Gli 8 migliori cuscini per gambe del 2022

Ultimo aggiornamento: 05.10.22

 

Cuscini per gambe – Guida, Opinioni e Confronti

 

Se avete problemi di circolazione o soffrite di mal di schiena e dolore lombare, usare un cuscino apposito per la notte può aiutarvi ad avere sollievo e a dormire meglio. Quelli in circolazione sono in memory, un materiale che si adatta bene al corpo che gli si poggia. Come trovare quello giusto? Date un’occhiata ai nostri suggerimenti: qui ci sono i prodotti che abbiamo preferito. Il top per noi è Essort Cuscino per le Gambe Ortopedico con Schiuma Memory, un modello dal buon rapporto qualità/prezzo, che vanta anche un design ergonomico. Omasi Cuscino per Ginocchio Ortopedico con Schiuma Memory, invece, è sfoderabile, quindi lavabile in lavatrice, e dotato di una cinghia che permette di fissarlo alle gambe, in modo che non si sposti di notte.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori cuscini per gambe – Classifica 2022

 

Ecco qui alcuni dei migliori cuscini per gambe del 2022 tra quelli venduti online. Fate una comparazione delle loro caratteristiche per individuare l’offerta più indicate per il vostro budget.

 

 

1. Essort Cuscino per le Gambe Ortopedico con Schiuma Memory 

 

Chi ha grosse difficoltà a dormire la notte a causa del mal di schiena e non trova una posizione giusta, può contare sull’aiuto di quello che, per molti, è il miglior cuscino per gambe tra i tanti presenti sul web, anche per questo uno dei più venduti.

Quello di Essort ha infatti un nucleo in memory, un materiale che prende la forma del corpo che gli si posa, per rendere meno difficile addormentarsi e accompagnare tutti i movimenti nel modo più naturale possibile. Ha un design ergonomico, per cui è facile da posizionare tra le gambe, così da alleviare dolori alla zona lombare, alla schiena e all’anca.

Ideale per chi dorme sul fianco, è sfoderabile e ha un rivestimento molto morbido, dall’aspetto e dalla consistenza vellutate. Purtroppo questo è anche il suo neo, visto che è molto caldo d’estate, per cui potreste desiderare di rivestirlo con un tessuto più fresco durante questa stagione.

 

Pro

Memory: Questo cuscino è realizzato in memory foam, quindi si adatta facilmente alle forme del corpo, rendendo piacevole il sonno.

Design ergonomico: Grazie a questa caratteristica, è molto facile posizionarlo tra le gambe e alleviare ogni tipo di dolore, dalla sciatica in poi.

Rapporto qualità/prezzo: Il costo è conveniente in rapporto alla qualità del modello, che è anche sfoderabile.

 

Contro

Caldo: Il rivestimento appare troppo riscaldante durante il periodo estivo, per cui potreste desiderare di foderarlo con un tessuto più leggero.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Omasi Cuscino per Ginocchio Ortopedico con Schiuma Memory 

 

Un altro suggerimento che può farvi capire quale cuscino per gambe comprare è il modello di Omasi, realizzato in memory foam ad alta densità e rivestito in un tessuto sfoderabile. La tecnologia sfruttata consente di far rilassare la zona lombare, quando infiammata e di alleviare il mal di schiena che spesso non permette di riposare bene.

Misura 25 x 20 x 15 cm, per cui è indicato per chi ha un fisico imponente, infatti chi è troppo magro potrebbe trovarlo scomodo perché un po’ alto. Il grande vantaggio di questo cuscino per ginocchia sta nella presenza di una cinghia, che consente di fermarlo, in modo che non si sposti se siete soliti muovervi la notte. 

La fodera rimovibile può anche essere lavata in lavatrice a 30°, per maggiore pulizia, e i materiali usati rispondono perfettamente agli standard Oeko-Tex 100, quindi si tratta di un modello sicuro per grandi e piccini.

 

Pro

Sfoderabile: Questo modello ha un rivestimento che si può facilmente rimuovere, grazie alla cerniera, e che può essere lavato in lavatrice a 30°.

Cinghia: Questo elemento permette di tenere fermo il cuscino se, durante la notte, si è soliti muoversi.

Rapporto qualità/prezzo: Il costo è tra i più economici presenti sul web, un bel vantaggio se si pensa anche alla validità dei materiali.

 

Contro

Alto: Per chi è troppo esile, questo modello potrebbe essere eccessivamente alto e quindi essere scomodo durante la notte.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Flowen Cuscino per Gambe in Memory Foam

 

A giudicare dai numerosi pareri positivi degli acquirenti, il cuscino per gambe proposto da Flowen è particolarmente indicato sia per chi soffre di cervicale o dolori lombari, sia per coloro che cercano il massimo del comfort per migliorare la qualità del riposo.

Il nucleo interno in memory foam a celle aperte garantisce un corretto allineamento della colonna vertebrale riducendo la pressione su glutei, fianchi e cosce, mentre la forma “a clessidra” ne permette un facile posizionamento fra le gambe, adattandosi perfettamente alle curve naturali del corpo.

L’esterno, invece, è costituito da una morbida fodera in fibra di bambù e poliestere che, oltre a risultare molto confortevole a contatto con la pelle, aiuta a stabilizzare la temperatura corporea durante la notte, preservando l’igiene e l’integrità del supporto più a lungo nel tempo.

Per acquistare il cuscino Flowen a un prezzo più economico, vi invitiamo a cliccare sul link in basso e inserire il codice promozionale SEROXY10 per ottenere uno sconto del 10%.

 

Pro

Versatile: Il cuscino per gambe Flowen è ideale sia per chi soffre di disturbi alle articolazioni o legati a una postura scorretta durante il riposo, sia per chi vuole semplicemente dormire meglio.

Ergonomia: L’imbottitura in memory foam e il design ergonomico aiutano ad allineare le gambe con la colonna vertebrale, riducendo i punti di pressione per prevenire l’insorgenza di dolori articolari.

Confortevole: Il rivestimento in fibra di bambù, molto morbido e delicato a contatto con la pelle, dissipa efficacemente l’umidità corporea, inibendo al contempo la proliferazione di germi e batteri.

Rapporto qualità/prezzo: Nonostante la realizzazione con materiali di elevata qualità e le buone caratteristiche offerte, viene proposto a un prezzo molto competitivo, reso ancora più vantaggioso dal codice SEROXY10 che permette di ottenere un ulteriore sconto del 10% sull’importo finale.

 

Contro

Poco stabile: Dal momento che il supporto non dispone di elastici per fissarlo alle gambe, tende a spostarsi e a scivolare mentre si dorme a causa dei movimenti compiuti nel sonno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Best Direct Leg Pillow Dispositivo Medico Morbido Cuscino Memory 

 

La nostra ricerca per aiutarvi a capire come scegliere un buon cuscino per gambe continua con questo modello, pubblicizzato anche in televisione, prodotto da Best Direct: si tratta di un elemento realizzato in memory foam, rivestito da una fodera per il 60% in poliestere e per il 40% in lyocell.

Sfoderabile, può essere lavato in lavatrice ed è dotato di fori che consentono all’aria di passare attraverso con facilità, rendendolo anche fresco durante il periodo estivo. Utile non solo per combattere e prevenire i dolori alla schiena, aiuta la circolazione a fluire meglio durante la notte.

Mantiene bene la sua forma ma scivola dalle gambe se, chi lo usa, è solito muoversi molto quando dorme. Il costo inoltre non è tra i più bassi in circolazione. Se non sapete dove acquistare questo cuscino, date un’occhiata al link in basso.

 

Pro

Sfoderabile: Il rivestimento in poliestere e lyocell può essere rimosso e lavato, in modo da mantenere la superficie d’appoggio sempre pulita.

Memory: Questo materiale gli consente di mantenere sempre la sua forma, così da garantire comodità durante il sonno.

 

Contro

Si sposta: Se siete soliti muovervi durante la notte, questo modello tende a spostarsi perché non ha una cinghia che lo tenga fermo in posizione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Cruchlorent Cuscino per le Gambe Professionale Medico-Ortopedico Seconda Generazione

 

Quello di Cruchlorent è un cuscino per gambe nuovo, in quanto appartenente alla seconda generazione, proprio come indicato dall’azienda. Si tratta infatti di una versione evoluta del modello classico, in quanto è caratterizzato da una fascia che permette di tenerlo fermo e di non farlo spostare quando si dorme.

Questo elemento è utile a chi, oltre a riposare su di un fianco, è solito muoversi molto e quindi rischia di perdere il cuscino tra le coperte. Rivestito in cotone traspirante, è sfoderabile e lavabile in lavatrice.

La struttura ben calibrata, però, non appare valida per chi è troppo magro o grosso, in quanto non garantisce un buon equilibrio del corpo. Non si tratta inoltre di un modello a prezzi bassi, anche se include nella confezione una mascherina per gli occhi e due tappi per le orecchie. 

 

Pro

Fascia: Questo elemento è stato aggiunto dall’azienda per permettere al cuscino di non muoversi quando ci si agita la notte o si cambia spesso posizione.

Rivestimento: In cotone, è sfoderabile e può essere lavato in lavatrice per mantenere intatta l’igiene.

Accessori: Nella confezione sono incluse anche una mascherina e un paio di tappi per le orecchie.

 

Contro

Non per tutti: Questo modello non va bene per chi è eccessivamente magro o troppo grasso, in quanto non permette di calibrare bene il peso del corpo e quindi non garantisce un riposo senza dolori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Tomight Cuscino per Ginocchia con Memory Foam Elastico

 

Il cuscino di Tomight è pensato per chi non solo dorme sul fianco ma non ama stare sempre fermo nella stessa posizione: grazie al laccio incluso, che si regola facilmente con il velcro, potrete infatti fissarlo a una gamba per impedirgli di muoversi.

Adatto anche per essere collocato dietro la schiena, è realizzato in memory foam, un materiale che prende la forma di ciò che vi si poggia e ritorna nella posizione iniziale dopo qualche ora. 

Utile per tutti, anche per le donne in gravidanza, ha un rivestimento che non è però gradito a tutti, in quanto non di cotone ma di un materiale sintetico, che lo rende quindi abbastanza sgradevole durante il periodo più caldo.

Nella confezione sono incluse anche una mascherina per gli occhi e dei tappi per le orecchie, ma il prezzo è comunque più alto rispetto ad altri modelli simili.

 

Pro

Laccio con velcro: Grazie a questo bonus potrete regolare la posizione del cuscino e impedirgli di muoversi se vi spostate durante la notte.

Versatile: Può essere posizionate tra le gambe, tra le ginocchia e anche sotto la schiena, per dare sollievo dove ne avete bisogno.

Accessori: Nella confezione sono incluse anche una mascherina e dei tappi per le orecchie.

 

Contro

Rivestimento: Non è in cotone ma in materiale sintetico, per cui potrebbe dare fastidio durante il periodo più caldo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Dioxide Leg Pillow Dispositivo Medico Morbido Cuscino Memory Foam 

 

Anche quello di Dioxide è un cuscino in memory foam molto valido per aiutare chi ha problemi di mal di schiena che non lo fanno riposare la notte. Questo modello è a forma di cuneo, con una parte centrale vuota che permette di inserire con facilità parti come le ginocchia.

Misura 25 x 23 x 15 cm ed è rivestito con un tessuto traspirante, che lo rende fresco anche durante la stagione calda. Grazie alla cerniera incorporata è possibile eliminare la copertura, inserirla in lavatrice e ottenerla così pulita e profumata.

Il memory foam che lo caratterizza, rende questo cuscino utile a diversi scopi, in quanto accompagna la forma del corpo, per cui può essere tanto messo tra le gambe, tra le ginocchia, sotto la schiena e così via, per alleviare qualsiasi tipo di dolore o prevenirlo.

Date le sue dimensioni e lo spessore non è però la soluzione giusta per chi ha una corporatura esile, in quanto non è così efficace in tali casi. Il costo non è tra i più bassi, per cui non è destinato a chi ha un piccolo budget.

 

Pro

Per tutto il corpo: La sua forma a cuneo, con vuoto centrale, permette di inserire tanto le gambe, quanto le ginocchia, la schiena e così via, per contrastare ogni tipo di dolore.

Rivestimento: Il tessuto che ricopre il cuscino è traspirante, per cui questo modello è valido anche durante il periodo estivo.

 

Contro

Spessore: Non è quello giusto se siete troppo magri, in quanto potreste affondare le gambe al suo interno e quindi non avere il supporto indicato per dare sollievo alla schiena.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Bhgwr Cuscino per Ginocchia per Dormire con Schiuma Memory 

 

Il cuscino in memory di Bhgwr è un modello molto interessante, visto il suo prezzo basso e alla portata di tutte le tasche. Si tratta di un articolo sfoderabile, di forma rettangolare, caratterizzato da due incavi che permettono di inseririvi comodamente le gambe o le ginocchia.

Utile per i problemi alla zona lombare, consente di riequilibrare la postura della colonna e di riposare serenamente, senza soffrire. Misura 25,5 x 20,5 x 14,5 cm, per cui è compatto e non difficile da mettere a posto quando non deve essere più utilizzato.

Il rivestimento non è gradito a tutti, in quanto è molto ruvido, ma può essere rimosso non solo per essere lavato in lavatrice, ma anche per essere sostituito con un altro di vostro gradimento. Dotato di una tasca laterale, spesso non arriva con le istruzioni che potrebbero dare suggerimenti utili a un uso più ponderato.

 

Pro

Costo: Si tratta di un modello dal prezzo di vendita concorrenziale, che convince per la qualità dei materiali vista la spesa contenuta.

Sfoderabile: il rivestimento può essere rimosso e lavato in lavatrice, per avere sempre una superficie pulita.

 

Contro

Tessuto: Appare troppo ruvido se usato d’estate senza il pigiama a proteggere le gambe, per cui potreste volerlo rivestire con qualcosa di differente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un cuscino per gambe

 

Assumere una posizione corretta a letto durante il riposo è un fattore molto importante, se si vuole godere di un buon sonno ristoratore. Questo perché la colonna vertebrale, per rilassarsi completamente, deve essere messa in condizioni di non subire grosse pressioni, affinché muscoli e nervi possano decontrarsi e rigenerarsi in maniera corretta.

Sicuramente optare per un buon materasso ortopedico è una della prime cose da fare ma per far sì che la spina dorsale si allinei perfettamente al piano orizzontale, è necessario utilizzare un piccolo supporto, ovvero un buon cuscino per gambe.

Questo accessorio può rivelarsi utile per diversi scopi ed è proprio grazie alla sua grande versatilità che tale oggetto sta riscuotendo molto successo tra gli utenti che desiderano migliorare la qualità del proprio riposo.

Di seguito vi suggeriamo quali sono le caratteristiche principali da tenere in considerazione prima di acquistare un oggetto del genere.

Struttura del cuscino

In commercio esistono diversi modelli di cuscini per gambe, tuttavia i migliori sono quelli dotati di strutture ergonomiche, che sono in grado di supportare le parti del corpo interessate, al fine di offrire loro un corretto sostegno, senza ostacolare la circolazione sanguigna.

Di solito, i cuscini per gambe più affidabili, sono quelli realizzati in memory foam. Questo particolare materiale è un composto industriale, costituito prevalentemente da schiuma (foam) di poliuretano, alla quale vengono aggiunti degli additivi chimici, al fine di stabilizzarne la densità strutturale.

La caratteristica principale di un cuscino per gambe in memory foam, consiste nel fatto che tale accessorio riesce a distribuire il peso della parte appoggiata in maniera uniforme e naturale. Una volta che viene rimossa la pressione dal cuscino, questo ritorna alla sua forma originale, come se non fosse mai stato “schiacciato”.

Grazie a tale peculiarità, il cuscino è in grado di adattarsi alle forme del corpo, seguendo e rispettando la naturale curvatura della colonna vertebrale. In questo modo le contratture muscolari vengono disattivate e la schiena può rilassarsi senza subire tensioni.

 

Versatilità di utilizzo

Un cuscino per gambe di buona qualità deve essere realizzato con materiali traspiranti, che gli consentono di rimanere fresco e asciutto durante le calde giornate estive. 

I modelli ortopedici sono particolarmente indicati per far riposare correttamente la colonna vertebrale, in quanto è proprio a causa di alcune posture sbagliate delle gambe, che durante la notte si scatenano delle fastidiose pressioni (spesso dolorose) alla schiena.

Correggendo la postura e riallineando le vertebre, le tensioni nervose si alleviano e il dolore scompare; salvo ovviamente che non siano presenti delle condizioni cliniche di una certa importanza.

I cuscini per gambe risultano molto versatili, in quanto non offrono un supporto utile soltanto alla schiena ma possono essere utilizzati anche per sollevare o distanziare tra loro diverse parti degli arti inferiori, ovvero: cosce, ginocchia, polpacci e caviglie.  

Molte donne utilizzano il cuscino per gambe durante i mesi di gravidanza, riscontrando degli ottimi benefici alla schiena durante il sonno. La colonna vertebrale di una donna in stato interessante, è sollecitata quotidianamente dal peso aggiuntivo del bimbo in grembo.

Pertanto collocando un apposito cuscino ortopedico tra le gambe durante il riposo, la schiena riesce a defaticarsi e a rilassarsi. Supportare in modo corretto alcune parti del corpo, permette di alleviare molti fastidi tipici della gestazione, come per esempio il gonfiore alle gambe e il mal di schiena, dovuti entrambi allo sbilanciamento posturale.

Anche in questo caso, la condizione fondamentale per consentire al corpo di rilassarsi completamente, consiste nel mantenere gambe, bacino e colonna vertebrale, perfettamente allineati tra loro.

Funzionalità

Come abbiamo visto, i cuscini per gambe offrono diverse modalità d’impiego, anche se la funzione principale consiste nell’allineare la parte bassa del corpo con quella alta, in modo da alleggerire il carico della colonna vertebrale.

I cuscini ortopedici possono essere utilizzati anche per sollevare entrambi gli arti inferiori quando si dorme, oppure per sollevare una sola gamba dopo un intervento chirurgico o un infortunio.

Prima di acquistare un cuscino per gambe, occorre valutare accuratamente quale sarà la sua destinazione d’uso, al fine di scegliere il modello più adatto a soddisfare le proprie esigenze.

Ricordate che quando si dorme su un fianco, per alleviare la tensione sulla schiena, il cuscino deve essere posizionato tra le gambe, mentre quando si dorme in posizione supina, il cuscino va collocato sotto le ginocchia. La posizione prona invece è sconsigliata, in quanto in un contesto del genere, la colonna vertebrale fatica a rilassarsi completamente.

 

 

 

Come migliorare la qualità del proprio riposo

 

Quando la mattina ci si alza con la schiena, il collo, un braccio o una gamba indolenziti, sicuramente significa che non si è riposato bene, a causa di una postura sbagliata, protratta per molte ore.

Il sonno è una fase fondamentale nella vita di un essere umano, in quanto durante tale arco di tempo, diamo al nostro corpo la possibilità di rigenerarsi dalle fatiche del giorno precedente. Può sembrare banale dirlo ma disporre di un letto comodo e di un guanciale altrettanto confortevole, è un fattore estremamente importante. 

Questi due elementi devono essere scelti con cura, al fine di offrire un corretto sostegno alla testa, al collo, alla colonna vertebrale e alle gambe, durante il sonno.

Un materasso troppo rigido o troppo molle, un cuscino troppo alto o troppo basso, potrebbero incidere negativamente sulla qualità del riposo e di conseguenza potrebbero causare dei risvegli dolorosi.

Posture corrette per dormire bene

Quando dormiamo, assumiamo delle posture che possono variare più volte durante la notte; purtroppo però molte di queste non sono salutari.

Molti specialisti come osteopati e fisioterapisti, suggeriscono due posizioni corrette. La prima consiste nel dormire su uno dei due fianchi, posizionando un cuscino ortopedico tra le gambe. In questa posizione la colonna vertebrale rimane perfettamente allineata al materasso e vengono disattivati i punti di tensione muscolo scheletrici.

La seconda posizione consigliata consiste nel mantenere una postura supina e nel collocare un cuscino per gambe sotto le ginocchia, al fine di garantire un corretto rilassamento dei muscoli e delle vertebre della schiena. 

Chiaramente è altresì importante utilizzare un guanciale della giusta altezza, in modo da garantire il giusto supporto alla zona cervicale e alla testa.

Mantenere una postura del corpo senza compressioni durante il sonno, significa far riposare correttamente l’intero organismo e offrire a questo la possibilità di rigenerarsi in maniera soddisfacente.

Assumere una posizione prona durante il sonno è sbagliato, in quanto la colonna vertebrale rimane in tensione e il peso del corpo viene scaricato sulla gabbia toracica, provocando la compressione di alcuni organi.

In pratica si tratta di una postura che solo all’apparenza risulta rilassante, ma che in realtà può provocare tensioni cervicali e disallineamenti vertebrali.

Come allineare la colonna vertebrale

Come abbiamo già detto, un cuscino per gambe è un supporto fondamentale, che consente di allineare la colonna vertebrale durante il sonno. Inserendo l’accessorio tra le cosce o tra le ginocchia, il bacino rimane in linea con la schiena e non si creano scompensi che risulterebbero dannosi per le vertebre.

Quando dormiamo su un fianco, se non ci fosse un adeguato supporto a distanziare le gambe tra loro, il peso dell’anca superiore, costringerebbe la zona lombare a piegarsi verso il basso, dando origine a una leva che disallineerebbe la spina dorsale. In questo modo si genererebbe una tensione, che non consentirebbe al corpo di riposare in maniera adeguata.

In seguito a ciò i muscoli e i nervi rimarrebbero contratti anche quando dovrebbero riposare e a lungo andare si darebbe origine a delle contratture, con conseguenti infiammazioni a carico dell’apparato muscoloscheletrico.

Tutto ciò dimostra quanto sia importante mantenere le naturali curvature del corpo durante il sonno. Assumendo le giuste posizioni infatti, diamo la possibilità all’organismo di riposare in modo corretto e di rigenerare i tessuti.

 

 

 

Domande frequenti

 

Che cos’è un cuscino per gambe?

Si tratta di un cuscino ortopedico che ha un design ergonomico, progettato per essere posizionato tra i due arti inferiori, al fine di favorire il naturale allineamento della colonna vertebrale durante le ore di riposo. In pratica è un accessorio che ci consente di assumere una postura corretta a letto.

Il compito del cuscino per gambe è proprio quello di alleviare la tensione muscolare, in modo da consentire ai muscoli e ai nervi di rilassarsi e di riposare.

Infatti se si desidera godere di un buon sonno ristoratore, è necessario che la testa, il collo e la spina dorsale, siano ben allineati tra loro.

 

 

Qual è il miglior cuscino per gambe?

Il mercato offre una vasta gamma di modelli di cuscini per gambe e la scelta è puramente soggettiva, in quanto deve essere valutata accuratamente, in base alle proprie esigenze. Prima di acquistarne uno, è necessario capire quale sarà la destinazione d’uso del cuscino e quale zona del corpo dovrà supportare per ottenere i benefici desiderati.

Di solito è consigliabile optare per un modello in memory foam, che grazie alle sue proprietà elastiche, è in grado di offrire un valido sostegno agli arti inferiori, senza bloccare la circolazione del sangue.

 

Quali benefici offre un cuscino per gambe?

Di sicuro si tratta di un accessorio ortopedico molto utile a coloro che solitamente a letto dormono su un fianco. Posizionando il cuscino in mezzo alle gambe, si ottiene un perfetto allineamento tra testa, collo, colonna vertebrale e bacino, indispensabile per evitare i problemi di scoliosi o di disallineamento vertebrale.

Mantenendo la schiena in una postura orizzontale corretta, vengono disattivate tutte le tensioni muscolo scheletriche, che diversamente causerebbero dolori e infiammazioni a carico della colonna vertebrale e non solo.

 

La sciatalgia può essere curata con un cuscino per gambe?

Utilizzando un cuscino per le gambe, la sciatalgia può essere alleviata, in quanto effettuando un corretto allineamento della colonna vertebrale, si contribuisce a far diminuire anche la pressione sul nervo sciatico. Ovviamente il cuscino per gambe può solo lenire il dolore a carico della zona lombare ma non combatterne le cause.

Per curare in maniera efficiente la sciatalgia, è consigliabile effettuare una visita medica specialistica, individuare la causa del problema e correggere la postura o perdere peso qualora ve ne fosse bisogno.

 

Quanto costa un cuscino per gambe? 

Il mercato offre una vasta scelta di modelli e i prezzi possono variare a seconda della tipologia del prodotto, dei materiali e del marchio di produzione. In media, il prezzo di un buon cuscino per gambe, può oscillare dalle 20 alle 40 euro.

In fase di acquisto è molto importante prestare attenzione al modello che si sceglie, in quanto questo dovrà essere in grado di soddisfare appieno tutte le nostre esigenze posturali.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Rsvom Cuscino per le Ginocchia per Dormire sul Lato

 

Quello di Rsvom è un cuscino dalla forma triangolare, dotato di un design ergonomico che permette di inserirlo tra le ginocchia per migliorare anche la circolazione sanguigna quando si riposa. Molto compatto, misura 25 x 23 x 15,5 cm, quindi non occupa spazio quando non deve essere utilizzato.

Rivestito con una fodera leggera, è dotato di una cerniera che consente di eliminarla e anche di lavarla comodamente in lavatrice. Realizzato in memory foam, ha un nucleo indeformabile che però, secondo i pareri di alcuni utenti, rende il cuscino un po’ troppo rigido, specialmente se, chi lo usa, ha un certo peso.

Il costo interessante lo rende un regalo indicato per una persona che ha problemi di schiena e che è solita dormire su un fianco, per cui non richiede un budget molto elevato.

 

Pro

Compatto: Questo modello misura 25 x 23 x 15,5 cm, quindi non è ingombrante e può essere conservato facilmente quando non è utilizzato.

Sfoderabile: Il cuscino ha una fodera che può essere facilmente rimossa quando è necessario lavarla e anche essere messa in lavatrice.

Forma: A differenza di altri modelli, questo ha una forma a cuore che può renderlo un regalo gradito anche all’amato.

 

Contro

Rigidità: Il nucleo indeformabile può far risultare eccessivamente duro il cuscino, quindi per qualcuno potrebbe non essere il top della comodità.

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS