudorazione notturna.

Il prezzo è abbastanza elevato rispetto alla media, ma vista la buona qualità del filato e la notevole resistenza dimostrata anche a seguito di utilizzi intensivi, riteniamo che si tratti di soldi ben spesi.

 

Pro

Made in Italy: Da un marchio italiano rinomato come Bassetti non ci si poteva che aspettare un prodotto di qualità superiore, ideale per chi cerca una trapunta matrimoniale durevole e dalle buone prestazioni.

Sicurezza: Il prodotto è provvisto di certificazione Oeko-Tex a garanzia della totale assenza di sostanze nocive per la salute.

Composizione: L’imbottitura con piume e piumette ad alta densità vanta eccellenti proprietà termiche per restituire una buona sensazione di calore senza dover sopportare un peso eccessivo.

 

Contro

Misure: A deludere le aspettative è stata la poca scelta in merito alle misure, visto che al momento il modello è disponibile nella sola versione matrimoniale da 250 x 200 cm.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Trapunta matrimoniale primaverile

 

3. Maxime Maison Trapuntino Primavera Estate Firenze

 

Sebbene in passato le trapunte di qualità erano solamente quelle realizzate in vera piuma d’oca, oggi è possibile acquistare degli ottimi modelli in microfibra che evitano l’insorgenza di allergie e risultano estremamente delicati a contatto con la pelle. È il caso della trapunta matrimoniale primaverile Firenze di Maxime Maison, che oltre a vantare tutto il saper fare del made in Italy, assicura un buon livello di comfort durante il riposo grazie alla morbida imbottitura da 100 g/m².

Questa caratteristica la rende ideale per i periodi estivi e quelli caratterizzati da un clima più mite, risultando abbastanza leggera e traspirante da favorire il benessere notturno senza pericolo di sentire troppo peso addosso quando si dorme.

Le misure disponibili sono tre (singola, matrimoniale e da una piazza e mezza), mentre la possibilità di poter scegliere tra nove differenti colorazioni permette di adattare facilmente il complemento allo stile della propria camera da letto.

 

Pro

Leggera: L’anima in microfibra, oltre a essere anallergica e traspirante, presenta un peso di soli 100 g/m² che la rende leggera e confortevole sia in estate sia quando il clima esterno è più mite.

Misure: Le dimensioni della trapunta sono standard, quindi adatte alla maggior parte dei materassi matrimoniali, singoli o da una piazza e mezza presenti sul mercato.

Colori: Se vi state chiedendo dove acquistare una trapunta che si adatti alla perfezione allo stile della vostra camera da letto, l’ampia gamma di colori messa a disposizione da Maxime Maison fugherà ogni vostro dubbio.

 

Contro

Pulizia: Se non avete molto tempo da dedicare alle faccende domestiche vi esortiamo a valutare altre proposte, perché la trapunta matrimoniale Firenze non può essere lavata in lavatrice.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Trapunta matrimoniale Gabel

 

4. Gabel Piumino Matrimoniale 4 Stagioni

 

Prodotta interamente in Italia, la trapunta matrimoniale Gabel può essere sfruttata tutto l’anno perché composta da due piumini indipendenti da usare separatamente oppure insieme. In estate e nelle mezze stagioni si potrà, quindi, posizionare sul letto la trapunta leggera con imbottitura in poliestere anallergico da 90 g/m², mentre nei periodi più rigidi dell’anno basterà aggiungere il piumino più pesante da 220 g/m², sfruttando i pratici bottoni posizionati in prossimità degli angoli, per avere il massimo del calore e isolare il corpo dal freddo.

Inoltre, il tessuto esterno è stato sottoposto a uno speciale trattamento antibatterico e antiacaro che impedisce la proliferazione di batteri e cattivi odori, restituendo al contempo una piacevole sensazione di morbidezza a contatto con la pelle grazie al rivestimento ecologico con Aloe Vera.

L’unico problema è legato allo spessore rilevante che la trapunta acquisisce nel momento in cui vengono uniti i due piumini, un dettaglio non di poco conto qualora di voglia utilizzare un copripiumino per proteggere il complemento dallo sporco e dall’usura.

 

Pro

Versatile: In comparazione agli altri prodotti presenti nella nostra classifica, quello di Gabel ha una marcia in più, poiché composto da due trapunte indipendenti da utilizzare separatamente oppure insieme.

Certificata: Prodotta interamente in Italia, è stata sottoposta a uno speciale trattamento antibatterico e antiacaro per restituire una maggiore sicurezza anche in caso di allergie o sensibilità cutanea.

Praticità: In prossimità degli angoli sono presenti dei pratici bottoni che permettono di unire i due piumini, evitando che si spostino a causa dei movimenti compiuti durante la notte.

 

Contro

Spessore: Volendo acquistare un copripiumino per proteggere il complemento dalla polvere e dallo sporco, potrebbe risultare difficile trovarne uno capace di adattarsi allo spessore notevole delle due trapunte messe insieme.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Trapunta matrimoniale Caleffi

 

5. Caleffi Trapunta Matrimoniale Soave

 

La trapunta matrimoniale Caleffi Soave, al pari della maggior parte dei prodotti proposti dall’azienda italiana, si conferma un prodotto di qualità superiore e capace di sopportare anni e anni di utilizzo senza mai perdere di spessore e/o consistenza. Purtroppo, scivola in quinta posizione a causa del prezzo elevato che non la rende accessibile a chi dispone di un budget limitato, ma a parte questo non presenta altri difetti che potrebbero far desistere dall’acquisto.

A colpirci in maniera particolare, oltre all’imbottitura in morbida microfibra da 300 g/m², è stato il suo design elegante e romantico impreziosito da un raffinato ramage di rose rosse che saprà arricchire lo stile di qualsiasi camera da letto.

Inoltre, le dimensioni generose, pari a 260 x 265 cm, si adattano alla maggior parte dei materassi standard disponibili in commercio, riuscendo a coprire l’intera struttura del letto per non lasciare a vista la rete o lo spazio sottostante.

 

Pro

Qualità: Il tessuto e l’imbottitura sono realizzati con materiali certificati e di ottima qualità per restituire una piacevole sensazione di morbidezza a contatto con la pelle.

Estetica: Il prodotto piace anche per il suo design romantico capace di donare un tocco di stile e raffinatezza alla propria camera da letto.

Dimensioni: La trapunta misura 260 x 265 cm, per cui sarà possibile coprire l’intera struttura del letto per non lasciare a vista la rete o lo spazio sottostante.

 

Contro

Prezzo: Non è un prodotto adatto a tutte le tasche, ma vista la buona qualità complessiva e la particolare attenzione riservata ai dettagli, riteniamo che la spesa valga l’impresa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Trapunta matrimoniale estiva

 

6. Italian Bed Linen Trapunta Matrimoniale Estiva Prestige

 

Se quella che state cercando è una trapunta matrimoniale estiva, date un’occhiata alla nostra recensione del modello Prestige di Italian Bed Linen, disponibile in tre differenti misure per adattarsi senza problemi alla maggior parte dei materassi singoli, matrimoniali e da una piazza e mezza presenti sul mercato.

L’imbottitura in microfibra risulta molto morbida e confortevole a contatto con la pelle, mentre lo spessore di soli 14 cm e il peso di poco inferiore ai 100 grammi la rende adatta per quanti desiderano una trapunta leggera e non eccessivamente ingombrante.

Inoltre, è possibile scegliere il colore preferito tra i dodici messi a disposizione dall’azienda, con l’ulteriore possibilità di poter sfruttare entrambe i lati del copriletto per modificare il look della zona notte a seconda delle preferenze.

Il prezzo economico a cui viene venduta è un ulteriore incentivo all’acquisto, sebbene qualche utente si sarebbe aspettato una maggiore cura e attenzione in merito alle cuciture, che non si sono dimostrate all’altezza delle aspettative.

 

Pro

Certificata: Ideale per chi cerca una buona trapunta matrimoniale estiva, è provvista di certificazione Oeko-Tex che assicura la totale assenza di sostanze nocive per la salute.

Pulizia: Risulta idonea ai lavaggi in lavatrice per rendere più pratiche le operazioni di pulizia  e mantenere sempre elevati gli standard igienici.

Colori: È disponibile in dodici colorazioni diverse per adattarsi a qualsiasi stile d’arredamento, mentre la possibilità di scegliere tra tre misure standard permette di trovare facilmente la versione conforme al proprio materasso.

 

Contro

Finiture: A deludere le aspettative sono state le cuciture esterne, che potrebbero cedere facilmente dopo un certo numero di utilizzi e lavaggi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Trapunta matrimoniale shabby

 

7. Confezioni.Giuliana Trapuntino Primaverile Bouti

 

Quando si tratta di arredare una zona notte in stile shabby chic potrebbe risultare abbastanza difficile raggiungere un perfetto compromesso tra qualità, prezzo ed estetica, un problema che invece non si pone optando per il modello Bouti di Confezioni.Giuliana.

Il design sobrio ed elegante al tempo stesso è capace di valorizzare qualsiasi ambiente, ponendosi come scelta ideale per tutte quelle camere da letto arredate con particolare cura e attenzione per i dettagli.

Tuttavia, non è solo l’estetica a rendere valida questa trapunta matrimoniale shabby, ma anche l’imbottitura in poliestere da 100 g/m², che risulta leggera e confortevole a contatto con la pelle. Inoltre, sopporta bene i lavaggi in lavatrice fino a 40°C senza perdere le sue caratteristiche originali, così da risparmiare tempo e fatica in fase di pulizia. L’unico appunto è la disponibilità di una sola misura, quella matrimoniale da 250 x 250 cm, che non la rende ideale per chi deve destinarla a un materasso singolo o da una piazza e mezza.

 

Pro

Design: Chi è attento all’estetica sicuramente apprezzerà questa meravigliosa trapunta primaverile dal design sobrio e raffinato, che si presta a essere collocata in una camera da letto arredata in perfetto stile shabby chic.

Colori: Le materie prime utilizzate e la tecnica di stampa assicurano colori brillanti e vividi anche a seguito di numerosi lavaggi in lavatrice.

Rapporto qualità/prezzo: Nonostante il costo economico, il prodotto ha dimostrato una notevole resistenza all’usura e agli utilizzi intensivi, senza perdere le sue originali caratteristiche qualitative ed estetiche.

 

Contro

Misure: Se state cercando una trapunta singola o da una piazza e mezza questa non è la soluzione adatta voi, poiché disponibile nella sola versione matrimoniale da 250 x 250 cm.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Trapunta matrimoniale double face

 

8. CorredoCasa Trapunta Matrimoniale Royal

 

I nostri consigli d’acquisto si concludono con la trapunta matrimoniale Royal di CorredoCasa, venduta a un prezzo molto popolare e disponibile in otto colorazioni diverse per adattarsi a qualsiasi stile d’arredamento.

Nonostante si tratti di un prodotto Made in Italy, la qualità dei materiali non ha soddisfatto proprio tutti gli utenti, alcuni dei quali consigliano di lavare il piumino a mano e non in lavatrice per evitare che i colori sbiadiscano o l’imbottitura perda di consistenza.

Ciononostante, la consigliamo a chi non può o non vuole spendere cifre esorbitanti per portarsi a casa una trapunta matrimoniale double face da utilizzare su entrambe i lati per abbinarla al meglio allo stile della propria camera da letto.

Un altro vantaggio offerto dal prodotto è il tessuto esterno antipiega che evita la formazione di antiestetiche grinze che potrebbero comprometterne la bellezza. Inoltre, le misure sono un po’ più grandi di quelle standard (sui 225 x 260 cm circa), una caratteristica non di poco conto se si dispone di un materasso più alto della media.

 

Pro

Double face: Ciò che differenzia questa trapunta dalle altre è la combinazione di due differenti colori che la rendono double face, così da poterla utilizzare in un verso o in un altro a seconda delle preferenze.

Antipiega: Il tessuto del rivestimento esterno è realizzato in morbido poliestere antipiega che impedisce la formazione di antiestetiche grinze durante le operazioni di rifacimento del letto.

Economica: Il prezzo a cui viene venduta risulta molto vantaggioso per la gioia di chi non vuole spendere troppo per l’acquisto di un nuovo copriletto matrimoniale.

 

Contro

Qualità: Il costo popolare si uniforma alla logica secondo cui risparmio e qualità non vanno sempre di pari passo; per cui, occorrerà valutare attentamente le proprie priorità prima di procedere con l’acquisto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una trapunta matrimoniale

 

Sobrie, colorate o classiche, le trapunte matrimoniali rendono accogliente la camera da letto e assicurano un riposo sano e confortevole in tutte le stagioni. Qui di seguito vi proponiamo una guida che raccoglie le caratteristiche più importanti di cui bisogna tenere conto per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze e possibilità di spesa.

Piumino o trapunta? Questo è il dilemma

Al di là del sistema letto, ci sono ulteriori dettagli che determinano la qualità del nostro riposo, tra cui in particolare le lenzuola e le coperte. In effetti, non si può dormire bene se il materasso ci assicura un sostegno impeccabile, ma avvertiamo freddo durante la notte o, al contrario, ci svegliamo continuamente a causa del sudore.

Questa considerazione diventa ancora più incalzante durante il periodo invernale, quando la scelta tra il piumino e la trapunta coglie molte persone impreparate. Sono in tanti, infatti, a non conoscere la differenza tra i due tessili, finendo così per operare un acquisto sbagliato che si traduce in un inutile spreco di tempo e di denaro.

Iniziamo, quindi, dicendo che la trapunta rappresenta una via di mezzo tra una coperta e un piumone, mentre il piumino viene posto sul letto per trattenere il calore corporeo durante il sonno. Altra differenza riguarda le dimensioni, che nel caso delle trapunte risultano del tutto simili a quelle delle lenzuola per coprire interamente la struttura del letto, senza lasciare a vista lo spazio vuoto tra la rete e il pavimento.

L’imbottitura, inoltre, può essere realizzata in diversi materiali, dalla classica piuma d’oca, fino alla microfibra, alla lana, al feltro o alle fibre sintetiche; mentre i piumini – come il termine stesso suggerisce – dovrebbero essere sempre di piume per isolare il corpo dal freddo e garantire il microclima ideale durante le notti più rigide.

Questo assunto ci porta alla conclusione che le prime possono essere utilizzate in qualsiasi mese dell’anno a prescindere dalla temperatura esterna, mentre i piumini si addicono soprattutto al periodo invernale, per cui sarà necessario sostituirli con qualcosa più leggero quando il clima esterno diventa più mite.

 

L’importanza dei materiali

Per scegliere una buona trapunta sono tanti i fattori da considerare, ma tutti bene o male sono sempre riconducibili a un’unica variabile, ossia i materiali di realizzazione. Partendo dal presupposto che questi tessili sono generalmente costituiti da un tessuto esterno e un’imbottitura, resta da capire come muoversi al riguardo per essere sicuri di fare il giusto acquisto.

Nel caso del rivestimento esterno, molto dipende dalle proprie abitudini di riposo e dalla presenza di allergie o eventuali problemi respiratori, nel qual caso sarebbe opportuno orientarsi su materiali anallergici e traspiranti come il cotone o il lino, meglio se provvisti di un idoneo certificato Oeko-Tex che attesti l’atossicità delle fibre tessili impiegate.

Per quanto riguarda l’imbottitura, la scelta dovrà tenere conto del periodo dell’anno in cui si intende utilizzare la trapunta, optando per la lana o le piume d’oca in inverno e per materiali più leggeri e traspiranti (come il cotone, la microfibra cava o il poliestere) quando le temperature esterne sono più miti. A tal proposito, per distinguere i modelli leggeri da quelli invernali bisogna considerare anche i punti di calore del tessile e il peso dell’imbottitura in grammi al metro quadro.

Il punto di calore esprime, in pratica, la capacità della trapunta di trattenere il calore sprigionato dal corpo durante il sonno per consentire il raggiungimento del microclima ideale, e viene misurato in una scala da 1 a 5.

La grammatura, invece, rappresenta l’indice di qualità del prodotto, determinandone l’adattabilità a specifiche temperature: le trapunte leggere (tra i 175 e i 250 g/m²) sono indicate per quegli ambienti con temperature comprese tra i 15 e 18°C; quelle primaverili (tra i 300 e i 350 g/m²) sono, invece, adatte per le temperature comprese tra i 20 e i 25 gradi; mentre le versioni invernali (tra i 400 e i 550 g/m²) sono consigliate per le camere da letto non riscaldate o la cui temperatura sia pari o inferiore ai 15°.

Infine, sul mercato sono disponibili anche le trapunte “quattro stagioni” costituite da due piumini indipendenti che si possono unire al bisogno o utilizzare separatamente a seconda della stagione.

Colori e fantasie

Le trapunte, oltre a garantire un comfort ottimale durante il riposo, si propongono di abbellire la camera da letto con un tocco unico e originale; per cui, un’altra variabile da considerare in fase di scelta riguarda proprio l’estetica del complemento.

Se amate la biancheria a tinta unita, sul mercato sono disponibili modelli double face, declinati in molte varianti di colore, che permettono di avere due modelli in uno con un unico acquisto.

Al contrario, chi cerca una trapunta vintage o dal design raffinato potrà orientarsi su prodotti riccamente decorati per donare un tocco di stile ed eleganza alla zona notte, mentre per gli arredi moderni un copriletto dai colori sgargianti o con motivi geometrici sarà sicuramente la scelta ideale.

 

 

 

Come utilizzare una trapunta matrimoniale

 

Per dormire bene non basta scegliere il giusto sistema di riposo, ma occorre anche allestirlo in modo adeguato, optando per tessili e complementi di buona qualità. La bellezza e la protezione offerte dalle trapunte matrimoniali sono caratteristiche sempre più apprezzate dagli utenti, che le utilizzano non solo per migliorare il benessere notturno, ma anche per donare un tocco di eleganza e ricercatezza alla propria camera da letto.

Se dopo aver scelto la migliore trapunta matrimoniale per le vostre esigenze siete alla ricerca di qualche buon consiglio per un corretto utilizzo, nelle righe che seguono vi daremo tutte le indicazioni necessarie per ottenere un risultato perfetto sia in termini di allestimento sia sul fronte della pulizia.

Il buongiorno si vede… dalla notte

Sono diverse le tipologie di trapunte disponibili nei negozi specializzati e sul web, quindi per non incappare in un acquisto sbagliato è necessario tenere conto di una serie di fattori che riguardano l’umidità presente nella stanza in cui dormiamo, la temperatura ambientale e, non ultime, le proprie abitudini di riposo.

In genere, questi complementi vengono sfruttati durante il periodo invernale per isolare il corpo dal freddo e favorire il raggiungimento del microclima ideale per un riposo confortevole, mentre d’estate o quando il clima esterno è più mite sarebbe opportuno orientarsi verso un modello più fresco e leggero per godere della giusta temperatura durante il riposo, senza avvertire troppo caldo.

A queste caratteristiche di natura “tecnica” vanno poi ad aggiungersi quelle di natura estetica. Già, perché la trapunta è il primo elemento del sistema letto a catturare l’attenzione quando si entra nella zona notte, quindi vale sempre la pena dedicare le dovute attenzioni anche al design e ai colori del tessile per creare un trait d’union dal forte impatto visivo con gli altri complementi d’arredo presenti nella stanza.

 

L’importanza della pulizia

Per stabilire quale trapunta matrimoniale comprare non basta confrontare i prezzi e le caratteristiche dei migliori modelli venduti online, ma occorre prestare attenzione anche alla scelta dei materiali, che devono essere di buona qualità per rendere piacevole non solo il riposo ma anche la successiva manutenzione del complemento. L’igiene e la pulizia sono, infatti, caratteristiche imprescindibili per il benessere notturno, soprattutto se si soffre di allergie o si ha una pelle particolarmente sensibile.

Partendo dal presupposto che ogni tessuto richiede procedimenti e attenzioni specifiche per un corretto lavaggio, la prima accortezza da adottare per mantenere sempre elevati gli standard igienici senza compromettere la bellezza e le caratteristiche qualitative del tessile, è leggere attentamente l’etichetta per avere tutte le informazioni necessarie sulle modalità di lavaggio, asciugatura e stiratura.

Un altro elemento da considerare per ottenere un risultato perfetto è la capacità di carico della lavatrice, che dovrebbe essere di almeno 20 kg per i modelli matrimoniali e di 10 kg per quelli singoli. Nel caso in cui non si disponga di un elettrodomestico così capiente, sarà possibile rivolgersi a una lavanderia o recarsi presso una di quelle a gettoni.

Un set completo

Qualità senza risparmio o risparmio senza qualità? Questa è una bella domanda, visto che non sempre i due concetti vanno di pari passo. Capita spesso, infatti, che anche scegliendo un modello molto costoso o della migliore marca le proprie aspettative vengano disattese, il che ci porta alla conclusione che non sempre pagare caro qualcosa significa avere un prodotto di buona fattura.

Tuttavia, se la vostra intenzione è quella di risparmiare, potreste anche valutare l’ipotesi di acquistare un set completo che, oltre alla trapunta matrimoniale, offra in dotazione anche le lenzuola e le federe dei cuscini, così da portarsi a casa più prodotti con un’unica spesa.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Quanto pesa una trapunta matrimoniale?

Il peso di una trapunta matrimoniale tende a variare in base al tipo di tessuto e allo spessore dell’imbottitura, ma in linea di massima un modello estivo dovrebbe pesare sui 180 g/m² circa, mentre le versioni invernali possono arrivare anche a 550 g/m².

Come lavare una trapunta matrimoniale?

Per capire come lavare una trapunta matrimoniale la prima cosa da fare è consultare l’etichetta cucita all’interno del tessile, dove vengono riportate indicazioni chiare e precise sulla sua composizione e le relative modalità di lavaggio.

Qualora sia possibile lavare il complemento in lavatrice, si consiglia di utilizzare un programma specifico per piumoni e trapunte oppure – nel caso in cui l’elettrodomestico ne fosse sprovvisto – un ciclo delicato a una temperatura massima di 30°C.

Per i lavaggi a mano, invece, basterà versare un tappo di detergente neutro nell’acqua della vasca da bagno e lasciare la trapunta in ammollo per circa 24 ore per facilitare la rimozione dello sporco e delle macchie ostinate.

 

È possibile asciugare la trapunta nell’asciugatrice?

Dipende dal tipo di tessuto con cui è realizzata e dall’imbottitura, che se costituita da piume d’oca non può essere assolutamente messa in asciugatrice per evitare che si rovini o perda di consistenza.

I modelli in fibre sintetiche, cotone o microfibra, invece, non temono l’asciugatura a macchina, salvo diverse indicazioni in etichetta e purché si utilizzi un programma specifico per quel tipo di materiale.

 

Quanto costa una trapunta matrimoniale?

Dal momento che il prezzo è il principale indicatore della qualità di un prodotto, vale sempre la pena spendere qualcosina in più per acquistare una trapunta di buona fattura e capace di sopportare le numerose sollecitazioni a cui verrà sottoposta senza perdere le sue caratteristiche intrinseche di resistenza e bellezza.

A ogni modo, nei negozi specializzati e sul web si possono trovare numerosi prodotti venduti a prezzi bassi pensati per chi oltre alla qualità cerca anche il risparmio, mentre coloro che non intendono badare a spese potranno puntare su brand più rinomati e costosi, come Caleffi e Borbonese.

 

Quanto misura una trapunta matrimoniale?

Dal momento che questi complementi andranno posizionati su un materasso matrimoniale standard, che ha in genere una lunghezza di 200 cm, la trapunta dovrà misurare all’incirca 260 x 250 cm, in modo da coprire tutto il perimetro del letto e consentire alle balze laterali di cadere morbide sul pavimento senza che si formino antiestetiche pieghe.

 

Come stirare una trapunta matrimoniale?

Stirare una trapunta di grandi dimensioni non è affatto semplice, soprattutto se si dispone di un asse da stiro sprovvista di appositi supporti. Pertanto, per rendere l’operazione più facile, vi consigliamo di stendere il complemento per le estremità in modo da evitare la formazione di antiestetiche pieghe difficili da rimuovere, dopo di che vi basterà piegarlo una o due volte prima di procedere con la stiratura.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS